BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sondaggi per le Europee: crescono M5S e Lega, in calo Forza Italia

Negli ultimi giorni tira un vento favorevole nelle vele delle formazione politica più anti europeista d'Italia, il partito di Beppe Grillo all 24,6%, secondo partito dopo il Pd. Tonfo all'indietro, invece, per Forza Italia, che in soli sette giorni arriva a perdere il 2,8%

Si avvicinano le elezioni europee in programma il 25 maggio, e negli ultimi giorni tira un vento favorevole nelle vele delle formazione politica più anti europeista d’Italia, il Movimento Cinque Stelle.

Secondo gli ultimi sondaggi realizzati da Ixè per la trasmissione Agorà, infatti, è il partito di Beppe Grillo a godere questa settimana dell’aumento maggiore: +2,2%. Oggi voterebbe per i Cinque Stelle il 24,6%, secondo partito dopo il Pd (31,7%, in crescita dell’1,1% rispetto alla settimana scorsa).

Tonfo all’indietro, invece, per Forza Italia, che in soli sette giorni arriva a perdere il 2,8% (le intenzioni di voto per il partito di Berlusconi calano dal 21,2% al 18,4).

Allo stesso tempo, cresce la Lega Nord: dal 3,9 al 5,5%. Se le elezioni europee fossero oggi, il 30,5% degli intervistati voterebbe per il Partito Democratico, il 25,3% per il M5S e il 20,8% per Forza Italia.

Quanto alla fiducia nei leader, l’unico a crescere in mezzo a tutti segni "meno" è Beppe Grillo: +4% (Renzi e Napolitano -3%, Berlusconi -2, Alfano -1).

Ieri sul blog del Cinque Stelle è comparso un post che, citando i sondaggi Ixè/Agorà della scorsa settimana, lanciava l’hashtag #vinciamonoi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Miki

    Vedo che Bergamo news censura i commenti senza insulti favorevoli a Bossi e Calderoli: avanti così..

    1. Scritto da Paolo

      Perché, c’è ancora qualcuno che commenta favorevolmente Bossi e Calderoli? Fa bene BGNews a controllare la decenza e il livello di Q.I. dei commenti!!!! E’ legittima difesa verso i cittadini!

  2. Scritto da planets

    ricordo agli illusi che il vero potere è dove ci sono le banche, al nord. L ultima giunta lombarda vanta l 82 % tra condannati e inquisiti, quindi smettiamola. Santa rita, san raffaele, fondazione maugeri, expo e un sistema corruttivo da primato mondiale c è anche qua, sveglia, guardare in faccia la realtà…grazie

  3. Scritto da planets

    se in italia tutti tutti i partiti avessero le regole stringenti che il m5 stelle impone ai suoi appartenenti, probabilmente meno potenziali criminali si avvicinerebbero alla politica. Ricordo che sono molti i parlamentari di altri schieramenti che hanno raggiunto vette di assenteismo del 90 % , nonostante siano lautamente pagati dai contribuenti. Il m5stelle espelle quelli che non rispettano elementari regole, come l obbligo di presenziare in parlamento per lavorare

    1. Scritto da Alà Barlafüs

      Quindi quelli espulsi lo sono stati perchè “non presenziavano in parlamento per lavorare” ? E il bello è che magari non ti vergogni neppure.

  4. Scritto da La verità fa male

    Come sempre, i soliti piddini all’assalto per negare l’evidenza. Lega e M5S in Italia, Farage nel Regno Unito, Marine Le Pen in Francia rappresentano la voce del popolo contro poteri forti, banchieri d’assalto, burocrazie e carrozzoni pubblici strapagati. Il popolo inizia a capire che la propaganda di regime non difende l’ideale “Europa” ma difende i carrozzoni dai quali mangiano anche loro. Il PD ormai è retrogrado, conservatore, salottiero e al servizio dei banchieri

    1. Scritto da Recordman

      Uno che ha sempre votato berlusconi e parla di poteri forti è il top mondiale del ridicolo

  5. Scritto da nino cortesi

    State sereni vinciamo noi dei M5*.
    Ormai se ne sono accorti tutti, partiti e sindacati sono porte girevoli che sbattono fuori elettori e lavoratori non più a loro insaputa.
    Le leve in mano direttamente agli elettori e lavoratori.
    E per i cacciaballe bugiardini è finita.

    1. Scritto da Fred

      Che costanza Nino , pensa che hai davanti secoli di totale inutilità ……. ma cosa li paghiamo a fare i nullafacenti di m5s ? Quando è il momento di far vedere cosa sanno fare scappano ! E va bene così , han dimostrato che è meglio per tutti. .

      1. Scritto da Astaire

        Il classico e spudorato avvocato d’ufficio della casta. Non avete nemmeno la sensibilità di stare zitti, col marciume che avete avallato e contribuito ad alimentare in Italia (destre e sinistre uguali). Pensa che abbiamo alle spalle decenni di totale e fervente attività ladresca e predatoria da parte dei governanti del paese. Se persino il Papa vi ha descritti come sepolcri imbiancati e corrotti, ci sarà un motivo… Meglio il dubbio M5S che la certezza dei soliti noti!!!

        1. Scritto da Fred

          Che monumentale cialtronaggine ! Tu chi hai votato in questi 20 anni ? Io i ladri non li ho votati, se li hai votati tu ( come è molto probabile) il problema è tuo , tutto tuo. Scendi dal piedestallo dell’insipienza , dell’arroganza e dell’inutilità e abbi almeno un po’ di rispetto per chi non la pensa come te. Pensi davvero che votare m5s ti dia la patente di genio ? Vedi di svegliarti , elettore da bar sport.

      2. Scritto da Ruby Rubacuori

        Perché non fai vedere cosa sai fare tu, invece di blaterare le solite bubbole informati sulla mole di proposte di legge presentate dai portavoce a 5 stelle, questo è il lavoro di un parlamentare e se i membri del Parlamento fossero davvero, come recita la Costituzione “senza vincolo di mandato”, invece di premitori di pulsanti a loro insaputa, verrebbero anche approvate, x il bene dei cittadini.

        1. Scritto da Gino

          La mole di proposte serve a 0 ( in lettere ZERO) , la minoranza propone ciò che le pare , tanto non ha obblighi di bilancio e le palle per i cittadini sono di utilità nulla. Le leggi che cambiano la vita della gente le fa tutte le fa la maggioranza. Sorpreso ? Voi avete voluto fare la minoranza per scelta quindi, prima di parlare di politica, vedi di informarti.

  6. Scritto da planets

    pdl lega hanno totalizzato 600 miliardi di debito pubblico, senza fare grandi opere, debiti sulle spalle delle generazioni attuali e future. La credibilità nel mondo è nulla, siamo quelli delle giunte corrotte, dei pregiudicati in parlamento e del bunga bunga. Il m5stelle è l unico partito senza inquisiti e condannati, ha fatto risparmiare agli italiani 42 milioni rinunciando ai rimborsi elettorali, il resto sono tutte chiacchere per chi non vuole ascoltare la verità.

    1. Scritto da alex

      Lombardia, Veneto, Piemonte non hanno praticamente debito pubblico. E’ bene che si dica.. e si insegni. Purtroppo il debito pubblico lo fanno altre regioni… nonche’ quella splendida citta’ di nome Roma.
      In ogni caso opere come Brebemi(praticamente finita), pedemontana lombarda, quarta corsia A4, piu’ altre opere connesse come imoortanti tangenziali sono fatte e finite o in fase di attuazione..

  7. Scritto da alex

    Pdl e pd-l sono partiti europeisti… ovvero servi delle lobby, delle multinazionali, delle banche… massoneria, club bilderberg ecc.ecc.
    L’EUROPA E’ INVECE QUELLA DEI POPOLI. NON DEI SERVI DEL DENARO. …E non dei populisti come qualcuno ignorantenente ama chiamare. BENE DUNQUE I PARTITI COME LEGA E M5S… che con le loro pecche sono comunque piu’ vicini alla volonta’ della gente…

    1. Scritto da Pippo

      L’unica cosa a cui è stata vicina la lega è stato il pdl ed insieme ci hanno portati al fallimento, M5s è della stessa pasta , buoni per i discorsi all’osteria. M5s addirittura quando c’è da fare qualcosa scappa , tanto le ha sparate grosse.

  8. Scritto da rachele

    i sondaggi sono fatti per essere smentiti, per fortuna.ne sa qualcosa il PD e pure la lega che la danno sempre quasi pronta a esplodere ma poi fortunosamente la realta la colloca al 3.399% circa…….di boccaloni non ce ne sono in giro ancora molti…..

  9. Scritto da ?

    x’ non aggiornate i post

  10. Scritto da arianuova

    vedo che tanti parlano e scrivono pensando che nel frattempo le cose siano rimaste come anni fa senza rendersi conto che ora in parlamento (che vi piaccia o no) ci sono dei cittadini come noi a rappresentarci e non amanti o leccaQ dei partiti o persone di riferimento della criminalita’. Finalmente dopo 20 anni c’e’ davvero un’opposizione che fa il suo dovere denunciando svariate porcate e riuscendo a bloccarne qualcuna ed obbligando la casta a “stare attenta” a quello che fa! Vi pare poco?!?

    1. Scritto da Zuppa

      Più che poco direi nulla. Le cose le cambia la maggioranza , per i mugugni da bar e la conta degli scontrini son capaci tutti . E poi quelli che sono in parlamento saranno , se vuoi, come te, io non prendo ordini da nessuno.

  11. Scritto da poeret

    per la gente che dice che il M5S fa solo ridere, controllate oggi che dice la corte dei Conti riguardo al decreto Imu-Bankitalia (quell odella ghigliottina). Naturalmente la maggior parte dei giornali nn accenna. RIFLETTETE e INFORMATEVI

    1. Scritto da grillodonk

      poeret di nome e di fatto….tu che sei informato spiega o aspetti il link del blog di grillo a parlare a vuoto? la corte dei conti ha aperto inchiesta …nè più nè meno…passo obbligato visto la richiesta di procedimenti in sede giudiziaria…questo secondo te significa non sia legittimo? :D la valutazione sull’adeguamento di valutazione bankitalia può essere esaminato a rischio e pericolo che si alzi la stima dei 7,4MLD lo sai vero?

  12. Scritto da poeret

    se si vuole veramente cambiare qualcosa il M5S è l’unica scelta, non dico è la soluzione..perché la soluzione verrà poi sulla scia della scelta e delle buone intenzioni, della giusta informazione che pian piano porterà solo benefici..già guardate i risultati di 1 anno in cui è in parlamento. Il caimano è fuori (anche se qualcuno tenat di riesumarlo) ora tanti parlano di risparmi, vitalizi, ecc.. al ribasso (mentre prima erano solo caramelle) e li da vedere..

    1. Scritto da Kepalle

      Tutto ciò che accade in parlamento lo fa la maggioranza, M5S ha SCELTO di fare l’opposizione e quindi non fa NULLA. Anche solo per questo motivo (al di la delle grandissime balle programmatiche) M5S non merita di essere votato da nessuno.

      1. Scritto da poeret

        eheheh..Lei sbaglia, ma tenga il suo pensiero. Il parlamento esiste appunto per parlare (discutere) e far cambiare idea oppure fare opposizione, ma capisco che vent’anni di alleanza nascosta abbia fatto perdere la base della democrazia e della costituzione, che andrebbe applicata, non cambiata!!

        1. Scritto da Kepalle

          Ti ho detto una cosa incredibilmente semplice, vera e verificabile : le leggi le fa la maggioranza. Dimostrami il contrario, che cambia la vita della gente sono le leggi . Il resto è aria fritta

  13. Scritto da Peter Anderson

    M5S aveva un occasione d’oro di governare con il PD. L’ha rifiutata per non sporcarsi le mani. E’ rimasta al 25%: non andrai mai al governo da sola. Occasione sprecata – rimarrà sempre e solo una opposizione. E poi sparirà come è apparso.

    1. Scritto da vifreganosempre

      ma c’e’ ancora qualcuno del PD che crede che Bersani & Co. volessero governare con Grillo?!? Allora lo invito a vedere il filmato su youtube dove lo stesso Bersani dice “ESPLICITAMENTE”: “Non mi e’ mai venuta nemmeno per l’anticamera del cervello di governare con questi”!!! Ecco allora se non credete ai grillini credete almeno al vs. ex segretario no? Voleva solo i voti del m5s per passare lo scoglio “fiducia” poi c’era gia’ silvio di la’ ad attenderlo; come poi e’ successo nei fatti!!

      1. Scritto da Jennifer

        E ci credo ! DOPO (ripeto , DOPO) che ha visto di che pasta siete si è fatto il segno della croce , come qualunque altra persona di buonsenso.

    2. Scritto da La verità fa male

      Il PDmenoelle insieme al PDL hanno sostenuto il governo più sciagurato della storia nazionale, quello di Monti. Il PDmenoelle ha votato la riforma delle pensioni Fornero, ha votato per l’IMU con i suoi folli moltiplicatori catastali che hanno raddoppiato la tassa, ha votato il fiscal compact, ha sostenuto i blitz fiscali, ha votato il redditometro e ogni altra scelleratezza burocratica messa in atto dal governo dei banchieri e della trojka. Non si governa insieme a chi ha tartassato il popolo

      1. Scritto da Gulp !

        Se la verità facesse male lei sarebbe un caro estinto , mai lette tante menzogne tutte insieme.

