BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festa di primavera sul Sentierone: bancarelle e divertimento

Fino a domenica 6 aprile il Sentierone ospita la “Festa di primavera”: 50 stand proporranno prodotti tipici e di artigianato con intrattenimento per tutte le età.

Più informazioni su

Dal 4 al 6 aprile, dalle 8.30 alle 21 il Sentierone ospita la “Festa di primavera”, 50 stand proporranno prodotti tipici e di artigianato con spazi e momenti di intratenimento pre grandi e piccini.

L’appuntamento è promosso dalla Comap, la cooperativa costituita dalle due associazioni provinciali dei venditori su area pubblica Fiva Ascom e Anva Confesercenti.

Per tutto il fine settimana, venerdì incluso, il Sentierone sarà invaso da colori e profumi primaverili.

Saranno presenti una cinquantina di bancarelle con prodotti tipici, articoli d’artigianato, profumi, fiori, piante e una vasta gamma di prodotti per la casa e la persona, ideali per dare un tocco di novità con il cambio di stagione.

Ad allietare lo shopping non mancheranno momenti di intrattenimento per adulti e bambini e l’occasione di vedere gli artigiani all’opera, pronti a mostrare gesti e saperi antichi ormai quasi dimenticati.

«Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con una manifestazione attesa che scandisce e segue le stagioni, organizzata da oltre dieci anni in centro – spiega il presidente di Fiva Mauro Dolci –. Con la Fiera di Sant’Alessandro, la Festa d’Autunno e la Fiera di Santa Lucia, la Festa di Primavera è rappresenta una delle vetrine più importanti per la categoria. L’appuntamento vuole rappresentare anche quest’anno un momento di festa per tutti, ma anche l’opportunità per far conoscere la realtà del mercato a chi non frequenta abitualmente gli appuntamenti settimanali, di presentare le nostre proposte e il nostro lavoro quotidiano».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.