BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Altra Bergamo presenta la squadra per Rocco Gargano sindaco

La presentazione ufficiale della squadra che si candida al governo di Bergamo per i prossimi quattro anni, avverrà la prossima DOMENICA 13 aprile, alle 15 al PARCO DI REDONA.

Più informazioni su

I candidati della lista L’Altra Bergamo danno appuntamento a tutti i bergamaschi per l’aperitivo di inaugurazione della campagna elettorale per Rocco Gargano sindaco.

La presentazione ufficiale della squadra che si candida al governo di Bergamo per i prossimi quattro anni, avverrà la prossima DOMENICA 13 aprile, alle 15 al PARCO DI REDONA.

“Bergamo – spiega Rocco Gargano, avvocato candidato alla prima carica cittadina per L’Altra Bergamo – è di tutti i cittadini e le cittadine che sono disposti a credere e ad impegnarsi per una possibilità diversa e mai, come in questo periodo, il voto di ciascuno di noi può contribuire a costruire qualcosa di nuovo, un’altra Bergamo. La nostra città è piena di risorse culturali, sociali, produttive. La nostra città può e deve essere governata come una moderna città europea, perché anche qui i nostri figli possano sentirsi cittadini europei a pieno titolo”.

“Non ci rassegniamo alla scelta del “meno peggio”, perché riteniamo che possiamo governare

• una città che metta al centro il territorio di Bergamo come BENE COMUNE e non gli interessi immobiliari e speculativi. Basta con la cementificazione, le case ci sono! • una città in cui lo sviluppo economico incentivi il consumo a km 0, tuteli il piccolo commerciante e promuova mercati locali di quartiere legati ai produttori locali

• una città in cui l’integrazione effettiva sia occasione di arricchimento e sviluppo economico e sociale della città, perché possa essere viva aperta e perciò più sicura

• una città laica, che rifiuti l’omofobia e le discriminazioni e dia piena cittadinanza a tutti

• una città viva, che non mortifichi ma valorizzi i giovani e promuova lo sport, le iniziative culturali, artistiche e musicali e che quindi promuova una politica culturale attiva vivace ed innovativa, e una politica del turismo sostenibile che dia risalto al grande patrimonio esistente e crei occasioni fruibili anche dai bergamaschi, in una visione di aggregazione e non di separazione, in nessun àmbito

• una città più godibile per tutti in cui l’efficace promozione dei trasporti pubblici e delle piste ciclabili renda la viabilità meno caotica e meno inquinante

• una città che sia attenta ai deboli, concretamente a misura di bambino, ed a misura di chi deve e vuole conciliare vita familiare, sociale, lavorativa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Franca

    Non piazzerà neanche un consigliere comunale, cosa si presenta?

    1. Scritto da rifondarolo

      Corro questo rischio, piuttosto che votare ed eleggere milionari in cerca di autore, figli di papa e sfaccendati come i candidati di Gori o incapaci inventati in politica come i cinque stelle.

  2. Scritto da bob

    Sono 5 anni, storditi saccentoni!!

  3. Scritto da ru

    Finalmente qualcosa di sinistra. Non solo chic. Con 5 stelle gli unici che si salvano.

  4. Scritto da giovanna

    Almeno questo candidato non è scialbo come Zenoni ne falso come Gori. Spero che ottenga un buon successo.

  5. Scritto da enrica

    Bravo una voce veramente diversa. Non quel fasullo di Gori.