BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Sicurezza, perché dovremmo ringraziare la Lega Nord?”

Federconsumatori prende posizione contro la campagna di manifesti sulla sicurezza lanciata settimana scorsa dalla Lega Nord di Bergamo.

Più informazioni su

Federconsumatori prende posizione contro la campagna di manifesti sulla sicurezza lanciata settimana scorsa dalla Lega Nord di Bergamo. 

"La città è tappezzata da manifesti della Lega Nord che si appropria di quanto fatto dall’Amministrazione comunale, dai City Angels, dai Rangers, dai Carabinieri, dalla Polizia Penitenziaria e dai Finanzieri in congedo, per l’intervento contro gli abusivi al parcheggio del Nuovo Ospedale: a che titolo? Da notizie di stampa del 20 gennaio u.s. risultava che gli “abusivi” e i mendicanti erano stati allontanati da vigilantes pagati dal gestore del parcheggio (BHP) con la collaborazione della Polizia Locale.

Le maggiori telecamere sono dovute a scelte fatte e pagate dall’Amministrazione comunale (cioè con i soldi dei Contribuenti). I Volontari citati non crediamo siano “ronde” leghiste. Le forze dell’Ordine sicuramente sono al servizio dei Cittadini e non di un partito politico. “Magari” la Lega, che ha potere in Comune, Provincia e Regione, si fosse mossa per risolvere il problema annoso (7.500 firme di Cittadini esasperati) del costo esorbitante che si paga per parcheggiare al Papa Giovanni XXIII. O, magari, non si è mossa proprio perché corresponsabile, assieme all’Aziendfa Ospedaliera, dell’infausta “convenzione” che ha prodotto l’attuale situazione?

In ogni caso, Sindaco, Giunta e Consiglieri comunali, fosse solo per chiarezza, non hanno nulla da ridire su queste affermazioni che inducono a credere che tutte le cose descritte nei manifesti citati (+ TELECAMERE + SICUREZZA PARTECIPATA grazie a CITY ANGELS; RANGER; CARABINIERI; POLIZIA PENITENZIARIA, E FINANZIERI IN CONGEDO) siano dovuti a una parte soltanto?

Umberto Dolci (Presidente Federconsumatori Bergamo)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sten

    Mia figlia 19 anni ha visto i manifesti della Lega sulla Sicurezza e li ha trovati alquanto volgari … concordo con lei.
    Abito a Bergamo e hi subito tra le altre cose il furto di 5 biciclette (2 a casa 2 in biblioteca e 1 in stazione).
    Con la Lega più sicurezza in questi anni … ma fatemi il piacere.

  2. Scritto da marcobg

    E cosa dire degli auto-ringraziamenti? Anche se meritati sarebbero di pessimo gusto, ma visto che sono totalmente immeritati….peggio ancora!

  3. Scritto da il polemico

    la lega è stato l’unico partito che si è apertamente schierato contro il clandestino,cercando di rimpatriarli,cercando di fargli prendere le impronte per evitare che usino generalità diverse,ha legalizzato migliaia di clandestini per fare in modo che pure loro avessero dignità,lavoro regolare,che pagassero le tasse:gli antileghisti sono sempre stati contrari a questi provvedimenti e sempre schierati al fianco dei clandestini,poi il giorno dopo accusavano la lega per i troppi clandestini.

    1. Scritto da 035

      Fatto sta che la situazione della sicurezza anche in città è quello che è: la lega è in giunta da 5 anni in comune, da 20 in Regione, Maroni è stato ministro dell’interno.
      Se la responsabilità non è di chi governa e ha governato tanto a lungo, di chi è?
      (pregasi rispondere nel merito, non a slogan, grazie)

  4. Scritto da Stefano

    Più furti, più rapine:
    dal 2009 il problema è peggiorato,
    giunta a trazione leghista risultati non ne ha portati.

  5. Scritto da Marco Arlati

    Concordo in pieno! Questi manifesti sono vergognosi! La lega era partita con le ronde padane mai viste realmente. L’assessore alla sicurezza era della lega ( prima di lasciare il ruolo per la propria carriera personale) e per anni ha avuto più soldi da spendere ( guardate i bilanci dei primi anni) senza ottenere nessun risultato. Presidio in via quarenghi mai entrato in funzione e in stazione la situazione è diventata sempre peggio! Grazie lega per aver diminuito la sicurezza a Bergamo.

  6. Scritto da bob

    Mi risulta che i Carabinieri in congedo , la Guardia di Finanza in congedo e la Polizia Penitenziaria in congedo abbiamo già fatto un COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO sulla questione, pubblicato in data 28 marzo 2014

  7. Scritto da Cittadino

    Il gruppo consiliare Lega Nord non è in maggioranza? L’assessore alla sicurezza non è della Lega Nodz? Federconsumatori, grazie x la pubblicità gratuita alla Lega!

  8. Scritto da Jack

    Ma che grazie alla lega, con Cristian Invernizzi alla sicurezza è peggiorato tutto a bergamo, per non parlare delle sue continue campagne di togliere i marocchini all’ormai vecchio ospedale senza mai fare nulla in realtà! Ora nel centro di bergamo regnano gli extracomunitari, lega farlocca come il suo leader! “Roma ladrona” “nepotismo”, poi è stato il primo a tirare dentro i figli, no comment!! Avete deluso tutti!!

  9. Scritto da mario

    Manifesti affissi in tutta fretta per rivendicare una paternitá politica seppur misera in quest ambito tutti hanno le mani legate da leggi che impongono l invasione e l accattonaggio legalizzzato.Bene stanno facendo sindaci del PD del triveneto che schedano e allontanano i centinaia di questuanti che assediano le loro cittá.A Berghem per manda viá tre zinghere al Ospedal ghé ûlit amô ol L eco de Berghem. Se l era per ol Bandera i sarés amô le. Dopo a Berghém i cômanda semper kei

  10. Scritto da Natali Romualdo

    anche la spettabile federconsumatori entra in campagna elettorale?
    per conto di chi? Alcuni rappresentati della Lega Nord non fanno parte, in maggioranza, dell’Amministrazione Comunale di Bergamo?