BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Un sogno da realizzare insieme” Spettacolo e beneficenza

Sabato 12 aprile al Teatro di Albegno torna “Un sogno da realizzare insieme” a favore della “Franco Pini Onlus”.

Sabato 12 aprile al Teatro di Albegno a Treviolo “Un sogno da realizzare insieme”, lo spettacolo musicale organizzato dall’Associazione “Papaveri e Papere (Gruppo Artistico Genitori di Treviolo)”.

Beneficiaria della raccolta fondi sarà l’Associazione “Franco Pini Onlus” di Franco Pini, un missionario laico originario di Ponteranica che da 33 anni opera per favorire lo sviluppo economico e sociale della popolazione di un piccolo villaggio in Kenya, Nyagwethe.

Tutto ciò che verrà raccolto sarà interamente devoluto per il mantenimento di una mensa scolastica per 600 alunni in un villaggio del Kenya nei pressi del Lago Vittoria.

Lo spettacolo è diviso in due tempi: il primo dedicato a “Tarzan”, il secondo a “Mamma mia” con regia e coreografia di Alessandro Festa, ballerino, coreografo nonché insegnante in varie scuole di Lallio, San Pellegrino e Zogno.

Regia e coreografie: Alessandro Festa

Gruppo composto da: Alberto, Albina, ALESSANDRO, Alessandro F., Andrea M., Andrea M., Barbara, Beatrice, Carlo, Claudio, Deborah, Fabiola, Federico, Giulia, Ilaria C., Ilaria T., Isaia, Luca, Lucrezia, Luisa, Marco, Paolo, Patrizia, Pierangelo, Raffaella, Samanta, Stefania, Valentina M., Valentina P. Scenografie: Luca Amboni, Denise Capoferri, Laura, Emanuela

COSTUMI: Maria Pia Ghezzi, Stefania Facoetti, Silvana Ferrari, Mariuccia Gibellini, Raffaella Facoetti, Simonetta Locatelli

Musiche e luci: Giovanni Benaglia, Carlo Fappani

TRUCCHI: Liliana e Gabriella Parrucchieri: Silvia “Brothers and Sisters” – Curno

Ingresso gratuito con offerta libera.

È gradita la prenotazione. Per informazioni: 3491413834.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.