BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orrore nell’Utah: uccide e nasconde in casa 7 neonati, i suoi figli

Una vera e propria casa degli orrori, in cui sono nascosti, in vari anfratti, i corpicini senza vita di sette bambini, sette neonati. Li ha uccisi e celati via via una donna che, non appena li metteva al mondo, nell'arco di dieci anni, li uccideva e li inseriva in scatole sparse per la casa.

Più informazioni su

Una vera e propria casa degli orrori, in cui sono nascosti, in vari anfratti, i corpicini senza vita di sette bambini, sette neonati. Li ha uccisi e celati via via una donna che, non appena li metteva al mondo, nell’arco di dieci anni, li uccideva e li inseriva in scatole sparse per la casa. La casa in cui viveva con tre figlie.

A fare la macabra scoperta è stato l’ex marito della donna, che ha rinvenuto uno dei corpicini nel garage dell’abitazione nella quale ha vissuto insieme con la moglie fino a tre anni fa.

La casa degli orrori si trova nello Utah, stato occidentale degli Stati Uniti, e la donna, 39 anni, è stata arrestata con l’accusa di omicidio.

La polizia è stata allertata sabato dall’ex marito, che casualmente ha trovato nel garage della casa dove avevano abitato insieme, e lui ancora vive, un contenitore con dentro il corpicino di un neonato. Sono così state avviate immediatamente delle ricerche più approfondite, e in altri ambienti della casa, a Pleasant Grove, ad una cinquantina di chilometri da Salt Lake City, sono stati ritrovati i corpi di altri sei neonati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mario59

    Sette gravidanze portate a termine concluse con l’omicidio dei nenonati da parte della madre..ma scusate fatemi capire..sull’articolo si legge che il marito ha vissuto con lei fino a 3 anni fa..e in tutti quegli anni non si era mai accorto che la moglie era incinta e si è mai chiesto che fine facessero quelli che probabilmente erano anche i figli suoi?
    O questa triste vicenda viene spiegata meglio, oppure vi sono dei lati molto oscuri da chiarire anche da parte di chi ha sporto denuncia