BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 18 aprile Via Crucis con il Papa, Belen a Colorado e Crozza

In vista di Pasqua, in prima serata su RaiUno va in onda in mondovisione il rito della Via Crucis, presieduto da Papa Francesco. Su Canale5, invece, l’appuntamento è con la fiction “Le mani dentro la città”. Per gli altri canali, su Italia1 c’è “Colorado”, con ospite Belen Rodriguez e su La7 “Crozza nel paese delle meraviglie”. Non mancano, infine, i film, come “Herbie – Il super Maggiolino” su RaiDue e “The Lady – L’amore per la libertà” su RaiTre. Ecco i programmi.

In prima serata su RaiUno, in vista di Pasqua, va in onda in mondovisione il rito della Via Crucis, presieduto da Papa Francesco.

Su Canale5, invece, l’appuntamento è con la fiction “Le mani dentro la città”. Per gli altri canali, su Italia1 c’è “Colorado”, con ospite Belen Rodriguez e su La7 “Crozza nel paese delle meraviglie”. Non mancano, infine, i film, come “Herbie – Il super Maggiolino” su RaiDue e “The Lady – L’amore per la libertà” su RaiTre. Ecco i programmi nel dettaglio con relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.10, va in onda in mondovisione, dal Colosseo: Rito della Via Crucis presieduto da Papa Francesco.

– Su RaiDue, alle 21.05 il film “Herbie – Il super Maggiolino”, una commedia fantastica, sesto episodio della serie cinematografica Disney di successo con protagonista Herbie il Maggiolino. Maggie, figlia di un ex campione del volante, ha la passione per la velocità ma il padre le proibisce di gareggiare. Un giorno Maggie trova da un demolitore una vecchia auto, un maggiolino Volkswaghen “pensante” e “parlante”, e decide di rimetterla in sesto. Il film prende il posto del programma “Virus – Il contagio delle idee”, che non va in onda.

– Su RaiTre, alle 21.10 il film “The Lady – L’amore per la libertà”, pellicola del 2011 diretto da Luc Besson sulla vita del premio Nobel per la pace Aung San Suu Kyi, interpretata da Michelle Yeoh. Il film racconta l’avventura umana e politica di Aung San Suu Kyi (l’attivista birmana Premio Nobel per la Pace nel 1991), costretta agli arresti domiciliari quasi ininterrottamente dal 1989 al 2007.

– Su Rete 4 alle 21.15 il film “Hereafter”, pellicola del 2010 diretto da Clint Eastwood, basato su una sceneggiatura di Peter Morgan. George è un ragazzo timido e silenzioso che ha un dono: è in grado di comunicare con i morti. Il film prende il posto del programma “Quarto grado” che questa settimana non va in onda.

– Su Canale 5 alle 21.10 appuntamento con la miniserie "Le mani dentro la città", con Simona Cavallari, Giuseppe Zeno, Daniela Marra e Massimo Bonetti. Pinuccio è latitante quando Carmine viene trovato morto a causa di una overdose di barbiturici. Michele, nel frattempo, cerca di convincere Maria a diventare collaboratrice di giustizia. Il sindaco Pagani, travolto dagli eventi, decide di dimettersi. I Nuzzo intanto cercano di espandere il loro potere sulla città.

– Su Italia 1 alle 21.10 il quinto appuntamento con lo show comico “Colorado”, condotto da Diego Abatantuono e Chiara Francini. Torna come ospite Belen Rodriguez che, nel corso della serata, prenderà parte alla parodia della soap opera Mazzamara di Tirocchi e Paniconi, vestendo i panni di un avvocato alle prese con un caso curioso. Inoltre, Belen duetterà con Romolo Prinz, orgoglioso di presentare il suo nuovo settimanale Vanity Prinz. Chiara Francini sarà invece l’esplosiva Jessica Rabbit, nel numero musicale dei Gem Boy: l’attrice interpreterà il ruolo del famoso personaggio della pupa del gangster. Torna nel cast Marco Milano nei panni di un buffo maestro di sci. E ancora, gli acclamatissimi Pino e gli Anticorpi, la monologhista napoletana Barbara Foria e Herbert Cioffi. Infine, gli immancabili Gianluca Impastato, Pucci e Alessandro Bianchi che spopola con il personaggio di Eva.

