BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lega Nord di Stezzano: “La minoranza utilizza volantini intimidatori”

La campagna elettorale a Stezzano si infiamma a suon di volantini. La Lega Nord ha deciso di rispondere alla valanga di accuse lanciate negli ultimi mesi dalle forze di opposizione, in particolare su due casi: l'indagine nei confronti della funzionaria arrestata per aver sottratto quasi un milione di euro alle casse del Comune e la gestione delle piscine.

La campagna elettorale a Stezzano si infiamma a suon di volantini. La Lega Nord ha deciso di rispondere alla valanga di accuse lanciate negli ultimi mesi dalle forze di opposizione, in particolare su due casi: l’indagine nei confronti della funzionaria arrestata per aver sottratto quasi un milione di euro alle casse del Comune e la gestione delle piscine. Gli esponenti del Carroccio stezzanese hanno dimostrato di avere doti da incassatore alla Foreman, ora però hanno deciso di andare al contrattacco con un volantino dai toni molto duri. Vengono lanciate molte accuse ai consiglieri d’opposizione.

“E’ iniziata la campagna elettorale! E le minoranze, mute e nascoste fino ad oggi, che fanno? – si legge nel volantino – Buttano fumo negli occhi ai cittadini. Scendono in piazza con volantini intimidatori, ma quando hanno la possibilità di far valere la loro posizione, arretrano, scappano e non partecipano ai consigli comunali. Preferiscono riempirsi la bocca di paroloni con giornalisti e amici degli amici, piuttosto che confrontarsi in consiglio comunale. Reclamano partecipazione, ma questa richiede che prima di tutto una presenza fisica, la loro, che non c’è mai stata.

Prendiamo ad esempio quei consiglieri che stanno al mare cinque mesi su dodici oppure quelli che in Comune non hanno mai messo piede in cinque anni. O ancora quelli che in cinque anni hanno solo scaldato la sedia o arrancato raramente in qualche dichiarazione scritta da altri. Beh, con gli uffici sempre a disposizione, con sindaco e assessori sempre disponibili a riceverli, con un regolamento che garantisce loro il diritto di accesso agli atti, loro dove sono stati?”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giacomo

    Con il caso Stezzano anche la Lega ha perso ogni credibilità, il sindaco Poma riassume tutte le caratteristiche della degenerazione leghista, anni fa si vinceva facilmente con le speranze e sull’entusiasmo dei cittadini desiderosi di cambiamento.Messa alla prova la classe “dirigente” leghista ha dimostrato tutti i suoi limiti e con una buona dose d’arrivismo regresso.Si sono allontanati dalle problematiche dei cittadini, puntando alle carriere.Vedi i casi dei rimborsi allegri in regione.

  2. Scritto da Agri67

    Scegliere fra chi non fa niente fra i banchi dell’opposizione (ha già dato il meglio del fare con l’ex-segretario comunale) e chi in maggioranza, non si accorge che gli stanno sfilando 900.000 euro sotto gli occhi, direi difficile….
    Stezzanesi cambiamo i personaggi, dopo vent’anni è ora!!!!

  3. Scritto da Alex

    A proposito di volantini “intimidatori”, forse la Lega stezzanese ha una lunghissima coda di paglia, visto che nella campagna elettorale di 5 anni fa aveva tappezzato il paese di manifesti con la foto della ex giunta e la scritta a caratteri cubitali “GUARDATELI BENE!”… seguita da un lungo elenco delle presunte nefandezze compiute. Solo a me quei manifesti avevano dato il sentore di un’incitazione dal vago sapore mafioso?

  4. Scritto da vittorio

    …e la piscina? ci siamo dimenticati della bomba ad orologeria del centro natatorio? ….ah giusto. .. Il problema sarà del prox sindaco. …. Grazie LEGA

  5. Scritto da realira

    Si cara Roberta e cari tutti gli altri rosiconi si candidano ancora e vinceranno pure……preparate il Maalox che il 26 maggio vi brucera’ lo stomaco !!!!!!!!!

  6. Scritto da Alex

    In politica non esiste proprio la vergogna!!! Possibile che non abbiate neanche un po di dignità?? quasi mi devo scusare io con il sindaco che non si accorge che una dipendente comunale ruba ai cittadini quasi un milione di euro. Bravi avanti così.

  7. Scritto da bergamotto

    Alle elezioni di cinque anni fa a Stezzano era stato mandato a casa il centrosinistra, per aver amministrato male. Ora la stessa sorte tocca alla Lega. Succede, è la democrazia.

  8. Scritto da roberta

    No, ma scusate? La Lega Nord che si mostra ancora a Stezzano? E’ uno scherzo, vero? Avete anticipato il primo aprile di qualche giorno, dai… ammettetelo

    1. Scritto da Alex

      Roberta pentiti di quello che hai detto, uno scherzo? Siamo in Italia, è tutto vero!!

      1. Scritto da roberta

        Io non mi pento di niente, caro mio! Caso mai sono gli stezzanesi che hanno votato la Lega nel 2009 a doversi pentire, e amaramente…

        1. Scritto da Alex

          Roberta la mia era amara ironia, sono ovviamente d’accordo con te.

  9. Scritto da Rossovivo

    senti chi si lamenta. Parlano quelli che sventolavano le 400.000 doppiette delle valli orobiche.