BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 15 aprile Bertolino dalla Gregoraci Ballarò, Giass e Sos Tata

Il comico, conduttore televisivo e cabarettista Enrico Bertolino sarà ospite di “Made in sud”, il varietà condotto da Elisabetta Gregoraci, Gigi, Ross e Fatima Trotta su RaiDue. Sugli altri canali, spiccano “Una buona stagione” su RaiUno, “Ballarò” su RaiTre, “Giass” su Canale5 e “S.o.s. Tata” su La7D. Ecco i programmi.

Sarà Enrico Bertolino, il comico, conduttore televisivo e cabarettista milanese, l’ospite di punta a “Made in sud”, il varietà in onda su RaiDue condotto da Elisabetta Gregoraci, Gigi, Ross e Fatima Trotta su RaiDue.

Sugli altri canali, spiccano “Una buona stagione” su RaiUno, “Ballarò” su RaiTre, “Giass” su Canale5 e “S.o.s. Tata” su La7D. Ecco i programmi nel dettaglio con relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 la terza delle 6 puntate della fiction “Una buona stagione”, con Ottavia Piccolo, Jean Sorel, Luisa Ranieri, Ivano Marescotti, Ricardo Dal Moro e Alessandro Bertolucci. Bisogna pagare la rata del debito con la Meinar, ma i soldi per estinguerla non ci sono. Nel frattempo, Neri e Andrea scoprono che le botti della tenuta, necessarie per fare in modo che Andrea possa creare un nuovo, grande vino, sono state messe fuori uso. Informata da Jacopo, Olga von Brurer si preoccupa che non siano reperibili nuove botti.

– Su RaiDue, alle 21.10 il varietà “Made in Sud”, conducono Gigi e Ross, Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci. Va in onda la sesta delle otto puntate. In diretta dall’Auditorium del centro di produzione di Napoli, serata con l’allegra compagnia dei comici all’insegna del cabaret. Ospite della serata sarà il comico, conduttore televisivo e cabarettista milanese Enrico Bertolino. In questa puntata Gigi e Ross continueranno le esilaranti avventure di Mastro Chef, parodia degli chef Bruno Barbieri e Carlo Cracco – giudici del programma televisivo di Masterchef -, che giudicano l’operato di aspiranti cuochi. Continuando con l’argomento gastronomia i comici Ivan e Cristiano, in fila a un negozio, impersoneranno l’eterna lotta tra la persona distinta ed il coatto. Mentre il comico Paolo Caiazzo riproporrà il pungente e critico Tonino Cardamone. Non mancheranno gli sketch di Gino Fastidio con il personaggio del cantante dalla tastierina robotronica e degli Arteteca alle prese con un viaggio in Cina.

– Su RaiTre, alle 21.05 l’appuntamento è con “Ballarò”, il talk-show di approfondimento politico ed economico condotto da Giovanni Floris e aperto, come sempre, dalla copertina di Maurizio Crozza. “Le promesse e i fatti della politica. La politica dei fatti. La politica delle promesse. A chi crede l’Italia? Renzi, Grillo, Berlusconi?”, sono questi i temi che verranno affrontati in studio nel corso della serata. Quasi inevitabile il riferimento alle nomine delle grandi aziende partecipate. Tra gli ospiti ci sono: il ministro della salute Beatrice Lorenzin; Renato Soru del Partito Democratico; Nichi Vendola leader di Sinistra Ecologia Libertà (Sel); il manager ed ex ministro del governo Monti, Corrado Passera; Laura Ravetto di Forza Italia; il giornalista e scrittore Beppe Severgnini e la filosofa Francesca Rigotti. Non mancherà l’intervento e i sondaggio del presidente della Ipsos, Nando Pagnoncelli.

– Su Rete4, alle 21.15 il film drammatico “The next three days”, con Russell Crowe e Edlizabeth Banks. L’arresto della moglie per omicidio stravolge l’esistenza di John. A credere all’innocenza della donna è solo lui, che decide di farla evadere.

– Su Canale5, alle 21.10 il varietà “Giass”, condotto da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, quinta e ultima puntata. In ogni puntata, oltre alla sfida tra macroregioni, ci saranno alcuni personaggi, veri e propri cavalli di battaglia di Luca e Paolo (come i Cugini Merda), numerosi filmati che racconteranno l’Italia (i monumenti più belli, più strani o sconosciuti), dei testimonial (quasi esclusivamente comici) che daranno voce alla propria macroregione e degli ospiti che interagiranno con le persone presenti in studio.

– Su Italia1, alle 21.10 il telefilm “Arrow”. Andrà in onda l’episodio intitolato “Il tempo della morte”, con Stephen Amell. Tockman, il re degli orologi, ruba un congegno in grado di decriptare tutti i tipi di codici e inizia a compiere una serie di rapine. Oliver decide di fermarlo.

– Su La7, alle 21.10 il film thriller “Suspect: presunto colpevole”, con Cher, Dennis Quaid e Liam Neeson. Carl, un barbone sordomuto, è accusato dell’omicidio di una giovane segretaria. Cathleen, avvocato, è incaricata come legale d’ufficio.

– Su La7D, alle 21.10 l’ottava edizione del reality “S.o.s. Tata”. Andranno in onda gli episodi relativi a tre famiglie: Frigè, Ricci e Del Giudice.

