BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Centro anziani di Redona, cambio presidente e visita a Cittadella

Dopo quasi 15 anni, Giosuè Monticelli lascia il ruolo di presidente del centro anziani di Redona, passando il testimone a Giancarlo Galimberti: “Ringrazio tutti i membri del direttivo, sono molto contento per le numerose iniziative realizzate in tutti questi anni. L’ultima proposta che organizzo da presidente sarà una visita a Cittadella che si svolgerà il prossimo 12 giugno”.

Più informazioni su

Giosuè Monticelli lascia la presidenza del centro anziani “Negrisoli” di Redona. Dopo aver ricoperto l’incarico per quasi 15 anni, passa il testimone a Giancarlo Galimberti, già membro del direttivo del gruppo.

L’ultima iniziativa che Monticelli organizzerà, in qualità di presidente, sarà la visita a Cittadella in programma il prossimo 12 giugno. Giosuè Monticelli spiega: “Sono stato eletto presidente del centro anziani di Redona pochi mesi dopo che è stato aperto, ormai quasi 15 anni fa. Sono molto contento e soddisfatto per le tante iniziative che abbiamo organizzato in tutti questi anni, ringrazio i membri del consiglio direttivo e, più in generale, tutti i componenti dell’associazione. Ricordo, per esempio, i gemellaggi effettuati con altre realtà aggregative per gli anziani, in modo particolare quelli di Marostica, Salò, Trento, Asiago, Este, Castelfranco Veneto e Peschiera del Garda. Poi, abbiamo effettuato gite a Ferrara, Mantova, Barolo e Padova, come occasioni per stare insieme e per ammirare i monumenti e le caratteristiche che distinguono le diverse città o ambienti naturali, come il Lago d’Orta”.

Quindi, Monticelli prosegue: “Accanto agli eventi ricreativi, abbiamo proposto anche momenti formativi per la persona: per esempio, in collaborazione con l’Asl di Bergamo, abbiamo realizzato incontri con medici ed esperti su diabete, colesterolo e salute. Si tratta di una collaborazione consolidata nel tempo che, in autunno, ci porterà a organizzare un incontro sui tumori alla mammella. Non è mancata, poi, l’attenzione alla solidarietà, con la consegna del premio bontà, ovvero l’erogazione di buoni in aiuto delle famiglie bisognose del quartiere, il sostegno all’asilo, la festa di Santa Lucia per i bambini e alla ricerca scientifica. Personalmente, infine, insieme all’architetto Castelli e al signor Mandelli, ho avuto il piacere di guidare l’attività del coordinamento di Bergamo dal 2009 al 2012. In questi tre anni abbiamo istituito la festa dell’anziano, coinvolgendo tutti i centri anziani di Bergamo: nei primi due anni si è svolta all’oratorio di Redona, mentre l’anno successivo in quello di Loreto. Nel 2009 vi aveva preso parte anche il vescovo Francesco Beschi, appena arrivato a Bergamo, che ho avuto il piacere di invitare personalmente”.

Mercoledì 26 marzo è stato eletto il nuovo presidente del centro anziani, Giancarlo Galimberti. Monticelli prosegue: “Ora rimango membro del direttivo e continuerò a supportare l’attività del gruppo in qualità di coordinatore. L’ultima iniziativa che ho organizzato come presidente è una visita a Cittadella, in programma per il prossimo 12 giugno: è una città molto bella, con delle mura di notevole pregio storico-artistico e diversi edifici da vedere, come la Casa del capitano e il duomo. Nell’occasione effettueremo anche una degustazione di un’eccellenza locale, il prosecco di Valdobbiadene, nella provincia di Treviso”.

Il neopresidente Giancarlo Galimberti, in passato già impegnato in ambito civile nella circoscrizione 3 e nel consiglio comunale di Bergamo, dichiara: “Il nostro impegno sarà finalizzato a mantenere il centro anziani un significativo punto di incontro per le persone che, ogni giorno, possono venire in sede per trascorrere qualche ora in compagnia. Cercheremo, infine, di ampliare il gruppo, organizzando iniziative di aggregazione e collaborando con le altre realtà sociali cittadine”.

Paolo Ghisleni

Nella foto, a sinistra Giosuè Monticelli e a destra Giancarlo Galimberti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.