BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sparisce l’urna con le ceneri del nonno dell’ex, 42enne arrestato per “atti persecutori”

Un uomo di 42 anni, di Ranzanico (Bergamo), è stato arrestato con l'accusa di atti persecutori nei confronti della sua ex, una quarantacinquenne. A disporre nei confronti dello stalker la custodia cautelare in carcere è stato il gip di Bergamo su richiesta del pm, ufficialmente perché la situazione tra i due si è aggravata. Ma lo stalker è fortemente sospettato anche di aver sottratto dal cimitero l'urna con le spoglie del nonno della sua ex, al quale tra l'altro la donna era molto legata.

Un uomo di 42 anni, di Ranzanico, è stato arrestato con l’accusa di atti persecutori nei confronti della sua ex, una quarantacinquenne. A disporre nei confronti dello stalker la custodia cautelare in carcere è stato il gip di Bergamo su richiesta del pm, ufficialmente perché la situazione tra i due si è aggravata. Ma lo stalker è fortemente sospettato anche di aver sottratto dal cimitero l’urna con le spoglie del nonno della sua ex, al quale tra l’altro la donna era molto legata. L’uomo era già sotto processo: dopo la fine della relazione con la donna, l’anno scorso, aveva cominciato con gli atteggiamenti persecutori.

Appostamenti sotto casa della ex, telefonate, minacce, l’automobile di lei rigata. Dopo la denuncia della donna era scattato il processo e il giudice aveva disposto l’udienza a inizio maggio. Solo che, nel frattempo, dal cimitero è scomparsa l’urna del nonno. Per questo il magistrato ha chiesto e ottenuto che il quarantatreenne attenda il processo dietro le sbarre. I carabinieri lo hanno arrestato ieri sera. A casa sua non hanno però trovato l’urna con le ceneri del nonno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.