– Su La7 alle 21.10 nuovo appuntamento con lo show “Crozza nel paese delle meraviglie”, Maurizio Crozza è protagonista di un’ora di spettacolo nel quale racconterà e descriverà a modo suo l’attualità, la politica e il costume del nostro Paese.

– Su La7D, alle 21.10 il film commedia “I ragazzi del Marais”. Nel Marais, lungo le sponde della Loira, nella Francia dei primi anni Trenta, Riton, sposato in seconde nozze con una donna dal pessimo carattere, con la quale ha avuto tre figli si rifugia spesso nel vino epr cercare conforto al doloroso ricordo della prima, amatissima moglie. Il suo unico amico è Garris che ha combattuto nella Grande Guerra ed è ossessionato dal passato.

– Su Mtv, alle 21.10 il docu-reality “Vieni a vivere dai miei”, che offre ad alcuni adolescenti l’opportunità di mettere alla prova la loro relazione sentimentale, vivendo per un periodo con i genitori sotto lo stesso tetto. Riusciranno a dimostrare che sono fatti l’uno per l’altra?

– Su Rai4, alle 21.10 il film di fantascienza “Aeon Flux”. Nel 2011 un virus ha sterminato il 90% della razza umana. 400 anni dopo i superstiti vivono in un’unica città, Bregna, circondata da alte mura che la separano dall’esterno, un luogo superprotetto governato dalla dittatura della famiglia Goodchild. In un mondo privo di guerre e carestie, in una società utopica in cui tutto sembra funzionare alla perfezione, Aeon Flux, alla guida di un gruppo di anarchici, lotterà per dimostrare che la realtà è frutto di un inganno e cercherà di vendicarsi dello sterminio della sua famiglia compiuto da agenti governativi.

– Su Rai5, alle 21.15 il film documentario “Anija La nave”. Il mare, la notte e il carico di zucchero sotto i piedi. Poi i sorrisi, i segni di vittoria, gli sguardi colmi di speranza. Migliaia di cittadini albanesi, nei primi Anni Novanta, hanno voluto raggiungere l’Italia, allora il paese del benessere (da loro conosciuto attraverso il piccolo schermo), per tentare di fuggire per sempre da un paese distrutto dalla dittatura comunista di Enver Hoxha. Tra la partenza rocambolesca da Durazzo all’attracco finale ai porti italiani, il loro viaggio si è distinto per un riverente e ossequioso silenzio che ha riempito le ore di attesa prima dell’arrivo a terra. Il grande esodo di quel burrascoso periodo ha segnato una svolta nella storia dell’Albania e ha inaugurato un flusso umano, fatto di sogni e disperazione, che ancora oggi segna l’Italia.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 “X Factor 2013”. In giuria Simona Ventura, Mika, Elio e Morgan. Con Alessandro Cattelan.

– Su La5, alle 21.10 il telefilm “The vampire diaries”. La protagonista è Elena Gilbert, una normale ragazza adolescente che vive a Mystic Falls, in Virginia. La sua vita viene sconvolta quando scopre che il suo ragazzo, Stefan Salvatore, è un vampiro, e che è stata adottata. Stefan si accorge che Elena è identica alla prima donna della sua vita, la vampira che trasformò lui e suo fratello Damon Salvatore nel 1864: Katherine Pierce. I due fratelli si innamorano anche di Elena ed entrano a far parte della sua vita. Il loro scopo è proteggerla dal vampiro Originale Klaus e da altre forze che ambiscono al pieno controllo della ragazza, che ha scoperto di essere un essere soprannaturale, più precisamente una doppelganger di Amara, il primo essere immortale insieme a Silas, di cui lo stesso Stefan è doppelganger. Vengono spesso coinvolti anche gli amici e i compagni di Elena per via della loro soprannaturalità.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film drammatico “Black Dahlia”. Lee Blanchard e Bucky Bleichert sono poliziotti nella Los Angeles del 1947. Ex pugili in categorie differenti si incontrano e si scontrano sul ring e nella vita, dove condividono una donna e un’ossessione. La prima è la bionda e raffinata Kay, compagna di Blanchard e prostituta riabilitata, la seconda è Betty Ann Short, la Dalia Nera, prostituta perduta perché assassinata e orribilmente mutilata sotto le lettere che comporranno il suo epitaffio (Hollywoodland). La ricerca dell’assassino della Dalia, braccato e scovato sotto la polvere di stelle della città degli angeli, condurrà i due investigatori lontano da qualsiasi forma di moderazione emotiva e professionale. Ombre del e dal passato e amori illeciti dal sapore necrofilo finiranno per consumarli e per determinarne la sorte, opposta come il ghiaccio e il fuoco.

