BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Federazione degli studenti, dibattito sulla scuola vista dalla politica

Martedì 8 aprile l’associazione studentesca organizza il dibattito quale occasione per riflettere sul destino della scuola italiana e per avere una visione chiara sulle posizioni che le liste politiche del paese hanno in merito al mondo dell’istruzione.

Federazione degli Studenti Bassa Bergamasca organizza martedì 8 aprile il dibattito "La scuola vista dalla politica". L’appuntamento è alle 18 all’auditorium Cassa Rurale di Treviglio.

I ragazzi di Federazione degli Studenti spiegano: “Abbiamo deciso di organizzare questo evento perché, in quanto studenti, abbiamo molto a cuore il destino della scuola italiana ed avere una visione chiara sulle posizioni che le maggiori forze politiche del paese hanno in ambito istruzione ci sembra essere sia indispensabile per la formazione delle opinioni nostre e dei nostri coetanei sia occasione per un pubblico adulto di approfondire questi temi”.

Parteciperanno come relatori all’evento il segretario del Partito Democratico di Treviglio e responsabile istruzione per il provinciale del Partito Democratico Erik Molteni, il presidente del club Forza Silvio di Treviglio Loris Scaravaggi e il consigliere regionale del Movimento 5 stelle, nonchè membro della commissione istruzione Paola Macchi. A loro i ragazzi dell’associazione studentesca bergamasca porranno domande su argomenti riguardanti la scuola.

L’evento sarà gratuito e al suo termine verrà lasciato ampio spazio alle domande dal pubblico. Per avere ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina Facebook www.facebook.com/events/412886608856125/

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.