BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

LibergAmo: appuntamenti con gli autori in attesa della Fiera dei librai

Martedì 15 aprile nella sala Sala Riccardi del Teatro Donizetti presenta Il tempo e l’amore di Wanda Panzino.

Più informazioni su

Torna LibergAmo. Da martedì 15 al 29 aprile appuntamento con la manifestazione promossa dall’assessorato alla cultura e spettacolo del comune di Bergamo nell’ambito della 55a fiera dei librai.

Per il quinto anno consecutivo, l’Assessorato alla Cultura e Spettacolo torna a presentare la propria manifestazione dedicata al libro.

Si tratta di LIBERgAMO, parola composita, inventata per raccontare l’amore di Bergamo per il libro: Liber in latino quanto in bergamasco.

Sulla traccia degli ultimi anni l’attenzione si concerntra sul territorio con le tradizioni e le specificità, attraverso l’analisi e la presentazione di autori che al territorio hanno dedicato la loro opera.

Il primo appuntamento e per martedì 15 aprile ore 18 nella sala Sala Riccardi del Teatro Donizetti per la presentazione del libro Il tempo e l’amore di Wanda Panzino, a cura di: Enrico Flavio Giangreco e Alberto Colombelli.

Il libro Il tempo e l’amore è una narrazione in 4 racconti dedicati ai valori tradizionali e alla famiglia. Nel primo racconto la famiglia di Teresa ruota intorno ai disagi del dopoguerra, dimostrando il valore dell’unità della famiglia stessa. Nel secondo racconto donna, determinante diventa la prevenzione del tumore al seno nella donna e il rapporto fra la scienza (medicina) e la fragilità dell’ammalata. Nel terzo racconto troviamo la debolezza dell’uomo che affonda nel dolore ma riemerge con l’aiuto e la forza dell’amore. Nel quarto racconto Il buon pastore abbiamo un uomo di fede che non riesce con il suo buonismo a lottare contro uno dei peggiori mali sociali, la droga. Nel libro, l’autrice fa emergere con abilità segni di ferite profonde, frammenti di ricordi celati nell’ombra e di simboli armoniosi, nei quali l’analisi dell’intera vita passata riemerge in nuove e più mature riflessioni.

Come ogni anno ci saranno alcuni ospiti d’eccezione: Claudio Magris in occasione della citata cerimonia di premiazione della XXX edizione del Premio Narrativa di Bergamo e Beppe Severgnini.

Per ulteriori informazioni: Ufficio stampa Teatro Donizetti Fisso 035.4160682 – Mobile 339.6141865

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.