BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Patentino per cani Consegnati a Seriate i primi 55 diplomi

Sono stati consegnati giovedì sera a Seriate i 55 diplomi ai partecipanti del primo percorso formativo per proprietari di cani, organizzato dall'Ufficio diritti animali in collaborazione con il servizio veterinario dell'Asl di Bergamo.

Sono stati consegnati giovedì sera a Seriate i 55 diplomi ai partecipanti del primo percorso formativo per proprietari di cani, organizzato dall’Ufficio diritti animali in collaborazione con il servizio veterinario dell’Asl di Bergamo.

La consegna dei diplomi è avvenuta alla presenza dell’assessore all’Ambiente, alvori pubblici, politiche energetiche e protezione civile del Comune di Seriate Achille Milesi che ha commentato con soddisfazione l’intera iniziativa: “Seriate è stato l’unico comune che, a livello provinciale e negli ultimi anni, ha indetto un corso formativo per consegnare il patentino cani, come richiesto dalla normativa vigente e dall’Asl. Sono soddisfatto per l’elevata partecipazione e per la qualità delle lezioni. Questa proposta è stata una risposta concreta a una necessità sentita dai proprietari dei cani, specie da quelli che hanno cani a elevato rischio, obbligati per legge a perseguire il patentino”.

Alla cerimonia hanno partecipato anche Eugenio Testa, direttore del servizio Sanità Animale dell’Asl della Provincia di Bergamo, e Salvatore Di Mauro, responsabile scientifico del percorso formativo.

Il corso si è articolato in sei lezioni di due ore ciascuna tra gennaio e marzo nell’auditorium della biblioteca civica ed è stato seguito da oltre 60 persone: di queste, hanno conseguito il diploma in 55, di cui 37 seriatesi, a cui l’amministrazione comunale ha dato la possibilità di frequentare gratuitamente il percorso di formazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.