BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Banda del Bancomat in azione: il video dei loro colpi

Un video che spiega come agisce la banda del Bancomat. E' stato diffuso da carabinieri di Roma, ma la truffa potrebbe aver luogo in altre città italiane. Un piano studiato nei minimi dettagli e che coinvolge più persone.

Più informazioni su

Un video che spiega come agisce la banda del Bancomat. E’ stato diffuso da carabinieri di Roma, ma la truffa potrebbe aver luogo in altre città italiane. Un piano studiato nei minimi dettagli e che coinvolge più persone. Dopo avere posto in terra una banconota, nel momento in cui la malcapitata vittima stava per ritirare la carta dallo sportello, quindi ad operazione ultimata, la malvivente richiamava l’attenzione della vittima proprio sulla banconota smarrita. Esortando l’ignara signora a riprenderla, quindi facendole credere che il danaro fosse caduto dalla sua borsa o dal suo portafoglio, “la donna numero 2” riusciva a distrarre le vittime dallo sportello bancomat permettendo alla terza malvivente di entrare in azione.

Così mentre la vittima rifletteva sulla banconota caduta in terra, la terza donna della banda sostituiva il bancomat della vittima con una copia conforme (ovvero con un’altra carta dello stesso sportello bancario, in genere venivano adoperate per la sostituzione dei bancomat carte oggetto di vecchi furti). La vittima riportando la sua attenzione sullo sportello bancomat ritrovava danaro e carta come se nulla fosse accaduto. Ma la banda aveva in mano la “carta originale” e il corrispettivo codice segreto, così in pochi minuti prosciugava i conti delle vittime, lo faceva con un semplice accesso ad uno sportello bancomat.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gian pietri

    Il codice come facevano ad averlo???