      2. Scritto da Balù

        Il governo più sciagurato della storia è stato quello di Berlusconi e LEGA . E’ scolpito nei fatti e sulla nostra pelle , ci hanno procurato la più grande crisi economica del dopoguerra per incapacità, incompetenza, dedizione agli affari loro , coprendo di ridicolo la nazione nel mondo . Non confondere il cancro con chi lo deve curare ed evita le menzoge spudorate , ti ricordo che a concordare il fiscal compact ed i punti che comprendevano la riforma pensioni è stato PDL-LEGA !!!!!!!!!!

        1. Scritto da La verità fa male

          Le ricordo i risultati del governo Monti: aumento del rapporto debito / PIL, crollo del PIL, aumento della disoccupazione a livelli record, aumento della pressione fiscale ecc… ah già lei dirà che la colpa è dei governi precedenti, esattamente come Berlusconi darà la colpa a Prodi e magari Prodi darà la colpa ai governi della Prima Repubblica e giù a scendere, fino a scoprire che magari la crisi è tutta colpa di Mussolini (o di Giulio Cesare…)

          1. Scritto da Mavalà

            Quello che citi fa parte delle ovvietà della situazione di dissesto creata da PDL-LEGA ! Credo lo sappiano e l’abbiano visto anche i bambini . Qui non parliamo del solito refrain del “buchetto” del governo precedente , qui si parla di dissesto ! Senza gli interventi di Monti col cavolo che BCE e UE avrebbero comprato i nostri titoli di stato , adesso saremmo falliti e disperati ! E ricordi chi ha concordato il fiscal compact , cos’ si evita spudorate menzogne.

        2. Scritto da poeret

          ma Lei è fuori.. quelle riforme le hanno firmate (votate) insieme, io mi chiedo come la gente non sappia certe cose! Poi che i governo o meglio i governi Berlusconi siano stati sciagurati ha ragione ma..si ricorda chi faceva (per finta) opposizione? Si ricorda chi poteva alla votazione dello scudo fiscale mandarlo sotto e invece… azz, ma informatevi un po’!! Proprio vero che abbiamo i governanti che ci meritiamo, d’altronde crediamo ai venditori di padelle!!

          1. Scritto da Mamma Mia !

            Lei grilino ex elettore di berlusconi invece dovrebbe essere “dentro”! Cerchi almeno di seguire il ragionamento , qui non si tratta di dire chi ha votato la riforma delle pensioni ecc. per il fatto che ci si è stati obbligati dal dissesto procurato da PDL-LEGA , il suo amico “la verità” sta cercando di negare la realtà e l’evidenza , gli accordi del fiscal compact e della letterina della UE li hanno fatti berlusconi e tremonti . Con sua buona pace.

          2. Scritto da gattacicova

            in materia di condoni è ben informata la casaleggio spa vero? :D ah no era la Gestimar del prode condonato Peppone nazionale ad averne fatto uso… ;)

  14. Scritto da La verità fa male

    Nonostante i salottieri di sinistra e i sapientoni continuano a fare i profeti di sventura sulle (presunte) sciagure che ci attendono in caso di uscita dall’euro, i popoli voteranno in massa Marine Le Pen in Francia, Lega Nord e M5S in Italia, Nigel Farage nel Regno Unito, Wilders in Olanda e altri movimenti etichettati “di estrema destra” che ci libereranno dagli euroburocrati inetti e dai loro strapagati carrozzoni

    1. Scritto da John

      E dopo questa chiaccherata tu voterai berlusconi come fai da 20 anni . Dopo il disastro che hai fatto con i tuoi voti è importantissimo guardare quali partiti tu difendi , a quel punto sono individuati quelli da cui stare alla larga più che si può. Ne avessi mai azzeccata una ! marine le pen, salvini e grillo , ma ta set mat ?

      1. Scritto da La verità fa male

        Alle elezioni europee voterò Lega Nord, e comunque magari la destra italiana avesse come “capo” una Marine Le Pen, invece dei soliti lacchè al servizio della trojka…

        1. Scritto da De Profundis

          Certo salvini è uno statista come ce ne sono pochi , ce lo invidiano da tutto il mondo . Lei è davvero messo male , tanto male.

    2. Scritto da mario59

      Nel Regno Unito credo che la moneta sia la sterlina non l’euro..perlomeno, in Inghilterra visto che ci sono stato, ne sono sicuro.. nel resto del Regno Unito credo sia uguale.
      Comunque in Italia tornare alla lira farebbe solo peggiorare ulteriormente una situazione già abbastanza complicata.

