BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Patto Civico si presenta al fianco di Gori “Questa volta vinciamo” fotogallery

E' stata presentata venerdì 11 aprile nella sala Caccia del Comune di Bergamo la lista Patto Civico della capolista Nadia Ghisalberti: trentadue candidati, 16 donne e 16 uomini, espressione di diverse realtà e quartieri della città. "In città ci siamo e contiamo come ha dimostrato l'ottimo risultato ottenuto alle primarie nelle quali abbiamo ottenuto più del 28% dei consensi".

Più informazioni su

Questa volta vinceremo noi: il nostro avversario è una persona rispettabilissima ma durante il suo mandato ha fermato la città. Noi, guidati da Giorgio Gori, vogliamo farla ripartire, vogliamo riprendere a cambiare Bergamo come abbiamo già fatto in passato: perciò, in questo mese e mezzo, forse due se si andrà al ballottaggio, impegniamoci tutti per l’interesse di Bergamo e dei suoi cittadini”: Roberto Bruni parla così di fronte ai candidati della lista di Patto Civico che porta anche il suo nome, presentatasi venerdì 11 aprile in nella Sala Caccia del Comune di Bergamo.

“La sala dei matrimoni e della felicità – ha scherzato poco dopo Simone Paganoni, candidato e consigliere comunale della Lista Bruni dal 2009, con tanto di confetti giallorossi portati come buon augurio per la campagna elettorale – Speriamo che il 25 maggio ci sia un bel matrimonio tra Bergamo, Giorgio Gori e Patto Civico per una città più verde, più viva e più solidale, come non è mai stata in questi ultimi 5 anni”.

Sedici donne e sedici uomini compongono la lista, a rappresentanza di diverse esperienze professionali, diversi quartieri di Bergamo e diverse competenze: dal giornalista al promotore finanziario, dai dirigenti ai pensionati, dai medici agli studenti, Patto Civico si presenta come espressione di tutte le realtà del territorio.

In città ci siamo e contiamo – ha continuato Roberto Bruni, consigliere regionale del Patto Civico – come ha dimostrato l’ottimo risultato ottenuto alle primarie nelle quali abbiamo raccolto più del 28% dei consensi. Quella che 10 anni fa è nata come lista a sostegno della mia candidatura si è poi radicata nel tempo fino a diventare un riferimento importante per quei cittadini che vogliono impegnarsi in politica senza tessere di nessun partito. Alle prossime elezioni del 25 maggio come gruppo ci piacerebbe raggiungere il risultato dello scorso anno alle regionali”.

Molto soddisfatta della lista è Nadia Ghisalberti, capolista del Patto Civica, per la quale ciascun volto rappresenta un tema importante della città: “Le loro storie personali e di impegno civico sono il punto di partenza del nostro programma. Alle persone che da tanti anni rappresentano in consiglio comunale e in circoscrizione il nostro gruppo, si sono aggiunti coloro che ci hanno sostenuto nelle primarie e in queste ultime settimane volti nuovi che vedono nel modello dell’impegno civico proposto dalla lista uno strumento efficace di partecipazione e cambiamento”.

Presente alla presentazione di Patto Civico anche il candidato sindaco Giorgio Gori: “Sono felice di essere qui e di avere il sostegno della vostra lista – ha detto – Una lista che è espressione civica ma con radici profonde in questa città, ha il carattere di Roberto Bruni che, come vedo, è stato trasmesso ai suoi collaboratori. Nadia è stata una degna avversaria durante le primarie e, qualora dovessimo vincere, sarà un elemento fondamentale della mia giunta. Con Patto Civico in queste settimane abbiamo lavorato attivamente sul programma e sono sicuro che faremo una grande campagna elettorale. Mi aspetto un grande contributo da parte vostra”.

Ecco tutti i candidati di Patto Civico – Lista Bruni: Nadia Ghisalberti, Francesco Alleva, Maurizio Bergamini, Marco Berlanda, Antonio Bernardini, Alessandro Boroni, Silvia Briozzo, Federica Bruni, Andrea Caldiani, Maria Teresa Cortinovis, Massimo Cozzo, Paolo Crippa, Doina Ene, Monica Ferrante, Nicole Forcella, Alessandra Ghirardelli, Oliviero Godi, Mario Grassi, Vittorio Grossi, Laura Lapiello, Rosa Leo, Chiara Moioli, Simone Paganoni, Tiziana Pirola, Roberta Ravasio, Maria Grazia Recanati, Cecilia Rossi, Gianluca Spitalieri, Amilcare Stancheris, Fredy Suter, Enrica Ubbiali, Carlo Zavaritt.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Non col vento

    Civismo di sinistra con qualche spruzzata di trasformismo snob manovrato dietro le quinte da due vecchi marpioni socialisti

  2. Scritto da Francesca G.

    Voto Simone Paganoni per tutto quello che fatto e che saprà fare ! Complimenti

    1. Scritto da giacomo

      Anch’io l’ho votato. Ma in questa combine goriana nemmeno sotto tortura.

      1. Scritto da Francesca G.

        Io voto la persona. Simone Paganoni ha lavorato bene e quindi merita il mio voto.

        1. Scritto da testa

          tra Ghisalberti e Gori ci fosse anche un santo il lista, NON lo voto. E non perché io sia di destra, sia chiaro. Come nel detto “Il pesce puzza a partire dalla …..

  3. Scritto da ????

    Non capisco. Ma perchè andate con uno di destra e ricco come Gori? E’ più moderato Tentorio. Senza dubbio. Siamo onesti.

    1. Scritto da verità

      Io non mi fido di Tentorio, non ha fatto nulla, nè di destra nè di sinistra. Anzi ha tirato a campare per 5 anni ignorando la città e i suoi cittadini. Bergamo non è mai scesa così in basso come in questi ultimi 5 anni. Perchè votare per lui???

  4. Scritto da Ahahahah

    Adesso vinciamo?
    Ahahahahahahahahah

  5. Scritto da Simone Paganoni

    @macedonia: ma che domanda è ? Siamo convintamente di centrosinistra, lo siamo sempre stati prima con Bruni Sindaco, poi all’opposizione di Tentorio e ora a sostegno di Gori candidato sindaco per il centrosinistra…MAI stati di centrodestra !

    1. Scritto da Berghem

      Voi forse no. Ma sul vostro candidato sindaco qualche dubbio mi viene.

    2. Scritto da it's magic

      già. Forse è il vostro cocchiere che non si capisce bene dove sta. Se sta bene a voi, buon viaggio. Guardate che nell’altra carrozza c’è gente di altra inclinazione. Si, è vero il nocchieri è lo stesso! Magia…

  6. Scritto da macedonia

    Ma siete di dx o di sx? O buoni per ogni carro?… Che effetto…

    1. Scritto da verità

      La lista Patto Civico è stata sempre nel centro sinistra. Non servono carri…cammina da sola.

      1. Scritto da Luca

        Forse è’ meglio se precisi…e’una lista piena di gente di sinistra, con il portafoglio a destra…a partire dalla snob Ghisalberti,passando per Bruni…le finire al candidato sindaco che sostiene, che infatti è’ un milionario che con la sinistra non c’entra nulla.

        1. Scritto da Fabio

          E a riprova quelli di sinistra veri non si sono candidati con Gori ma con Gargano, almeno loro la dignità non l’hanno portata al macero.

          1. Scritto da ru

            Vero, purtroppo. lo dico da sx. Gori e questi non li voto, perché si sono messi in mano al nemico. Tragico.