BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Finto prete arrestato a Orio: nello stomaco 743 grammi di cocaina

I finanzieri della Compagnia di Orio al Serio hanno arrestato un 35enne originario della Nigeria, appena sbarcato da un volo proveniente da Madrid, che trasportava nella cavità addominale 43 ovuli contenenti complessivamente 743 grammi di droga.

Era vestito da prete, e nello stomaco aveva oltre 700 grammi di cocaina. I finanzieri della Compagnia di Orio al Serio, nel corso dei controlli finalizzati al contrasto del traffico internazionale di sostanze stupefacenti sui passeggeri in arrivo presso l’aeroporto “Il Caravaggio”, eseguiti in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane, hanno arrestato un 35enne originario della Nigeria, appena sbarcato da un volo proveniente da Madrid (Spagna), che trasportava nella cavità addominale 43 ovuli contenenti complessivamente 743 grammi di cocaina.

L’uomo, che nel tentativo di sembrare un religioso ed evitare così i controlli dei finanzieri indossava un abito ecclesiastico nero con collarino bianco, è stato fermato a seguito di apposita analisi di rischio effettuata sulle liste passeggeri. Nel bagaglio portato al seguito, i finanzieri e i doganieri hanno rinvenuto, oltre a capi di vestiario tradizionali, alcuni farmaci solitamente utilizzati dai corrieri ovulatori, dando seguito ad un controllo più approfondito presso l’ospedale Papa Giovanni XXIII.

Da gennaio scorso, Ie Fiamme Gialle in servizio presso l’aeroporto di Orio al Serio hanno già sequestrato più di 170 Kg. di sostanze stupefacenti, superando, nei soli primi tre mesi dell’anno, il quantitativo di droga sequestrata nel corso dell’intero 2013.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.