BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 13 aprile Napolitano da Fazio e Un medico in famiglia

A “Che tempo che fa” su RaiTre l’ospite d’eccezione di Fabio Fazio è il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Sugli altri canali spiccano “Un medico in famiglia” su RaiUno, “Ncis”su RaiDue” e “Matrimonio alle Bahams” su Canale5. Su La7, infine, l’appuntamento è con il programma di attualità “La gabbia”, condotto da Gianluigi Paragone, mentre su Italia1 va in onda la nuova puntata di “Lucignolo”, che vede il ritorno di Melita Toniolo nel ruolo di inviata. Ecco i programmi.

Evento mediatico per la prima serata di domenica 13 aprile a “Che tempo che fa”. Su RaiTre l’ospite d’eccezione di Fabio Fazio è il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Sugli altri canali spiccano “Un medico in famiglia” su RaiUno, “Ncis”su RaiDue” e “Matrimonio alle Bahams” su Canale5. Su La7, infine, l’appuntamento è con il programma di attualità “La gabbia”, condotto da Gianluigi Paragone, mentre su Italia1 va in onda la nuova puntata di “Lucignolo”, che vede il ritorno dell’ex gieffina Melita Toniolo nel ruolo di inviata. Ecco i programmi nel dettaglio con relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.30 nuovo appuntamento con la fiction “Un medico in famiglia”, con Lino Banfi, Milena Vukotik, Emanuela Grimalda e Flavio Parenti. Andranno in onda il nono e il decimo episodio dei 26 di questa nona serie. Nel primo, intitolato “Amore splendido”, dopo aver passato la notte insieme, Lorenzo e Sara si rendono conto che la loro è una situazione molto complicata. Tommy conosce un ragazzo disabile che non vuole essere curato. Nel secondo episodio, intitolato “Appuntamento col vampiro”, Elena accetta un appuntamento al buio con il “vampiro” Edward, conosciuto su internet. Libero, Enrica e Ave sono preoccupati e non vorrebbero che Elena facesse brutti incontri.

– Su RaiDue, alle 21 la serie “N.C.I.S”, il sesto dei 24 episodi dell’11.esima serie. Andrà in onda l’episodio “Acqua e petrolio”, con Diane Neal. La squadra di Gibbs, per risolvere un difficile caso, è costretta a collaborare con il Coast Guard Investigative Service (Cgis), corrispettivi della Guardia Costiera, guidati dall’affascinante agente speciale Abigail Borin. Nel frattempo, al quartier generale, in occasione della festa di Halloween, Tony Di-Nozzo si diverte a organizzare scherzi a tutti i colleghi, compresi Abby e lo stesso Gibbs.

– Su RaiTre, alle 20.10 il programma di interviste “Che tempo che fa”, condotto da Fabio Fazio. Questa sera andrà in onda un vero e proprio evento mediatico: il conduttore ligure intervisterà il capo dello stato Giorgio Napolitano. L’incontro con il presidente della Repubblica è stato registrato nel pomeriggio di giovedì 10 aprile e verrà proposta questa sera. Sebbene non sia in diretta, si tratta comunque di un appuntamento importante, considerato che è la prima volta nella storia che Napolitano partecipa a un programma tv di prime time. Le domande saranno incentrate sul tema dell’Europa, da tempo caro al presidente che recentemente ha scritto un libro dal titolo “La via maestra”. Un argomento di stretta attualità, considerato che siamo alla vigilia delle elezioni che rinnoveranno il Parlamento europeo. La location scelta per il colloquio con Fabio Fazio è stata lo studio alla Vetrata, il luogo in cui Napolitano lavora. L’unico precedente di un’apparizione al di fuori degli spazi giornalistici tradizionali per il Capo dello Stato risale all’intervista collettiva che gli fecero gli alunni di una scuola elementare nell’ambito di un documentario sul palazzo del Quirinale, e dalla quale emerse per la prima volta pubblicamente la sua volontà di non ricandidarsi, salvo poi essersi trovato nella condizione di accettare la richiesta di un nuovo mandato, come noto. Ma le novità non finiscono qui: annunciati da Filippa Lagerback ci sono anche altri ospiti, a cominciare da Luca Parmitano astronauta italiano dell’ European Space Agency, maggiore e pilota dell’ Aeronautica Militare Italiana. Ha partecipato alla missione spaziale Volare e il 9 luglio 2013, è stato il primo astronauta italiano ad effettuare una passeggiata nello spazio. Per l’appuntamento musicale, in studio ci sono Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots che, per la prima volta, tornano ad esibirsi insieme con "Tanto ci sei", uno dei due brani proposti al Festival di Sanremo 2014. Non mancano il consueto spazio iniziale affidato al meteorologo Luca Mercalli e alle sue considerazioni sul sempre più complesso rapporto tra clima e ambiente, l’ appuntamento cult con Luciana Littizzetto e "Che fuori tempo che fa" con Massimo Gramellini e Fabio Fazio che commentano le notizie della settimana con ospiti, collegamenti in diretta stasera con Silvio Orlando dal Teatro Ambra Jovinelli di Roma e la musica di Diodato.