– Su Mtv, alle 21.15 il docu-reality “Il testimone”. Pif mostrerà com’è la vita quotidiana nella gelida Groenlandia e viaggerà da Miami a Berlino passando per Las Vegas e il Centro America, dove farà conoscere ai telespettatori l’antichissimo popolo dei Tarahumara, che vive ancora come 500 anni fa. In questa sesta serie, non mancheranno le emozioni italiane: Pif si è ricordato della sua Sicilia, poi ci porterà alla scoperta dell’antica tradizione del calcio fiorentino a Firenze, mentre in un’altra puntata affronta il tema dei transessuali MTF (Male to Female, uomini diventati donne), portando avanti come sempre la sua battaglia contro pregiudizi e preconcetti.

– Su Rai4, alle 21.10 il film drammatico “I Padroni della Notte”. Due fratelli e un padre. Così si potrebbe sintetizzare l’idea di base del film. Un padre che è uno dei più rispettati poliziotti di New York e due figli Bobby e Joseph che più diversi non potrebbero essere. Bobby (che ha anche ripudiato il cognome paterno) che gestisce un locale equivoco centro di traffici poco leciti della mafia dell’Est. Joseph (un Wahlberg sprecato dopo l’intensa prestazione in The Departed) che ha seguito le orme paterne entrando in polizia. Il confronto all’interno della famiglia è duro ma quando il padre viene ucciso proprio dalla mafia e Bobby è presente sulla scena del delitto la situazione cambia. I fratelii si riavvicinano per vendicarne la morte.

– Su Rai5, alle 21.15 il film drammatico “The tree of life”. Texas, anni Cinquanta. Jack cresce tra un padre autoritario ed esigente e una madre dolce e protettiva. Stretto tra due modi dell’amore forti e diversi, diviso tra essi per tutta la vita, e costretto a condividerli con i due fratelli che vengono dopo di lui. Poi la tragedia, che moltiplica le domande di ciascuno. La vita, la morte, l’origine, la destinazione, la grazia di contro alla natura. L’albero della vita che è tutto questo, che è di tutte le religioni e anche darwiniano, l’albero che si può piantare e che sovrasta, che è simbolo e creatura, schema dell’universo e genealogia di una piccola famiglia degli Stati Uniti d’America, immagine e realtà.

– Su Cielo, canale in chiaro di sky, alle 21.10 “MasterChef Usa”, con Gordon Ramsey, Graham Elliot e Joe Bastianick.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Honey”, con Jessica Alba. Honey, ballerina e coreografa di streetdancing, aspetta l’occasione giusta per raggiungere il successo. Che arriva, sotto forma di un produttore che le offre la possibilità di entrare in televisione in cambio di favori sessuali. La ragazza saprà prendere le proprie decisioni.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film “Questione di cuore”. Angelo è un giovane carrozziere che accumula beni, Alberto uno sceneggiatore di successo che spreca parole. Colpiti al cuore da un infarto e dalla vita, vengono ricoverati nella stessa notte e nella stessa clinica. Vicini di letto e lontani di mondi, Angelo e Alberto scoprono una zona franca, dove scambiarsi emozioni, ricaricare il cuore e risollevare lo spirito. Angelo, padre di due figli e marito innamorato di Rossana, organizza il disagio seguito alla malattia, Alberto, fidanzato senza più voglie di Carla, esplora la sua infelicità e cerca parole per raccontarla. Dimessi dalla clinica, la casa di Angelo diventerà l’officina in cui mettere a punto il motore, il ricovero dove il Pigneto incontra la prima circoscrizione, il laboratorio dove lo scrittore ritrova la curiosità sincera di un’osservazione partecipe.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica del talent “Ti lascio una canzone”, condotto da Antonella Clerici.

– Su RaiSport1, dalle 19.55, pallavolo femminile: campionato italiano 2013/2014 Play Off Quarti di Finale -gara 3.

– Su RaiSport2, dalle 20.25, hockey su ghiaccio: campionato italiano 2014 Finale (gara 2).

– Su Iris, alle 21 il film western “Nessuna pietà per Ulzana”, con Burt Lancaster e Bruce Davison. Un piccolo gruppo di Apaches, guidati dal feroce e indomito Ulzana, fugge da una riserva dell’Arizona e semina cadaveri. Scortato dall’anziano e saggio scout McIntosh e da una guida indiana, un drappello di cavalleggeri, comandati da un giovane tenente, li insegue per giorni.

– Su Mediaset Extra, alle 21.05 la replica di “Grande Fratello 13”, il reality-show condotto da Alessia Marcuzzi. In studio, nelle vesti di opinionista, accanto a lei c’è Vladimir Luxuria.

– Su RaiStoria, alle 21.15 “Magazzini Einstein Da Charlie Brown a Valentina Storia di una rivoluzione a colpi di matita”.

– Su Italia2, alle 21.10 il film commedia “Quel nano infame”, con Marton Wayans. Periferia di Chicago. Una giovane coppia di sposi, ricchi belli e giovani, desidera a tutti i costi avere dei bambini, come coronamento di una vita pressoché perfetta. Un giorno, fuori dalla porta di casa, trovano una cesta con dentro un bambino. O almeno ciò che a loro sembra essere un bambino. In realtà è un ladro appena uscito di prigione, un uomo estremamente basso e dai lineamenti infantili. La coppia decide di prendersi cura del "bambino" e lo accoglie in casa. Guai a non finire. Fino all’arrivo del socio del ladro: insieme devono recuperare, per conto di un boss mafioso (inevitabilmente interpretato dall’ormai mafioso per antonomasia Chazz Palminteri), un prezioso diamante capitato per caso nella casa dei coniugi.

– Su Dmax, alle 21.10 “Affari a tutti i costi”. Brandon e Lori Bernier sono in California per aggiudicarsi gli oggetti contenuti nei depositi messi all’asta. Come andrà a finire, tra concorrenti agguerriti e fregature sempre dietro l’angolo?

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.