BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Roma troppo forte Atalanta strapazzata 3-1 il risultato finale

Una partita senza storia quella andata in scena all'Olimpico tra Roma e Atalanta. Giallorosso troppo forti fin dai primi minuti. La squadra di Colantuono non riesce a contenere le sfuriate degli attaccanti di Garcia e subisce per ben tre volte: Taddei, Ljajic e Gervinho. Nella ripresa timida reazione dei nerazzurri, che accorciano le distanze con una perfetta inzuccata di Migliaccio. Troppo tardi per poter impensierire i giallorossi, dominatori della gara dall'inizio alla fine.

Più informazioni su

Una partita senza storia quella andata in scena all’Olimpico tra Roma e Atalanta. Giallorosso troppo forti fin dai primi minuti. La squadra di Colantuono non riesce a contenere le sfuriate degli attaccanti di Garcia e subisce per ben tre volte: Taddei, Ljajic e Gervinho. Nella ripresa timida reazione dei nerazzurri, che accorciano le distanze con una perfetta inzuccata di Migliaccio. Troppo tardi per poter impensierire i giallorossi, dominatori della gara dall’inizio alla fine.

Qui la cronaca della gara


Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mario

    Non disperiamoci via sono ancora speranze , Io Ci Credo ancora Vai Dea Vai con Onore incontro al destino

  2. Scritto da nino cortesi

    Cigarini e Migliaccio trotterellano ed hai in panchina Baselli e Kone.
    L’insistere con Denis quando neppure a spingerlo in porta realizzerebbe un goal e peggio ancora non far mai giocare Livaja centravanti puro. Colantuono tenerone romano.

    1. Scritto da Bombo71

      Concordo con il giudizio sopra. E’ stata un’annata buona grazie al livello bassissimo del campionato ed anche la buona sorte ci ha dato una mano. Davanti se si fosse fatto male Denis non avevamo/abbiamo un sostituto all’altezza, dietro nel reparto centrali abbiamo Yepes 40 enne, Lucchini che ha una storia di infortuni muscolari seconda solo a quella di Bellini (non per colpa loro, ma non sono più affidabili fisicamente), e Stendardo. Urge pensare subito ai correttivi per l’anno prossimo.

  3. Scritto da gutembergem

    In ogni caso un campionato importante, non brillante ma da 7 in pagella.
    Brava Atalanta.