BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Anche a Bergamo è tornata la primavera: una settimana di sole previsioni

Dopo la pioggia e le temperature in calo la primavera è tornata a farci compagnia. E sarà così almeno fino a venerdì prossimo, quando sono attesi dei nuovi rovesci che potrebbero rovinarci il weekend del 5-6 aprile.

Più informazioni su

Nel weekend in Italia torna la Primavera. “L’alta pressione imporrà un deciso stop alla recente ondata di maltempo, riportando il bel tempo su gran parte d’Italia nel fine settimana”. Lo annuncia il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega: “Contestualmente avremo un aumento delle temperature su valori diurni nuovamente molto miti e gradevoli, con massime in genere comprese tra 17°C e 21°C, qualche punta anche superiore al Nord e in Toscana”. Clima invece ancora frizzante nella notte e di primo mattino, con minime sotto gli 8-10°C anche in pianura. Solo le Isole Maggiori risentiranno di maggiore nuvolosità, ma con basso rischio di pioggia. “La prima parte della prossima settimana sarà ancora all’insegna dell’alta pressione – prosegue l’esperto – con prevalenza di bel tempo, pur con qualche eccezione: Sardegna e Sicilia saranno infatti lambite da una depressione sul Nord Africa con tempo più variabile, associato anche a qualche pioggia o temporale nella giornata di lunedì”.

Da segnalare, inoltre, un moderato aumento delle nubi sui versanti tirrenici e soprattutto sulla Liguria, dove potremo avere anche qualche piovasco o pioviggine. “Dal 4 aprile tornano le piogge con temperature in calo – avvertono infine da 3bmeteo.com – Una nuova perturbazione atlantica forzerà infatti il blocco dell’alta pressione, determinando con tutta probabilità un peggioramento a partire dal Nord e dalle centrali tirreniche”. Acquazzoni e temporali sparsi dovrebbero protrarsi almeno fino al 7-8 aprile, in attesa di un nuovo successivo miglioramento.

Nonostante l’abbassamento delle temperature, i valori si dovrebbero mantenere su valori piuttosto miti, in linea con le medie del periodo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.