– Su Rai Premium, alle 21.10 il film drammatico “L’Olimpiade Nascosta”. Nei campi di detenzione militari di Langwasser, Woldenberg e Grossborn, ai confini di Germania e Polonia, furono rinchiusi dai tedeschi prigionieri di guerra di numerose nazioni europee. E’ in questi luoghi, dalla fama triste per la durezza delle condizioni dei detenuti, che si svolsero nel 1940 e nel 1944 edizioni clandestine di competizioni olimpiche: la XII e la XIII Olimpiade, che ufficialmente risultano come non disputate a causa della guerra.

– Su RaiSport1, alle 20.20, pallavolo femminile: campionato italiano 2013/2014 Play Off Semifinale (gara 1): Conegliano – Busto Arsizio.

– Su RaiSport2, alle 19.55, calcio a 5: campionato italiano 2013/2014 Ultima giornata di Campionato: Napoli – Pescara.

– Su Iris, alle 21.10 il film poliziesco “Hollywood homicide", con Harrison Ford, Lena Olin e Josh Hartnett. Joe Galivan è un detective della squadra omicidi di Los Angeles con una vita privata in frantumi e che arrotonda lo stipendio facendo l’agente immobiliare. Per il caso più delicato della sua logorata carriera viene affiancato dal giovane K.C., che nel tempo libero fa yoga e ancora non ha deciso se la sua vocazione sia il distretto di polizia o gli studios di Hollywood. La strampalata coppia deve indagare sulle minacce che un noto gruppo rap ha ricevuto: i sospetti sono tutti sul capo della loro etichetta discografica, Sartain.

– Su Mediaset Extra, alle 21.05 la replica del varietà “Le Iene show”.

– Su RaiStoria, alle 21.21 “I veri bastardi senza gloria”. Qualcuno avrà pensato che fosse l’ennesima invenzione pulp di Quentin Tarantino: invece, i Bastardi senza gloria descritti dal film omonimo del 2009 del regista americano sono esistiti davvero. Così Rai Educational presenta I veri bastardi senza gloria: in onda venerdì 18 aprile alle 21.15 su Rai Storia. Questa è l’incredibile storia vera, ripresa anche nel film di Tarantino, di un gruppo di rifugiati ebrei-americani della Germania nazista, che oltrepassarono le linee nemiche per provare a farsi giustizia. Hans Wijnberg, viene mandato in America, da adolescente, per sfuggire all’aggressione nazista, Fred Mayer e la sua famiglia fuggono dalla Germania all’inizio della guerra. Entrambi vengono arruolati nell’esercito degli Stati Uniti e sono reclutati nell’OSS, i servizi segreti americani. Ma per portare a termine la missione Operazione Greenup, che prevedeva di indagare sulla roccaforte nazista nelle Alpi austriache, hanno bisogno di un uomo che sia all’interno dell’esercito austriaco. Quell’uomo è Franz Weber, un ex ufficiale del Wehrmacht austriaco. Attraverso il racconto in prima persona, le ricostruzioni drammatiche e le immagini di repertorio, l’intrepido trio racconta la propria storia, rivelando una delle operazioni segrete più audaci della Seconda Guerra Mondiale.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm “Transporter”. La serie segue le imprese di Frank Martin, un autista freelance professionista che, per il giusto prezzo, consegna ovunque qualsiasi cosa gli venga affidata, il tutto senza fare domande. Durante le sue missioni Frank segue tre regole fondamentali: mai cambiare i patti, mai fare nomi e mai aprire i pacchi. Qualunque cosa accada l’uomo cerca sempre di seguire queste regole, ma nulla va mai come dovrebbe.

– Su Dmax, alle 21.10 il programma “Ci sei o ci fai?”, serie che analizzerà alcuni dei videoclip più folli provenienti da tutto il mondo.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.