• Abbonati
A bergamo

Più di 2mila veronesi sbarcati in città: sassaiola allo stadio

Le due tifoserie hanno cercato di scontrarsi intorno alle 13.30 ma le forze dell'ordine hanno evitato qualsiasi contatto. Ora la situazione sembra essere tornata alla normalità ma la tensione è altissima in tutta la città.

Manca poco al fischio d’inizio del match tra Atalanta ed Hellas Verona e Bergamo è una città blindata. Camionette delle forze dell’ordine e volanti della polizia si possono trovare in più angoli della città, in modo particolare in quel tratto di strada che dal casello di Bergamo porta allo stadio Comunale dove il dispiego di agenti è quello delle occasioni più delicate. Le tifoserie bergamasche e veronesi non si sono mai amate e questo è il primo incontro tra le due formazioni sotto le Mura venete dopo anni.

Tutto è filato liscio fino alle 13.30, quando allo stadio Comunale sono arrivati i pullman con i supporter gialloblù. Dieci minuti dopo sono iniziati i lanci di oggetti (sassi, bottiglie e qualche petardo) tra gli ultrà dell’Atalanta (un centinaio in tutto, provenienti da via Lazzaretto) e i quasi 2mila del Verona, con questi ultimi che hanno cercato di sfondare i cancelli per arrivare al contatto con polizia e bergamaschi. Le forze dell’ordine, però, hanno respinto l’assalto. Nel frattempo, in viale Giulio Cesare un altro gruppo di ultrà nerazzurri ha cercato di avvicinarsi al settore ospiti dello stadio ma anche in quel caso gli agenti della polizia hanno impedito che le due frazioni venissero a contatto.

Ora la situazione sembra essere tornata sotto controllo ma la tensione, in tutta la città, è ancora altissima. Anche perché molti veronesi stanno arrivando a bergamo con i mezzi propri.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
leggi anche
Generico
Atalanta-verona
L’appello del Comune ai tifosi atalantini: “E’ Pasqua, fate i bravi”
Pierpaolo Marino
Guarda il video
Atalanta, Marino ai tifosi: domani comportatevi bene, come avete sempre fatto
Mazze sequestrate fuori dal Comunale
Guarda foto e video
Prima di Atalanta-Verona scontri e tensione Ecco le mazze sequestrate
L'inizio della lite tra Livaja e i tifosi
La lite
L’ultimo colpo di testa di Livaja: sostituito, s’infuria coi suoi tifosi
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI