BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pirovano e i profughi: niente riunione, Province chiamate solo per gli spazi

Il leader di Via Tasso non andrà all'incontro in Prefetura a Milano in polemica con i tavoli e con il ruolo delle Province e dei Comuni sul tema dei profughi.

La Provincia di Bergamo non risponderà all’invito da parte del presidente dell’Unione Province Lombarde Massimo Sertori e martedì non sarà alla riunione in Prefettura a Milano sull’afflusso di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale e l’individuazione delle strutture di accoglienza.

Il presidente leghista Ettore Pirovano ha spiegato i motivi di tale decisione in una lettera indirizzata allo stesso Sertori, al prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca e agli altri presidenti delle province lombarde: “L’attuale governo non sta operando alcuna forma preventiva né dissuasiva di contrasto al dilagare degli sbarchi di clandestini; le riunioni dei Tavoli regionali e di coordinamento indette dalle Prefetture coinvolgono le Province unicamente per reperire strutture di accoglienza e per chiedere alla Protezione Civile interventi di accompagnamento/logistica dei clandestini e/o profughi che esulano dalla sua competenza; i Sindaci dei Comuni scelti dalle Prefetture quale luogo di accoglienza per i profughi/clandestini non possono opporre le loro fondate motivazioni di contrarietà e ricevono un preavviso assolutamente inadeguato, a volte di poche ore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mistero

    se fosse possibile vorrei capire come io potrei far domanda di PROFUGO visto considerato he dopo 30 anni di lavoro regolare alle dipendenze e 6 come lavoratore autonomo oggi purtroppo ammalato di malattia rara degenerativa percepisco un assegno d’invalidità di 270 euro mensili considerando che i profughi percepiscono molto più vorrei far domanda di profugo qualcuno mi può aiutare GRAZIE anche voi redazione
    PS nelle mie condizioni migliaia di ITALANI ma noi non siamo poverini????!!!!!!!

  2. Scritto da poeret

    Il M5S (nelle Provincie mai presentato ne liste ne candidati) presenta in parlamento un disegno di legge Costituzionale che toglie le Provincie dalla Costituzione.
    Il PD e NCD votano invece il disegno di legge ordinario di Del Rio che trasforma le Provincie in Città Metropolitane e in Consorzi dei Comuni con un aumento delle poltrone.
    Dopodiché i signori del governo vanno in tutte le televisione a dire che hanno abolito le Provincie e che il M5S vuole mantenere i vecchi apparati.

    1. Scritto da Mukèla

      Ma di cosa parli ? Quale aumento delle poltrone nelle province ? Cheddici ? Stai pasturando considerandoci tutti idioti ?

      1. Scritto da poeret

        non lo dice poeret ma.. la corte dei Conti, basta che ti informi un po’.

        1. Scritto da leggere

          Poeret dato che ti informi se leggi tutta l’osservazione della corte dei conti e non solo lo straccio riportato sui blog o su giornali,scoprirai che sono riportati anche i guadagni “politici” intesi in risparmio sui vitalizi, sui gettoni presenza costo dei futuri rinnovi (in questo vero il risparmio è basso essendo accorporate con altre elezioni) e soprattutto il costo delle consulenze esterne che vengono appaltate dalle province…quindi leggi sempre tutto e non fermarti alle prime righe

          1. Scritto da poeret

            guarda che ho letto tutto..il problema è che il risparmio sui vitalizi verrà (o potrebbe venir annullato) dalla creazione di tante/troppe città metropolitane o meglio dai consorzi dei comuni (e se conosciamo i nostri polli, ne faranno) il concetto di cui sopra resta. p.s. pochissimi giornali riportano il fatto, come detto sopra ti dicono abolite le province ma poi non spiegano. Personalmente (avendoci a che fare) avrei abolito le regioni.saluti

          2. Scritto da leggere

            ..conitnuo … Sulle regioni potresti aver ragione, ma figuriamoci c’è stata già un’alzata di scudi perchè si toglie la possibilità di esprimere la democrazia andando a votare le province .. figurati che casino se non fai più votare nemmeno per le regioni …e poi che fai riporti le competenze regionali allo stato centrale, apriti cielo quante persone direbbero che è un colpo di stato ecc. ecc.

          3. Scritto da leggere

            Ma scusa se nei consorzi comuni, come esplicitamente scritto, potranno solo esser composti da rappresentanti comunali già eletti, e se in tali casi non potranno avere un doppio gettone (nota che il vitalizio è comunque sempre legato ad un unico incarico politico amministrativo). Sulla carta non puo esserci un onere aggiuntivo.. dico sulla carta perchè poi sono d’accordo con te che tutti e di tutte le parti politiche cercano di trovare gli escamotage per “guadagnarci”

  3. Scritto da lm

    leghista…

  4. Scritto da j.r

    Basta clandestini! Ormai è un’invasione benedetta dal pd e dalle varia associazioni che ci lucrano.

    1. Scritto da Beppe

      Il record assoluto di immigrazione (irraggiungibile) lo ha fatto la lega nei suoi anni di governo : i numeri sono numeri. Vai a lavorare che ci hai stufato con le barzellette.