– Su Rete4, alle 21.15 la fiction “La bibbia”, quarta delle 5 puntate, con Meg Ryan e Russell Crowe. Andranno in ordine due episodi: “Miracoli” e “A Gerusalemme”. Nel primo episodio, mentre continua la brutale occupazione romana, Gesù raccoglie sempre più consensi tra la gente, ma si attira anche l’ira e l’invidia dei vecchi sacerdoti mentre, nel secondo episodio, il sommo sacerdote Caifa convince Giuda a tradire Gesù e Ponzio Pilato a processarlo per blasfemia.

– Su Canale5, alle 21.10 il film commedia “Matrimonio alle Bahamas”, che vede protagonisti, fra gli altri, Massimo Boldi e Biagio Izzo. Valentina Colombo, figlia di Cristoforo (alias Massimo Boldi, evviva la fantasia) vince una borsa di studio per un master in America, dove si innamora di Bob, un ricchissimo italoamericano figlio di un emigrante napoletano e di una spocchiosa, quanto irritante, americana. Presa la decisione di sposarsi (il tempo di una paio di inquadrature), i due voleranno insieme alle rispettive famiglie alle Bahamas, dove equivoci e pentimenti li traghetteranno fino al più classico dei lieto fine.

– Su Italia1, alle 21.30 “Lucignolo”, con Enrico Ruggeri e Marco Berry. Tra i servizi proposti, la trasmissione stasera “racconta la storia di un ragazzo che all’età di 11 anni subì violenza da parte di un prete laico”. Quel giovane non ha perso la fede e oggi canta rap parlando di Dio. Da segnalare, poi, il ritorno di Melita Toniolo che vestirà nuovamente i panni di inviata per Lucignolo e si occupa di una storia recentemente balzata agli onori della cronaca: uno sceicco ha organizzato un casting per trovare cento ragazze che accompagnassero lui e la sua famiglia durante le vacanze estive in Italia. Poi, le telecamere del programma incontreranno a Napoli il piccolo Lucio: il ragazzino che quando aveva 9 anni è diventato una star del web cantando un inno neomelodico alle calorie. Ora Lucio ha 13 anni e canta il rap. Infine, un’intervista a Davide Vannoni, l’inventore del Metodo Stamina e presidente di Stamina Foundation che dichiara che le infusioni con le cellule staminali riprenderanno presto e annuncia la sua possibile candidatura alle elezioni europee, qualora questo possa servire a portare avanti la sperimentazione.

– Su La7, alle 21..30 il talk-show “La gabbia”, condotto da Gianluigi Paragone, che affronta alcuni temi d’attualità legati alla lotta alla tecnocrazia, al potere politico e al potere finanziario che stanno creando ovunque in Europa problemi sociali e vicoli ciechi.

– Su La7D, alle 21.20 il reality “Cambio moglie”, programma, ispirato al format originale britannico “Wife Swap”. Lo show segue le vicende di due mogli che per una settimana si scambiano reciprocamente la vita, quindi mariti, figli, lavori, senza sapere niente su come saranno le loro nuove abitudini. Gli autori del programma, dopo aver fatto le selezioni, scelgono per ogni puntata una coppia di donne e le rispettive famiglie, facendo attenzione al fatto che siano molto diverse tra loro (per esempio una famiglia del nord con una del sud Italia, una famiglia con molti figli e una senza bambini, una famiglia con tanti animali e una senza) proprio per evidenziare i possibili disagi delle protagoniste venendo a contatto con il nuovo ambiente; questi disagi possono far nascere dei contrasti, ma allo stesso tempo essere di insegnamento. Ognuna delle due donne, prima di partire, lascia un manuale (il "manuale della casa") che dovrà essere letto con cura dalla nuova moglie. Nei primi 3 giorni di ospitalità, le mogli devono seguire le regole già vigenti nelle loro nuove case. Al quarto giorno, invece, dovranno riunire tutta la nuova famiglia e imporre a tutti i componenti nuove regole, disposizioni e addirittura rinnovare l’arredamento di casa. Al settimo giorno, subito dopo il rientro a casa delle due protagoniste, avviene un faccia a faccia tra le coppie di mogli e mariti che dovranno discutere di tutto quel che hanno vissuto durante la loro particolare avventura. Ogni episodio, in cui non ci sono né vincitori né vinti, è montata in modo da mostrare al pubblico i momenti più interessanti dell’esperienza delle due protagoniste. Le puntate sono tutte commentate da una voce fuori campo e consistono nella sola riproposizione delle immagini registrate, senza un conduttore o uno studio televisivo.

