• Abbonati
Guarda foto e video

Prima di Atalanta-Verona scontri e tensione Ecco le mazze sequestrate fotogallery

Comunale messo a ferro e fuoco, sabato pomeriggio, prima di Atalanta-Hellas, match da sempre considerato ad altissimo rischio per la sicurezza per via della storica rivalità tra le due tifoserie. Ecco le immagini del materiale sequestrato dalla Digos.

Comunale messo a ferro e fuoco, sabato pomeriggio, prima di Atalanta-Hellas Verona, match da sempre considerato ad altissimo rischio per la sicurezza per via della storica rivalità tra le due tifoserie. Intorno alle 13.40 gli ultrà bergamaschi e veronesi hanno provato a scontrarsi ma le forze dell’ordine hanno scongiurato qualsiasi tipo di contatto, con i due gruppi che si sono resi protagonisti di un lancio di oggetti terminato qualche minuto dopo. Poi i tifosi veneti hanno cercato di uscire dai cancelli che delimitano il settore ospiti ma anche in questo caso l’intervento degli agenti ha impedito l’aggravarsi della situazione, mentre in viale Giulio Cesare un nuovo gruppo di sostenitori bergamaschi ha provato a raggiungere gli ultrà rivali, senza riuscirci.

Nel frattempo, gli uomini della Digos hanno tenuto sotto controllo le vie delle zone vicine al Comunale, perquisendo decine di tifosi diretti allo stadio: il risultato è stato il sequestro di venti oggetti pericolosi quali mazze e bastoni.

Per guardare le foto del materiale sequestrato clicca QUI.

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
Grande dispiego di forze dell'ordine per Atalanta-Hellas
A bergamo
Più di 2mila veronesi sbarcati in città: sassaiola allo stadio
La delusione di Stefano Colantuono
Serie a
Atalanta, addio Europa Il Tanque non basta, Verona corsaro a Bergamo
L'inizio della lite tra Livaja e i tifosi
La lite
L’ultimo colpo di testa di Livaja: sostituito, s’infuria coi suoi tifosi
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI