BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La disoccupazione al 13%: mai così male dal 1977 Lavora una persona su due

A febbraio il tasso sale ai massimi dall'inizio delle rilevazione storiche dell'Istat. Il tasso di occupazione crolla ai livelli del 2000, mentre non accennano a diminuire i giovani senza lavoro: negli ultimi 12 mesi sono cresciuti del 4,2%. Gli inattivi sono il 42,3%.

Più informazioni su

Disoccupazione sempre più alta in Italia. A febbraio, secondo l’Istat, il tasso si è attestato al 13%, in aumento del’1,1%. E’ il dato più alto sia dall’inizio delle serie mensili nel genneaio 2004, sia da quello delle serie trimestrali nel primo trimestre 1977. Tra i 15 e i 64 anni lavora una persona su due.

A preoccupare ancora di più è il tasso di disoccupazione tra i giovani: i 15-24enni senza lavoro, infatti, sono il 42,3%, in crescita del 4,2% negli ultimi 12 mesi. Lo rivela sempre l’Istat, spiegando che i ragazzi in cerca di lavoro sono circa 678mila.

Numero davvero tragici che mettono ancor più pressione al governo Renzi, chiamato proprio la prossima settimana a presentare il Def (la legge finanziaria) e il Job Act con una delega sul lavoro. Tante novità, che riguarderanno soprattutto i contratti a termine: non saranno più obbligatorie le causali, da sempre fonti di contenziosi, e potranno essere prorogati per tre anni. Una cura d’urto, secondo qualcuno, che darà i primi risultati solo dopo un anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Il puffo

    Calma e gesso. Il puffo di Firenze ha detto che in qualche mese non sarà più con due cifre la percentuale.
    Dormiamo tranquilli, lo ha detto il puffo.
    E poi su questo blog si scatenavano i soliti sulle sparate di Berlusconi.
    Dove sono finiti sti tontolotti?

    1. Scritto da Piùchepuffo....

      Promemoria per puffi storditi . Se siamo qui lo dobbiamo al disastro di quasi 10 anni di Pdl e Lega che hanno portato la nazione al fallimento . Che ci siamo salvati dal perdere i risparmi ed il lavoro solo con l’intervento della BCE e UE che in cambio ha preteso che rimettessimo i conti in ordine. Quei conti devastati dall’incompetenza e dall’irresponsabilità dei suoi cari . Cuntènt ?

  2. Scritto da La verità fa male

    Mi vien da ridere leggendo i commentatori piddini fans di Monti. Lo spread fino a luglio 2011 è rimasto tranquillo a 100 (eppure già da 8 anni su 100 governava S.B.) poi è schizzato a 550 fino a luglio 2012, poi le banche hanno acquistato in massa i BTP a basso prezzo e poi, senza che Letta abbia fatto nulla di rivoluzionario, ci ritroviamo lo spread a 180. Nel frattempo le banche hanno “giocato” con le oscillazioni dei prezzi e dei tassi dei BTP guadagnando miliardi di euro

    1. Scritto da L'alcool fa peggio

      Se Bce prima e UE poi hanno comprato centinaia di miliardi del debito pubblico italiano evitando che lei ed io perdessimo i risparmi oltre che il lavoro è perchè sono stati eseguiti quei duri interventi che berlusconi-tremonti hanno dovuto ingoiare a bruxelles a causa di anni di malagestione e messi in atto da Monti e lo stesso berlusconi col PD per evitarci di perdere tutto. Questi sono fatti e storia , le sue sono panzane che la mettono in ridicolo.

      1. Scritto da Irto

        Questi sono i fatti e la storia secondo lei,che mi spiace dirglielo,ha capito un po male.

  3. Scritto da Calma

    Tranquilli,pare che oggi se ne sia accorto pure Renzi….tempo un paio di giorni e sistema l’inghippo lui.

  4. Scritto da olè

    Ma dai,l’importante è che lo spread sia tornato nella norma e che al governo,pur se nessuno lo ha eletto,ci sia uno dei loro.

    1. Scritto da Cucù

      A salvare il sedere a quelli come te non c’è proprio gusto. Non ti sei nemmeno accorto che se lo spread non l’avessero fermato adesso saresti in coda alla Caritas .

      1. Scritto da Alberto

        Mai nessuno che si liberi dell’ipnosi da telegiornale e si chieda quale sia il vero motivo per cui il famigerato spread sia così basso con fondamentali macroeconomici notevolmente peggiori rispetto al 2011… Nemmeno un dubbio che forse non sia merito dei governi non eletti?

        1. Scritto da De Coccio

          E le enormi paccate di miliardi di titoli acquistati dall’ombrello protettivo UE e prima dalla BCE tramite banche dove li metti ? Ma in che mondo vivi ? E sai perchè l’hanno fatto ? Perchè l’italia ha messo in atto (anche col voto del pdl !! ) quanto richiesto dall’europa per rientrare in conti accettabili dopo la devastazione fatta dal PDL stesso e dai suoi obbedientissimi servitorelli della lega !! Tu dov’eri ? In qualche sperduta isola del Pacifico ?