– Su Mtv, alle 21.10 il film fantastico “Limitless”, con Bradley Cooper e Robert De Niro. Eddie Morra è uno scrittore in crisi depressiva, incapace di cominciare il primo romanzo che gli è stato commissionato. Per questa sua tendenza all’autocommiserazione e al boicottaggio autoindotto, la fidanzata decide di lasciarlo. Lo stesso giorno incontra per caso Vernon, il fratello della donna con cui è stato sposato per poco tempo molti anni prima. Per placare i suoi tormenti, Vernon, che è un ex-spacciatore, gli offre un farmaco in via di licenza in grado di aumentare le capacità dei recettori neuronali ed attivare tutte le aree del cervello. Il farmaco ha subito un effetto incredibile su Eddie, facendogli non solo recuperare l’autostima perduta ma anche tutti i ricordi più distanti e reconditi. Quando l’effetto svanisce, decide di tornare subito da Vernon per farsi dare altre pillole, ma una volta raggiunto il suo appartamento, trova l’ex-cognato morto sul divano, ucciso da qualcuno interessato allo stesso farmaco.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm “Dexter”. Michael Hall veste i panni di Dexter Morgan, uno schizofrenico uomo dai due volti: meticoloso ematologo della polizia scientifica di Miami e sanguinario assassino seriale, che punisce con la morte i responsabili di crimini violenti sfuggiti alla mano della giustizia. Al suo fianco, al centro della scena, due personaggi femminili, entrambi all’oscuro della sua natura violenta: la sorella Debra (Jennifer Carpenter), anche lei agente di polizia, e la fidanzata Rita (Julie Benz, la vampira Darla della serie Angel).

– Su Rai5, alle 21.15 il primo episodio di “Andy Warhol’s factory people”. New York, 231 East 47th Street: un indirizzo che ha lasciato una traccia indelebile nell’arte occidentale del Dopoguerra. E’ l’indirizzo della Silver Factory, un favoloso loft foderato di carta da parati argentata, che agli inizi degli Anni ’60 diventa uno spazio aperto alla sperimentazione in ogni forma di espressione artistica. Questa serie in tre episodi racconta, con la voce di chi visse quell’esperienza, un decennio di rottura e di devozione nei confronti di Andy Warhol, personaggio difficile da definire ma capace di attrarre e stregare i più creativi personaggi della scena underground newyorkese. Feste, musica, cinema, poesia, fotografia, amore e droga. Gerard Malanga, Ultra Violet, Billy Name, Robert Heide, Mary Woronow e Viktor Bokris nel vivido racconto del turbine che scompigliò le carte della cultura americana tra la seconda guerra mondiale e il Vietnam. La Silver Factory viene inaugurata con un party epocale, al quale partecipano tutti, dalle stelle del cinema agli artisti della scena off e underground newyorkese. La vita è una festa e tutto deve trasformarsi in una festa, predica il fondatore Andy Warhol, personaggio allora difficile da collocare, ma che oggi occupa una posizione di assoluto rilievo nella storia dell’arte e della cultura occidentale. Lo raccontano i suoi amici del tempo, da Billy Name a Gerard Malanga, da Ultra Violet a Mary Woronow e Viktor Bokris, artisti che credevano ciecamente in lui e in ciò che proclamava. Sperimentare, esplorare, provocare: la nascente società dei consumi stritolata nella lente di ingrandimento di un genio assoluto, per il quale l’arte non è che un territorio senza confini, indissolubilmente intessuto nella realtà. Fotografia, cinema, pittura, poesia: non c’è espressione artistica che Warhol non abbia attraversato, in un viaggio sconvolgente per una generazione intera.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.05 il film documentario “Lockout”. Stati Uniti, 2079. Snow è un ex agente della CIA che non gode di una buona reputazione. Viene rimesso però in attività nel momento in cui si verifica un’emergenza. Emily, la figlia del Presidente si è recata su una prigione in orbita in cui sono stati ‘congelati’ i detenuti più pericolosi. Proprio in occasione del suo arrivo un detenuto, che viene da lei intervistato, riesce a prendere in mano la situazione risvegliando gli altri. E’ necessario intervenire e la missione può essere affidata a un solo uomo: Snow.

