BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bonaventura ancora super Ma la nuova sorpresa è l’esterno Estigarribia

Solita grande prestazione per l'eroe di San Siro che, anche senza trovare la via del gol, lascia il segno sulla partita. Molto bene anche l'esterno paraguaiano che sulla destra è ormai una certezza. Promossi a pienissimi voti anche Denis, Carmona, Yepes e De Luca.

Più informazioni su

Consigli 6,5: risponde presente nei pochi sprazzi offensivi del Livorno, blindando la porta nerazzurra. Nella ripresa non è praticamente mai chiamato in causa.

Raimondi 6,5: l’esterno di San Giovanni Bianco torna titolare nel suo stadio preferito e, come sempre, ci mette tutto l’impegno (40′ st Nica s.v.).

Yepes 7: qualche imprecisione in fase di copertura, con gli attaccanti amaranto che spesso lo mettono in difficolta. Molto meglio quando si porta in avanti e riesce a restituire le stesse difficoltà agli avversari.

Lucchini 6,5: torna titolare al posto dell inamovibile Stendardo, lasciato a riposo, e non fa mancare né i centimetri, né gli anticipi, marchio di fabbrica di Willy.

Del Grosso 6,5: a differenza del solito, non si fa vedere spesso in avanti ma garantisce una buona copertura in fase difensiva.

Estigarribia 7: dopo Benalouane, un altro acquisto più che azzeccato dell’ultimo mercato di gennaio. Il sudamericano si è subito inserito nello scacchiere colantuoniano e l’affinità con i compagni è già ottima.

Cigarini 6: sufficienza striminzita, a causa di un paio di errori in fase di impostazione decisamente non da lui. Rischia un serio infortunio a fine primo tempo, con un’entrata rischiosa su un avversario dopo una palla persa (20′ st Baselli 7: nello spezzone finale di gara riesce comunque a regalare una serie di tocchi di classe del suo immenso repertorio).

Carmona 7: è il giocatore più continuo di questa stagione nerazzurra. Un’altra prestazione impeccabile, con grande impegno e qualche fiondata verso la porta.

Bonaventura 7,5: l’eroe di San Siro questa volta non riesce a lasciare il segno, nononstante una prova comunque di alto livello con giocate di alta scuola e un paio di tentativi verso la porta avversaria. E’ il più acclamato dai tifosi.

De Luca 7,5: mostra una gran voglia di far bene, lotta su ogni palla e non smette mai di correre. E viene premiato con il gol del vantaggio, dimostrando ancora una volta di essere una valida alternativa ai titolari (29′ st Livaja s.v.).

Denis 8: il Tanque torna al gol con l’undicesimo centro stagionale che chiude in anticipo la partita. Come sempre è una spina nel fianco per la difesa avversaria con le sue preziose sportellate in area.

 

Colantuono 8: pur cambiando gli interpreti, con un paio di alternative al posto dei titolari, il risultato non cambia e la sua squadra centra la quinta vittoria consecutiva (roba che non accadeva da 23 anni) e prosegue verso quel sogno chiamato Europa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Del Grosso 7, Cigarini 7, Denis 7.

    1. Scritto da Rioma

      Nino “Il profeta” Cortesi 2