• Abbonati
La lite

L’ultimo colpo di testa di Livaja: sostituito, s’infuria coi suoi tifosi

Tornato titolare dopo essere finito fuori rosa per i noti fatti di Udine, il croato si è reso protagonista di un clamoroso battibecco con i tifosi bergamaschi che, dopo la sostituzione, lo hanno fischiato. La sua avventura a Bergamo sempre più in salita.

Doveva essere la partita del suo rilancio, quella della sua rinascita. Invece, Atalanta-Hellas Verona è stata la gara della definitiva rottura tra Marko Livaja e i tifosi bergamaschi che, di fronte alla sua ennesima scenata al momento del cambio (al 9′ del secondo tempo), lo hanno iniziatio a fischiare. Il croato, caratterino focoso e difficile da domare (chiedere a Radovanovic, all’assistente di Colantuono o a Colantuono stesso), l’ha presa malissimo e, una volta uscito dal campo, prima ha invitato la tribuna centrale a starsene zitta, portandosi il dito alla bocca, e poi, non contento, si è messo a litigare platealmente con un gruppo di tifosi che di essere zittiti dal 20enne croato proprio non ne ha voluto sapere. Così, sono dovuti interventire da una parte gli steward e dall’altra i compagni di squadra di Livaja per placare un battibecco che, senza la recinzione che divide il campo dagli spalti, poteva tranquillamente diventare un incontro di boxe, tanto gli animi erano infuocati, con Donati che, trovando il gol dell’1-0, ha buttato la classica benzina sul fuoco in un clima che si è fatto via via sempre più arriventato.

Livaja, che in passato è finito fuori rosa già tre volte (la prima per una lite con un assistente di Colantuono, la seconda per un pugno rifilato in allenamento a Radovanovic, la terza a febbraio per essersi rifiutato di effettuare gli esercizi di riscaldamento durante Udinese-Atalanta), vede così diventare ancora più in salita la sua avventura a Bergamo, che la prossima estate potrebbe volgere al termine. E pensare che tutto era iniziato nella maniera migliore nel febbraio di un anno fa, con una splendida doppietta alla Roma…

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI