BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scontri di Roma, altro video con calci e manganellate a manifestante

“Non ho visto la manifestante a terra e ho creduto di calpestare soltanto uno zainetto» si sarebbe difeso così il poliziotto indagato perché sabato pomeriggio durante il corteo dei movimenti per la casa, ha calpestato una ragazza che era caduta a terra durante i tafferugli. Lesioni volontarie aggravate dall’abuso di potere è l’ipotesi di reato contestata dal pubblico ministero Eugenio Albamonte, un’accusa che si basa sulla relazione che la Digos ha inviato al magistrato per illustrare i fatti.

Più informazioni su

“Non ho visto la manifestante a terra e ho creduto di calpestare soltanto uno zainetto» si sarebbe difeso così il poliziotto indagato perché sabato pomeriggio durante il corteo dei movimenti per la casa, ha calpestato una ragazza che era caduta a terra durante i tafferugli. Lesioni volontarie aggravate dall’abuso di potere è l’ipotesi di reato contestata dal pubblico ministero Eugenio Albamonte, un’accusa che si basa sulla relazione che la Digos ha inviato al magistrato per illustrare i fatti.

Intanto su Repubblica.it spunta un nuovo video in cui le forze dell’ordine rifilano calci e manganellate a un manifestante caduto a terra.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Civiltà

    Sono situazioni difficilissime da immaginare per chi non le vive, ma : numero identificativo per i poliziotti, senza dubbio

  2. Scritto da Dax

    No alla tessera del tifoso, SI’ alla tessera del poliziotto!

  3. Scritto da vergogna

    cacciarlo immediatamente dall’arma e sbatterlo in galera,anche se ovviamente non gli capiterà nulla data l’impunità di cui godono le forze dell’ordine.

  4. Scritto da greatguy

    altro che calci a sta gentaglia….

  5. Scritto da quindi?

    Se hanno fatto così vuol dire che un motivo ci sarà stato. Non penso si mettano a prendere a calci e a pugni chiunque…

    1. Scritto da quindi!

      Ecco, invece di “non pensare”, pensa…non può farti che bene.
      Daniela

    2. Scritto da vacario

      Le ha già risposto il Capo della Polizia, definendo un cretino l’agente che, tanto per puntualizzare, è stato anche deferito all’autorità giudiziaria.
      Come dice il motto della polizia di stato: sub lege libertas.

    3. Scritto da basta!

      in nessuno stato civile le forze dell’ordine hanno il diritto di picchiare una ragazza a terra. In Italia invece le forze dell'”ordine” ci hanno abituato a ben altro purtroppo. basta impunità per questi individui.

    4. Scritto da ??

      stai scherzando spero… non esiste ALCUN motivo per il quale un membro delle forze dell’ordine possa prendere a calci una ragazza indifesa sdraiata in mezzo alla strada. Questo animale dovrebbe finire immediatamente in galera.