BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sostegno ai marò, opposizione fuori dall’aula Gelmini: “Che ipocrisia”

E' polemica in Consiglio regionale sulla mozione presentata dalla maggioranza per sostenere i due marò reclusi in India dal 2012. Il documento, nella sua ultima versione approvata oggi con 37 voti, invita la Giunta "a porre in essere le azioni necessarie, sotto il profilo delle relazioni intrattenute da Regione Lombardia e delle sue aziende partecipate, al fine di contribuire positivamente al rientro in Italia dei nostri connazionali".

Più informazioni su

E’ polemica in Consiglio regionale sulla mozione presentata dalla maggioranza per sostenere i due marò reclusi in India dal 2012. Il documento, nella sua ultima versione approvata oggi con 37 voti, invita la Giunta "a porre in essere le azioni necessarie, sotto il profilo delle relazioni intrattenute da Regione Lombardia e delle sue aziende partecipate, al fine di contribuire positivamente al rientro in Italia dei nostri connazionali". La mozione è stata sostenuta dai gruppi di maggioranza. Non hanno partecipato al voto i gruppi Pd, M5S e Patto Civico, che non si sono riconosciuti nel testo, si legge nella nota della Regione Lombardia. “Il Pd in Consiglio regionale lombardo è contro i marò – spiega Maria Stella Gelmini, coordinatrice lombarda di Forza Italia – . La mozione a sostegno dei marò presentata da Forza Italia e dalla maggioranza è stata approvata, ma il Pd si è chiamato fuori: una decisione clamorosa che denuncia tutta l’ipocrisia della Sinistra e la sua ostilità pregiudiziale verso le Forze armate del nostro Paese. La mozione non conteneva alcun elemento strumentale, era stata costruita in modo da esprimere l’unità di tutta la Lombardia attorno ai nostri militari. Purtroppo la componente estremista del Pd, la stessa che ostacola Renzi al Governo, ha prevalso indebolendo l’azione delle istituzioni italiane a favore dei marò e offrendo la sponda a chi in India milita contro il nostro Paese. Un atteggiamento irresponsabile, privo di qualsiasi senso dello Stato. Una coltellata nella schiena a tutta l’Italia".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da giupì

    La Gelmini,:ha ancora una poltrona? Oh, quanto ci manca!

  2. Scritto da Luciano Avogadri

    Sarebbe ora che la Regione la smettesse di scimmiottare la Politica Estera di uno Stato e facesse bene le cose che toccano a lei.

  3. Scritto da mar

    quanto ci costa tutto questo?

  4. Scritto da roberta

    No, ma… questi hanno ammazzato due persone. Così, giusto per ricordarlo. Che vengano processati e giudicati in modo equo. Ma da cui a dipingerli come eroi ce ne passa…

    1. Scritto da Alberto

      Sono detenuti da oltre due anni, non si ancora quale tribunale indiano e in base a che legge li giudicherà.
      La nave era in acque internazionali e quindi sarebbero dovuti essere processati ma non da un tribunale indiano, se non fosse per le elezioni che si tengono in quel paese a maggio.
      Erano lì perchè sono due militari e rappresentano il nostro Paese e sono due eroi abbandonati d una classe politica di poveretti.

  5. Scritto da Ma Piantatela !

    Colossale ipocrisia della maggioranza in regione e della gelmini . Lavorate invece di speculare gratuitamente ed inutilmente su una vicenda sulla quale la regione non può fare assolutamente NULLA , che più NULLA non si può. Cosa vuol fare la regione e le “sue aziende parecipate” , dichiarare guerra all’india ? Che impareggiabile buffonata.

  6. Scritto da nino cortesi

    Che c’entra Gelmini!!!
    Forse era meglio non dotarli di occhiali Ray Ban?