– Su La5, alle 21.10 il telefilm “Off the map”. La Ciudad de las estrellas ("la città delle stelle") è una piccola città nell’America del Sud che presenta gravi mancanze dal punto di vista medico. Qui giungono sei medici con la volontà di rompere la routine quotidiana e di fuggire dai problemi personali della città. Nel corso della serie rifletteranno sulle ragioni che li hanno portati a praticare questo mestiere.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film “Il nome della rosa”. Autunno 1327. Alcune morti misteriose sconvolgono la tranquillità di un monastero benedettino. I frati si convincono di un’imminente Apocalisse ma il monaco francescano Guglielmo Da Baskerville, giunto in quel luogo remoto con il fido novizio Adso da Melk, inizia a indagare e scopre ben altro. Scatenatasi l’ira dell’inquisitore Bernardo Gui, Guglielmo e Adso dovranno mettercela tutta per cercare di scagionare gli ingiustamente accusati.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica del talent “The Voice of Italy”.

– Su RaiSport1, dalle 20.30, rugby: campionato nazionale d’eccellenza.

– Su RaiSport2, dalle 20.25, basket femminile: Serie A Play Off Semifinale (gara 3): Schio – Lucca.

– Su Iris, alle 21.15 il film drammatico “Una estranea fra noi”. Emily Eden, giovane agente di polizia a New York, ignorata dal padre, un ex poliziotto abbandonato dalla moglie, vive completamente dedita alla sua dura e rischiosa professione di detective, con determinazione e grinta, imperturbabile e come svuotata d’ogni umana emozione. Indagando sulla misteriosa scomparsa di Yaakov Klausman, viene a contatto con una comunità di ebrei assidici, fedelissimi alla più minuta precettistica della propria religione e cultori devoti della "Cabala". D’accordo col Rabbino e con l’appoggio di Ariel, suo figlio e futuro successore, Eden decide di mimetizzarsi come una della famiglia, vivendo con loro. Leah, sorella di Ariel, aiuta Emily a familiarizzare con i modi e i costumi di vita degli assidici in quanto la detective è convinta che Yaakov sia stato ucciso da un membro della comunità.

– Su Mediaset Extra, alle 21.30 la fiction “Squadra antimafia 4 – Palermo oggi”, con Simona Cavallari.

– Su RaiStoria, alle 21.15, “Eco della storia-La crisi Ucraina”.

– Su Italia2, alle 21.10 il cartoon “I griffin”, che ruota attorno alle avventure di Peter Griffin e della sua famiglia residenti a Quahog, cittadina immaginaria del Rhode Island. Peter è un operaio incompetente, obeso ed ottuso, ed il suo comportamento è particolarmente mutevole: a volte è un padre assente e dedito all’alcool, che non riesce a farsi rispettare dai propri cari, altre volte invece, seppur per poco, riesce a svolgere degnamente il ruolo di capo famiglia. Sua moglie, Lois Pewterschmidt, è una bella e brava casalinga, insegnante di pianoforte (anche se raramente la si vede praticare quest’attività) che dimostra talvolta velleità artistiche ed esibisce comportamenti disinibiti. La coppia ha tre figli: Meg, Chris e Stewie, e un cane antropomorfo, Brian, il miglior amico di Peter.

– Su Dmax, alle 21.10 “Container wars”, che tratta di quel bizzarro business legato alle aste di container, ovvero di lotti di merce non meglio identificata, perduti o mai ritirati tra porti, aeroporti e depositi. Vere e proprie sfide all’ultima offerta per aggiudicarsi i "lotti" più ricchi e ricercati. In questa singolare battaglia a colpi di rilanci, ogni aspirante acquirente dovrà fare appello ai propri nervi d’acciaio ma anche mostrare i muscoli per uscire vincitore da una vera e propria guerra all’ultima offerta.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da carolus

    Napolitano “non poteva” non rendere onore a una trasmissione così di parte come quella di Fazio.