BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Muore in gara motociclista 25enne all’autodromo di Misano

Emanuele Cassani, 25enne di Imola è morto in un incidente motociclistico durante la prima gara del Campionato italiano di velocità in corso domenica all'autodromo di Misano intitolato a Marco Simoncelli.

Più informazioni su

Emanuele Cassani, 25enne di Imola è morto in un incidente motociclistico durante la prima gara del Campionato italiano di velocità in corso domenica all’autodromo di Misano.

Un altro giovane coinvolto nell’incidente è rimasto gravemente ferito e portato all’ospedale Bufalini di Cesena con l’elicottero del 118.

La tragedia si è consumata poco dopo il via della gara valida per il Trofeo Bridgestone, classe 600: Cassini partiva in prima fila con la sua Yamaha R6 ed è scivolato. Violento l’impatto con altri due motociclisti, che ha portato alla morte sul colpo del 25enne imolese. L’altro pilota gravemente ferito è uno dei due investitori e si trova in condizioni disperate. 

Un dramma che, per uno scherzo del destino, ha avuto come teatro l’autodromo di Misano, intitolato a Marco Simoncelli e che si trova in via Daijiro Kato, altro pilota scomparso in gara nel 2003 a Suzuka. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuliano

    Pur nella drammaticità di quanto accaduto a Cassani chiedo cortesemente di informarvi meglio sui fatti accaduti in quanto l’altro pilota coinvolto, Pazzini Gianluca di Rimini, è si ricoverato all’ospedale di Cesena con diverse fratture ma non è in condizioni disperate. Questo per non creare inutili allarmismi.
    Io faccio parte del team di Pazzini ed ero presente al tragico incidente.