BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Roma aspetta Obama: blindata per la visita al Colosseo

La tensione è pari a quella che si respira all'inizio del libro di Joe Nesbo con Harry Hole impegnato a organizzare la scorta per l'arrivo del presidente americano in Norvegia. ma è Roma. Roma blindata nell'attesa di Barack Obama che arriverà nella capitale nella serata di mercoledì

La tensione è pari a quella che si respira all’inizio del libro di Joe Nesbo con Harry Hole impegnato a organizzare la scorta per l’arrivo del presidente americano in Norvegia. ma è Roma. Roma blindata nell’attesa di Barack Obama che arriverà nella capitale nella serata di mercoledì.

Gli 007 della Casa Bianca in borghese da giorni tra i turisti e i pendolari nel centro di Roma: misure di sicurezza rigidissime: per il presidente degli Stati Uniti, cibo, sapone e altri prodotti son arrivati a bordo degli aerei C-130 direttamente dagli Usa e accuratamente controllati per Obama.

Il servizio di sicurezza americano che si occupa della protezione del presidente Usa è attivo da giorni.

Ma anche la macchina di prevenzione della Questura è ora scesa in campo con l’impiego complessivo previsto di un migliaio di uomini, tra polizia, carabinieri, guardia di finanza e forestale.

Gli artificieri sono stati mobilitati con le unità cinofile per passare al setaccio l’itinerario del presidente, che giovedì incontrerà Papa Francesco in Vaticano, poi il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al Quirinale, dove pranzerà, ed il premier Matteo Renzi a Villa Madama.

Infine, nel pomeriggio, visiterà il Colosseo. L’Anfiteatro Flavio sarà off limits per l’intera giornata, con accesso sbarrato ai visitatori e l’intera area circostante interdetta al pubblico: «Una decisione di natura tecnica assunta dalla prefettura – ha spiegato il ministro dell’Interno Angelino Alfano – Non c’è nessun allarme, se non che arrivando un capo di Stato abbiamo applicato e attivato misure di sicurezza come già fatto in precedenza».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da me ne frego

    wow il premio nobel per la pace , il salvatore , il messia , colui che TUTTI ritenevano la soluzione ai problemi dell umanità in visita a roma. romani , politici , e cittadini tutti inchinati innanzi a lui , formate con il vostro corpo un tappeto dove lui possa camminare.