I selfie senza trucco raccolgono 9,5 milioni per combattere il cancro - BergamoNews
La campagna

I selfie senza trucco raccolgono 9,5 milioni per combattere il cancro

Si chiama #nomakeupselfie la campagna che ha raggiunto la cifra astronomica di 9,5 milioni di euro per combattere il cancro. Protagoniste migliaia di donne che hanno postato sui social network - da Twitter a Facebook passando per Instagram - il proprio autoritratto senza trucco, finanziando così (con un clic di 3 sterline ciascuno) la lotta contro il cancro.

Si chiama #nomakeupselfie la campagna che ha raggiunto la cifra astronomica di 9,5 milioni di euro per combattere il cancro. Protagoniste migliaia di donne che hanno postato sui social network – da Twitter a Facebook passando per Instagram – il proprio autoritratto senza trucco, finanziando così (con un clic di 3 sterline ciascuno) la lotta contro il cancro. 

La campagna britannica dei "selfie senza trucco", che ha visto la partecipazione di personaggi celebri come Rihanna e Beyoncé, è stata lanciata la settimana scorsa dalla Uk Cancer Research. "Questa campagna spontanea che si è estesa in tutto il mondo ha permesso di raccogliere in sei giorni più di 8 milioni di sterline (9,5 milioni di euro)", si è rallegrata Carolan Davidge, responsabile della comunicazione dell’associazione.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it