BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Testata all’arbitro, Baradello-Bornato è 3-0 a tavolino

La società di Clusone si mette in tasca i tre punti a tavolino dopo che il match era stato sospeso al 39' del primo tempo per l'aggressione subita dal direttore di gara. Per l'autore del gesto, Andrea Bonardi, più di un anno di squalifica.

Costeranno carissimi ai bresciani del Bornato i 30 secondi di follia di Andrea Bonardi, il calciatore che al 39′ del primo tempo del match di Prima categoria tra la sua squadra e il Baradello Clusone ha colpito con una testata l’arbitro, costretto a sospendere il match. I tre punti sono stati assegnati a tavolino ai bergamaschi, mentre il club di Franciacorta, oltre alla sconfitta per 3-0, dovrà pagare una salata multa e dovrà fare a meno del suo giocatore per più di un anno.

Ecco il provvedimento: "Dagli atti ufficiali si rileva che al 39′ del primo tempo il direttore di gara era fatto oggetto, a seguito di una sua decisione tecnica, di violenza da parte del calciatore della società Bornato Bonardi Andrea. Infatti dopo la segnatura di una rete subita dalla sua società il calciatore della società Bornato Bonardi Andrea correva verso il direttore di gara e raggiuntolo lo colpiva con una testata all’altezza del collo provocandogli dolore che gli perdurava anche nello spogliatoio dove veniva subito accompagnato dai dirigenti locali. Il direttore di gara a seguito di quanto su detto ed a causa della comprensibile tensione, del dolore e dello choc dovuta all’atteggiamento ingiustificato improvviso e violento del citato calciatore ha ritenuto di non avere più le condizioni psicofisiche per portare a termine la gara, perciò ha sospeso definitivamente la gara anche al fine di salvaguardare la propria incolumità ed evitare così ulteriori conseguenze pregiudizievoli. PQM delibera: 1) di comminare alla società Bornato l’ammenda di € 200,00 per responsabilità oggettiva dovuta al comportamento attuato dal proprio calciatore; 2) di comminare alla società Bornato, la sanzione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3; 3) di squalificare fino al 15-6-2015 il calciatore della società Bornato Bonardi Andrea".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.