BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Delusione Atalanta: Sansone e il Sassuolo le rovinano la festa

I nerazzurri crollano sul più bello e dopo sei vittorie consecutive vengono sconfitti in casa, davanti a 19mila bergamaschi festanti, dal pericolante Sassuolo. A fare la differenza è stata la grande fame dei ragazzi di Di Francesco che tornano in corsa per la salvezza.

Più informazioni su

Un super Sansone e un Sassuolo in giornata di grazia rovinano la grande festa del Comunale, battendo un’Atalanta distratta e poco motivata con un secco 2-0. L’aria di alta classifica, che fino a domenica aveva esaltato Denis e compagni trascinandoli verso il record di vittorie consecutive nella massima serie, questa volta ha avuto un effetto quasi dannoso con i ragazzi di Colantuono che hanno affrontato la gara con gli emiliani in modo completamente sbagliato.

Eppure i segnali della prima metà del primo tempo erano stati più che incoraggianti: l’Atalanta sembrava poter dominare il Sassuolo e sulla sinistra, con il solito Bonaventura, le iniziative pericolose non erano mancate. Poi, al 33′, la clamorosa indecisione tra Benalouane e Lucchini ha spianato la strada a Sansone che ha ringraziato e fatto 1-0. Nella ripresa la musica non pè cambiata: i nerazzurri hanno provato a fare la partita ma il gol l’hanno trovato ancora una volta gli uomini di mister Di Francesco, nuovamente con uno scatenato Sansone (poi sostituito per un mancamento) che su punizione ha trovato la traiettoria che ha beffato Consigli.

Peccato. Perccato per la corsa all’Europa, peccato per il record che va in archivio e peccato per la grande festa che il Comunale aveva preparato ai nerazzurri. Che, comunque, se guardano la classifica hanno tutti i motivi per continuae sorridere: di certo, non è una brutta sconfitta che farà dimenticare le grandi cose fatte sino ad ora.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mario

    c’eravamo Tanto Illusi…ma…..i manca i solc, lo stadio, le teste

  2. Scritto da nino cortesi

    Ci hanno schiantati con un pressing strepitoso.
    Altre motivazioni vere non sulla carta.

  3. Scritto da digeo

    Abbiamo perso con mertio una partita girata male. Ci può anche stare che ti giri male dopo che per 1 mese e mezzo abbiamo fatto grandi vittorie accompagnate anche dalla buona sorte, come a san siro. Ieri se sfruttiamo una delle occasioni capitate nei primi 20 minuti vinciamo in scioltezza,perchè possiamo fare in contropiede la partita che invece hanno potuto fare loro. Gli episodi non sono girati bene come altre volte ed abbiamo giustamente perso.

  4. Scritto da sepp

    con un amico al supermercato l´avevamo un po´ previsto… e ora c´è anche chi si chiede perché? c`è poco da dire, vale solo la famosa legge del menga, chi… se lo tenga.

  5. Scritto da nino cortesi

    Il primo caldo ha accoppato i vecchietti. Vedi Lucchini, Cigarini, Denis.
    Un Denis così non può giocare 90 minuti e, se li gioca, Colantuono rischia la reputazione come la rischia la stampa locale che lo incensa da settimane immeritatamente.
    Entra Betancourt o Livaja ESCE DENIS al primo minuto del secondo tempo.
    Sullo 0-1 si poteva spostare in centro Benalouane e far giocare Baselli terzino destro.

    1. Scritto da d

      giusta analisi. Anche se scoccia perdere di nuovo con questa squadra. E si poteva evitare proprio.

    2. Scritto da Rioma

      ….e Bonaventura in porta..

  6. Scritto da LF

    Grazie ragazzi e grazie Mister delusione di cosa Forza Atalanta

  7. Scritto da attila

    Finiamola con questa pagliacciata dell’Europa. Non abbiamo nè giocatori, nè dirigenti, nè stadio e neanche tifosi all’altezza.
    Ma secondo voi la Uefa fa andare in giro per l’Europa gli ultras atalantini?

    1. Scritto da Dario

      Non sai neanche di cosa stai parlando….

  8. Scritto da Carlo

    Sansone ti sono grato!

  9. Scritto da tex

    una squadra inesistente e inconsistente …………. l’ atalanta per chi non l’avesse capito

  10. Scritto da aldo

    quando ci si monta la testa ………………..

  11. Scritto da Vito

    Ma questi quando vedono l’Atalanta si scatenano ? Avessero giocato così’ altre volte non andrebbero in B, perché’ caro Giggi lo sai che vi aspetta la B ?

  12. Scritto da nino cortesi

    Insufficienti la coppia inaffondabile Denis, Colantuono.

  13. Scritto da la bodia

    come volevasi dimostrare ogni volta che si arriva vicino all europa , si fa di tutto per non andarci.manca lo stadio quindi è inutile sognare arriveremo0 al massimo a 1 punto dall europa

  14. Scritto da giggi

    graaazie sassuolooo/ che ci fai piangere e abbracciarci ancoraaa/ grazie sassuolooo/ GRAAAZIE…

    1. Scritto da simona

      Grazie gigggi il pizzaiolo….
      GGrazzzziee gigggi che ci porti il gelato…..
      GRazziee gigggi….contronatura !!!
      mettetela almeno qst umoristica, grazie

      1. Scritto da piero palpa

        urco zio ma il tuo umorismo fa paura!!!

        1. Scritto da simona

          invece….TU fai paura….ehehehe
          sempre per umorismo nèèèèhhh
          mettetelo. grazie