      2. Scritto da olè

        Dai Cucu’ sentiamo chi dovrei ringraziare? Monti? Letta? Renzi? Hai detto bene:LO SPREAD LO HANNO FERMATO! Dipendesse dall’economia e dai dati reali dovrebbe essere a 800!

      3. Scritto da Nooooooo

        Non ci credo! Aoooo svegliati! Lo hanno capito pure i sassi che lo spread è stato usato per mettere al governo gli amici loro,ma veramente non ci arrivi? Se fossa un indicatore “reale” ora dovrebbe essere a 3000! Comunque tranquillo,di questo passo ci andremo assieme alla caritas,mentre lo spread andrà a 15!!

  5. Scritto da Andrea

    non capisco… se uno su due lavora perche’ ogni fine settimana i ristoranti sono pieni..nel periodo estivo impossibile trovar un posto per le ferie… o siamo tutti diventati irresponsabili e stiamo sperperando anche gli ultimi risparmi o forse c’e’ qualcosa che non torna..forse qualcuno beneficia sia dell’assistenzialismo statale e arrotonda in altro modo… anzi molto probabilmente…

    1. Scritto da poeret

      che poi ci sia gente che beneficia di assistenzialismo ed evade non ci piove, ma eviterei di usare il metodo di confronto usato dall’allora presidente del consiglio, i risultati sono sotto gli occhi di tutti..xchè se nega l’evidente crisi di lavoro ed occupazione, mi scusi ma..Lei non è di Bergamo

    2. Scritto da poeret

      non sò in che ristoranti Lei vada ma.. se li trova sempre pieni probabilmente saranno ristoranti con una clientela che non sente la crisi, io on prenoto mai (quelle poche volte che esco) e trovo sempre posto, anche in città alta dove effettivamente c’era gente ma..ai tavoli eravamo un 10% italiani il resto turisti. Per il mare l’hanno scorso ho prenotato a fine Luglio per fine agosto, trovando posto..sarò fortunato.

  6. Scritto da La verità fa male

    Le mitiche riforme della sciagurata coppia Monti Fornero danno finalmente i loro frutti: disoccupazione record, rapporto debito / PIL a livelli record (nonostante il crollo dello spread il debito aumenta); tassazione e pressione fiscale a livelli record. Meno male che c’è ancora qualcuno convinto che erano la Lega e il PDL la causa di tutti i mali ….

    1. Scritto da L'alcool fa peggio

      Questo è semplicemente il frutto del suo voto ventennale per berlusconi e bossi . E meno male che ci sono stati Monti e successori che ci hanno , a prezzo di nostri duri sacrifici, procurato l’ombrello protettivo dell’acquisto dei titoli di stato da parte di UE-BCE , diversamente la nazione sarebbe FALLITA. Lei si sarebbe giocato i risparmi , il lavoro o la pensione !!!!! Vada a nascondersi e non si faccia più vedere.

      1. Scritto da La verità fa male

        Guardi che nessuno ha salvato niente, le banche (a partire dalla BCE) hanno comprato BTP a prezzi bassi e tassi alti e poi li hanno “piazzati al pubblico” a prezzi più alti, guadagnando miliardi di euro. Crede davvero alla favola che hanno fatto tutto questo per salvare i miei o i suoi risparmi?? Nel 2013 (in piena crisi) la Borsa italiana ha guadagnato il 15-20%. Mentre voi vi divertite a dare la colpa “al mio voto ventennale”, quelli giocano (in Borsa) e vincono miliardi di euro

        1. Scritto da L'alcool fa peggio

          A me non interessano le bubbole , i fatti sono fatti, i massicci acquisti sono un fatto e senza quelli noi italiani saremmo falliti . E’ semplicemente ciò che è accaduto.

    2. Scritto da mario59

      Beh..di tutti i mali no, ma PDL e lega di danni al paese ne hanno fatti anche fin troppi..in particolare la lega in tutti gli anni trascorsi al governo, è stata capace di votare a favore tutte le leggi ad personam del Berluska, mentre per suoi elettori, le solite balle e tanto fumo negli occhi..del resto i risultati si sono già visti alle ultime politiche, gli elettori della lega sono rimasti proprio pochi…tra i quali probabilmente anche il signor La verità fa male, (se lo dice lui)

      1. Scritto da Eh Sì

        “La verità” dimentica che nel novembre 2011 non si sapeva come avrebbero raccolto i 300 miliardi di euro che a fine febbraio scadevano ( per pagare sanità , pensioni, stipendi) , dimentica anche che alla stessa data le aziende che aspettavano crediti dallo stato saltavano come birilli in attesa di 100 miliardi che ormai non era più in grado di pagare . Per non fare confusione 100 miliardi sono 200 mila miliardi delle vecchie lire .. Politica fatta di condoni, corruzione alle stelle ecc

      2. Scritto da Dudù

        Ridi ridi, arriverà il caimano a grattarti i piedi e a chiederti il conto per tutta la pubblicità che gli fai…