      1. Scritto da Stodia

        Dal 1 agosto 2008 al 31 luglio 2009 sono sbarcati 29.076 persone. Nello stesso periodo di riferimento, tra il 2009 e il 2010, i clandestini si sono ridotti drasticamente fino ad arrivare a poco più di tre mila persone: 3.499. Poi di nuovo un picco tra il 2011-12, con 17.365 migranti.Dal 1 gennaio al 31 dicembre 2013 sulle coste italiane sono sbarcati 42.925 migrantiA inizio Marzo siamo a piu ‘di 15 mila. Con MARONI Ministro dell’Interno 3449 sbarchi! Quindi chi racconta balle?

      2. Scritto da falso

        Scrivi le cifre se le haì,altrimenti finiscila di scriere balle! I numeri riportati sotto parlano chiro.

        1. Scritto da Balù

          Le cifre del tuo amico leggile tu, io leggo i dati istat

  5. Scritto da Benefattore

    Visto che tutti (Lega a parte) siamo favorevoli all’immigrazione mi aspetto che alcune centinaia di bergamaschi si facciano avanti,come me, per ospitare a nostre spese questi signori e dare loro la paghetta,il cellulare,le sigarette,vitto e alloggio.Dai fatevi avanti,vediamo quanti riusciamo ad ospitarne alla faccia di Pirovano!

    1. Scritto da Curioso

      Io non ci penso minimamente, ma sono curioso di vedere in quanti, di tutti quelli che scrivono quotidianamente a favore dell’invasione, si faranno avanti …E’ il vostro momento, è il momento di fare i fatti e dimostrare a questi rozzi leghisti che voi portate a casa queste persone e le mantenete con i vostri soldi.

      1. Scritto da Ascualmàr

        1) Con voi al governo ne sono arrivati come con nessun altro 2) Perchè dovrei pagare io se sono serviti nei cantieri edili e nelle aziende agricole per far guadagnare quei signori (amici tuoi ?) pagandoli poco ? O secondo te gli imprenditori sono tutti “komunisti” ? 3) Chiedi a Maroni come ha sistemato e con quali soldi i profughi libici e tunisini , poi mi spieghi.

        1. Scritto da io

          Leggiti i numeri riportati da Omar,se ne hai di diversi scrivili altrimenti non parlare a vanvera e per slogan.

          1. Scritto da Ma de che ?

            Perchè dovrei leggere le palle di omar ? C’è l’istat che da i numeri e sono inequivocabili.

  6. Scritto da Luciano Avogadri

    Fa bene a non andarci. Le Province sono Enti inutili, e non e’ il caso che si inventino motivi per mettersi in mostra. Requiescant in Pace.

    1. Scritto da alex

      Le Province non sono enti inutili. Lo diventano se lo stato, ovvero il potere centrale decide di derubare soldi e potere decisionale. Lo stato italiano ha un grande debito verso La Bergamasca e le regioni del nord italia. Quindi evitiamo di dire pure falsita’.. Sta prevalendo il disegno politico di togliere il potere democratico al popolo… ma le cose forse cambieranno .. Regione Stato Veneto insegna…

      1. Scritto da statoveneto?

        Alex ti chiedo delle cifre… quanti sono gli abitanti del veneto e quanti hanno partecipato al famoso referendum on line?

  7. Scritto da Omar

    Dal 1 agosto 2008 al 31 luglio 2009 sono sbarcati 29.076 persone. Nello stesso periodo di riferimento, tra il 2009 e il 2010, i clandestini si sono ridotti drasticamente fino ad arrivare a poco più di tre mila persone: 3.499. Poi di nuovo un picco tra il 2011-12, con 17.365 migranti.Dal 1 gennaio al 31 dicembre 2013 sulle coste italiane sono sbarcati 42.925 migrantiA inizio Marzo siamo a piu ‘di 15 mila.
    Con MARONI Ministro dell’Interno 3449 sbarchi! LE TUE BALLE AVANZANO!!!

    1. Scritto da Luca

      Sei un fenomeno.Riporti cose senza nemmeno controllare. Dici che dal 1 agosto 2008 al 31 luglio 2009 sono sbarcati 29.076. E chi era il ministro dell’Interno in quel periodo? Senza contare che da allora qualcosa è accaduto in quei Paesi. Basterebbe leggere i giornali.

      1. Scritto da Omar

        Io non dico nulla,io riporto i dati ufficiali.
        Maroni ha ricevuto l’incarico nel Maggio 2008..Siccome non è come Renzi che fa tutto e subito..ha impiegato un po di tempo per “organizzarsi” e aggirare i mille ostacoli “burocratici” ma mi sembra che i risultati li avesse avuti no?

  8. Scritto da Mavalà !

    Dava la stessa risposta all’allora ministro Maroni per i tanti profughi libici e tunisini che sono arrivati anche da noi ?

    1. Scritto da Omar

      Dal 1 agosto 2008 al 31 luglio 2009 sono sbarcati 29.076 persone. Nello stesso periodo di riferimento, tra il 2009 e il 2010, i clandestini si sono ridotti drasticamente fino ad arrivare a poco più di tre mila persone: 3.499. Poi di nuovo un picco tra il 2011-12, con 17.365 migranti.Dal 1 gennaio al 31 dicembre 2013 sulle coste italiane sono sbarcati 42.925 migrantiA inizio Marzo siamo a piu ‘di 15 mila. Con MARONI Ministro dell’Interno 3449 sbarchi! LE TUE BALLE AVANZANO!!!

    2. Scritto da J.R.

      Di sicuro tu dai sempre la stessa risposta visto che scrivi sempre le stesse identiche cose per giustificare il buonismo ipocrita della sinistra con i soldi degli italiani….