BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ad Almè assemblea pubblica sulla situazione in Ucraina tra golpe e tensioni

L’iniziativa, promossa da Rifondazione comunista, è in programma giovedì 3 aprile come momento di conoscenza e di confronto su quanto sta accadendo in Ucraina, tra golpe e tensioni che hanno assunto rilievo internazionale.

“Ucraina: le verità nascoste. Tra golpe neo-nazista, imperialismo Usa-Russia, ruolo dei mass-media”. Si intitola così l’assemblea pubblica in programma giovedì 3 aprile alle 20,45 nella sala civica di Almè in piazza Lemine.

Si tratta di un’occasione di approfondimento politico-culturale sulla complessa situazione determinatasi in Ucraina. Verranno analizzate la storia politica dell’Ucraina, dalla cosiddetta “rivoluzione arancione” ai giorni nostri; la situazione geopolitica in cui si colloca il conflitto; le ingerenze dell’Unione Europea e della Nato, il ruolo delle organizzazioni neo-naziste nel movimento di opposizione, l’influenza della Russia di Putin; i limiti dell’informazione “mainstream”; e i consistenti interessi economici che si scontrano per il controllo del territorio.

All’iniziativa, promossa da Rifondazione comunista, interverranno Anna Camposanpiero (Dipartimento esteri di Rifondazione comunista), Cesare Martina (Comitato politico regionale di Rifondazione comunista), Cristiano Poluzzi (giornalista e storico). Modererà l’incontro Gianpiero Bonvicino (Prc-Se Valle Brembana e Imagna)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da democratico

    Un’iniziativa interessante, forse capirò qualche cosa di quelo che sta succedendo.

  2. Scritto da arturo

    Si cerchiamo di capire cosa succede , perchè da quello che dice la stampa italiana non si capisce nulla.

  3. Scritto da Nawal

    Bella iniziativa! Bravi comunisti!

  4. Scritto da Adolfo Comott

    Qui non ce la raccontano giusta, la badante di mio padre dice che nel nuovo governo ci sono ben 4 ministri neo nazisti. Come mai questo governo è appoggiato dagli USA e dalla UE?

  5. Scritto da domenico

    Bella iniziativa, ci andrè sicuramente. Tanto per capire cosa succede li.