BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Molla, 16 milioni di click La civetta bergamasca conquista il mondo – Video

Si chiama Molla la civetta “coccolona” che ha conquistato il mondo grazie a un video in cui mostra tutta la sua tenerezza. Una caratteristica che difficilmente viene associata a un rapace. La civetta è cresciuta a Villa d'Adda, sotto le attente cure dei Falconieri delle Orobie

Si chiama Molla la civetta “coccolona” che ha conquistato il mondo grazie a un video in cui mostra tutta la sua tenerezza. Una caratteristica che difficilmente viene associata a un rapace. La civetta è cresciuta a Villa d’Adda, sotto le attente cure dei Falconieri delle Orobie, un gruppo che alleva una trentina di rapaci in tutto tra falchi, civette, poiane, barbagianni, allocchi e civette. Tra le quelli spicca Molla, la civetta che grazie a un video pubblicato su Youtube un paio di anni fa è diventata una vera e propria star. Sono ormai quasi 16 milioni le visualizzazioni del filmato si vede il rapace che si fa accarezzare da Martina, la figlia 15enne della sua padrona:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mario

    Poi col suo verso ci rompe i timpani

  2. Scritto da giggi

    bergamo all around the world!!! ma che tristezza…

  3. Scritto da max9000

    Ma sono animali notturni,allora come mai vengono disturbati durante il giorno…???

    1. Scritto da Marino

      È per questo che sembra coccolona: sta crollando dal sonno e non ce la fa a rimanere sveglia, quindi dondola così…..