      1. Scritto da Berghem

        Infatti in Inghilterra si fa notoriamente la fame!!!

      2. Scritto da Osvaldo

        Lascialo dire , “la verità” quando si avvicinano governi che hanno qualche larvata intenzione di mettere in atto strumenti per far pagare le tasse non capisce più niente . E’ disposto a votare chiunque , compreso qualche rais del centrafrica.

        1. Scritto da La verità fa male

          Guardi che il governo Monti più che “qualche larvata intenzione di mettere in atto strumenti per far pagare le tasse” ha aumentato gli adempimenti burocratici e ha dato la solita spazzolata ai soliti noti: pensionati, dipendenti, commercianti, artigiani, piccole imprese, lavoratori autonomi. I mega industriali e le grandi banche di affari (compresi quelli con residenza svizzera e iniziali C.D.B.) se ne fregavano prima di Monti e se ne fregano anche adesso

          1. Scritto da Nonsenepuòpiù

            Per forza , diversamente MOnti dal disastro creato da PDL-LEGA come ci usciva ? L’alternativa unica ed imprescindibile era il fallimento dell’Italia . Già dimenticato ? Per i mega industriali e le banche chieda al suo amico berlusconi , che non ha interessi nel giro …..(o lega) di intervenire, hanno avuto tempo quasi 10 anni ma si sono distratti.

  15. Scritto da Peter Anderson

    Veramente un sistema completamente bloccato! Servirebbe un sistema per cui il partito che vince prende il 60% dei seggi e le opposizioni si dividono in percentuale il 40%. Così un partito può governare ed è garantita la stabilità. Altrimenti continuerà l’ingovernabilità e l’instabilità.

    1. Scritto da Lello

      Mussolini in confronto era un democratico… un bel democratico socialista e nazionale… ergo, per assurdo, se questa è la vostra democrazia… un partito che vince con il 35%, su una percentuale di votanti magari del 70%, governerà con il 60% dei seggi? molto rappresentativa la vostra democrazia…

      1. Scritto da Eolo

        Mi pare proprio di sì , non vedo il problema , ad un certo punto qualcuno deve pur governare , soprattutto quando c’è qualcun altro che porta a casa il 25% dei voti e li butta nel cesso. Vuoi far la minoranza per scelta ? Dov’è il problema ? Accontentato .

  16. Scritto da mauro

    Ma con la campagna elettorale cambierà tutto! B.farà una delle sue promesse farlocche (“via dall’Europa, tutti a Fantasilandia!”) e FI decollerà!

    1. Scritto da No euro

      Magariiiii, sarebbe la fine di questa cavolata che si chiama europa

  17. Scritto da Alfonso

    Forza Grillo, altrimenti qui non se ne esce più!

  18. Scritto da MAURIZIO

    Grillo sei l’ultima nostra speranza.

    1. Scritto da ulissebg

      prenota il becchino allora…

      1. Scritto da mario59

        Il fatto è che se lasciamo fare a quelli che ci hanno governato fino ad ora e pretendono di sapere come portarci fuori dai guai che loro stessi ci hanno causato…non ci rimangono nemmeno i soldi per il becchino.

        1. Scritto da ulissebg

          qndi la soluzione è votare un comico che nn rappresenta nessuno ( fosse coerente con le sue parole nn andrebbe lui a parlare alle istituzioni)e dei soggiogati nn preparati nella migliore delle ipotesi, raccomandati o completamente Ignoranti non solo della Politica ma di competenze base socioeconomiche?nn male…con questo nn significa si debba votare gli altri che ci han portato fin qua…ma si può anche prendere coscienza che è un movimento imbarazzante e inconsistente nei contenuti

    2. Scritto da Gianni

      L’unica speranza COMICA

      1. Scritto da Sandro

        Meglio ridere che schiattare grazie a quei geni che ci hanno governato fino ad oggi. Pensa che l’unica opposizione con le palle ad un regime così infame, la fa un comico col suo movimento: non ti suona nessun allarme-democrazia? Tutti d’accordo, perfino le opposizioni: è normale, è democrazia?

        1. Scritto da dark

          Sottoscrivo. Senza ridere

      2. Scritto da c

        Meglio Grillo che il pupazzo Fiorentino che quando parla in conferenza stampa Obama si gira dall’altra parte.

        1. Scritto da Perditempo

          Il bisogno totale ed assoluto di offendere, senza di quello non esiste , politici da osteria.