BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Più di 2mila veronesi sbarcati in città: sassaiola allo stadio

Le due tifoserie hanno cercato di scontrarsi intorno alle 13.30 ma le forze dell'ordine hanno evitato qualsiasi contatto. Ora la situazione sembra essere tornata alla normalità ma la tensione è altissima in tutta la città.

Più informazioni su

Manca poco al fischio d’inizio del match tra Atalanta ed Hellas Verona e Bergamo è una città blindata. Camionette delle forze dell’ordine e volanti della polizia si possono trovare in più angoli della città, in modo particolare in quel tratto di strada che dal casello di Bergamo porta allo stadio Comunale dove il dispiego di agenti è quello delle occasioni più delicate. Le tifoserie bergamasche e veronesi non si sono mai amate e questo è il primo incontro tra le due formazioni sotto le Mura venete dopo anni.

Tutto è filato liscio fino alle 13.30, quando allo stadio Comunale sono arrivati i pullman con i supporter gialloblù. Dieci minuti dopo sono iniziati i lanci di oggetti (sassi, bottiglie e qualche petardo) tra gli ultrà dell’Atalanta (un centinaio in tutto, provenienti da via Lazzaretto) e i quasi 2mila del Verona, con questi ultimi che hanno cercato di sfondare i cancelli per arrivare al contatto con polizia e bergamaschi. Le forze dell’ordine, però, hanno respinto l’assalto. Nel frattempo, in viale Giulio Cesare un altro gruppo di ultrà nerazzurri ha cercato di avvicinarsi al settore ospiti dello stadio ma anche in quel caso gli agenti della polizia hanno impedito che le due frazioni venissero a contatto.

Ora la situazione sembra essere tornata sotto controllo ma la tensione, in tutta la città, è ancora altissima. Anche perché molti veronesi stanno arrivando a bergamo con i mezzi propri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Bobo

    Come in Inghilterra, alla prima azione violenta 7 giorni di galera VERA e daspo a vita !!!!
    E poi vedi come questa autentica vergogna per Bergamo e gli altri schi-fosi scompariranno!!
    Ma é troppo semplice e logico da fare !

  2. Scritto da carlo

    Condanno decisamente le teste calde. Ne incontri ovunque in tutti i settori. Ma mettetevi il cuore in pace. Lo stadio rimarra dove ė per i prossimi decenni a venire. Bye bye.

  3. Scritto da ORA BASTA

    cosa aspettano a chiudere a tempo indeterminato lo stadio di Bergamo? L’Atalanta può scegliere di giocare le proprie partite casalinghe a Città del Capo o Reykiavik.Altro che costruire un nuovo stadio, qui biosgna demolire quello che c’è. E anche altre squadre sono nelle stesso condizioni. Se vogliono giocare al calcio lo facciano, ma lontano almeno 3000 km da quelli che si auto definiscono tifosi e invece sono sono solo schifosi.

  4. Scritto da mary

    Le forze di polizia vengono USATE per: far fronte alle invasioni dei clandestini, fare scorte ai politici, e reprimere manifestazioni assurde e scontri per partite di calcio. E noi dobbiamo barricarci in casa…MA E’ UN PAESE CIVILE QUESTO?!! Diamo più soldi, stima e rispetto alle forze dell’ordine e avremo più tutela anche noi!

  5. Scritto da mary

    Le forze di polizia vengono USATE per: far fronte alle invasioni dei clandestini, fare scorte ai politici, e reprimere manifestazioni assurde e scontri per partite di calcio. E noi dobbiamo barricarci in casa…MA E’ UN PAESE CIVILE QUESTO?!! Diamo più soldi, stima e rispetto alle forze dell’ordine e avremo più tutela anche noi!

  6. Scritto da Sten

    Basta con questo calcio. Mi piacerebbe sentire un leader politico che propone la chiusura degli stadi in caso di incidenti di questo tipo. Lo voterei subito. Belotti vai a nasconderti.

  7. Scritto da matti

    Basta colpevolizzare questi tifosi!

  8. Scritto da Non col vento

    Risultato di anni di connivenza e tolleranza da parte di una classe pirico-sindacale che ha fatto la propria vetrina per esibire la propria fede atalantina (Tentorio, Belotti,rossi , Bruni,Petteni, buon ultimo Gori). Vergogna!!!! Nessuno dice che la galera, il risarcimento dei danni e l’interdizione allo stadio sarebbero la risposta giusta a questo delinquenti!

  9. Scritto da Roberto

    Vedere che le tifoserie si battono per una cosi giusta causa mi viene da VOMITARE,perchė voi tifosi di merda siete persone inutili e non sapete fare altro che sporcizia .BERGAMO non ha bisogno di voi,IL LETAME NON LO VOGLIAMO…..SPARITE…

  10. Scritto da la bodia

    oggi violenza e distruzione….domani beneficenza e tutto sara giustificato…………….”noi siamo la nord”

    1. Scritto da Ascaro

      giocate a fare i duri perchè c’è impunità. Ci vorrebbe uno stato pronto a spaccarvi le ossa veramente….così il gioco finirebbe subito

  11. Scritto da alberto iannucci

    chiudere subito i campi di calcio e coltivare insalata!

  12. Scritto da Hey Joe

    Celere: Picchiare duro senza pietà’
    I magistrati dove sono?
    In vacanza o a cercare il prossimo scoop giudiziario?

  13. Scritto da grazie, graziella, ...

    Grazie Tentorio che ci aveva giurato che la tua priorità era spostare lo stadio fuori dalla città.
    Grazie Belotti che sei sempre dalla parte degli ultras.

  14. Scritto da Viola

    Cara redazione, vi sembra una notizia di sport? Forse sarebbe il caso di passarla in cronaca..

  15. Scritto da giselle

    ma vergognatevi tifosi ,ma guarda se una citta’ deve essere blindata per sti deficienti ,io ho paura ha portare mio figlio allo stadio e spero che non ci vada mai per colpa di questi idioti

  16. Scritto da andrea

    “quel tratto di strada che dal casello di Bergamo porta allo stadio Comunale”
    È tutta la città !

    1. Scritto da Viola

      Mi hai tolto le parole di bocca. Bisognerebbe ricordarlo a quelli che dicono che in altre città – Roma per esempio – gli stadi convivono con il tessuto urbano… Che magari ha un raggio di 50 km…

  17. Scritto da Luca

    Abito zona stadio ed è una situazione allucinante…nel 2014 è possibile essere sequestrati in casa per colpa di idioti decerebrati e falliti?

    1. Scritto da giselle

      infatti neanche fosse l’arrivo dei barbari ma lasciateli picchiare fra di loro rinchiudeteli in un recinto allo zoo

  18. Scritto da giulio

    Dai ultrà avanti con gli incidenti, altrimenti i celerini non si divertono a menare rischiando di rimanere disoccupati e la stampa non sa cosa commentare!!!