BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Inchiesta Infrastrutture lombarde, rischio ripercussioni su Expo”

"Stiamo facendo tutte le verifiche del caso, perché quanto successo rischia di avere delle ripercussioni anche su Expo. Vedrò oggi il commissario unico Giuseppe Sala, ho già parlato con il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi, lunedì faremo un incontro anche con lui. Adesso la priorità è che le operazioni che Infrastrutture Lombarde faceva su Expo non fermino i lavori per l'Esposizione universale".

Più informazioni su

"Stiamo facendo tutte le verifiche del caso, perché quanto successo rischia di avere delle ripercussioni anche su Expo. Vedrò oggi il commissario unico Giuseppe Sala, ho già parlato con il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi, lunedì faremo un incontro anche con lui. Adesso la priorità è che le operazioni che Infrastrutture Lombarde faceva su Expo non fermino i lavori per l’Esposizione universale. Il rischio esiste e io voglio scongiurarlo". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, parlando, a margine della Giornata in memoria delle vittime delle mafie, in corso all’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli, a Milano.

Maroni è stato oggetti anche di una contestazione da parte dei «grillini». I consiglieri M5S si sono rivolti a Maroni, dicendo: «Ci parli di Rognoni, lo vada a dire a qualcun altro come si fa antimafia». E hanno lasciato l’auditorium, mentre gran parte degli studenti presenti applaudiva.

 «Oggi è il giorno della responsabilità di tutti. Da Istituzioni locali e Governo mi aspetto appoggio, lo chiedo a Comune e Regione per capire come agire perché sono preoccupato dalla prosecuzione dei lavori», ha detto il Commissario ad Expo Giuseppe Sala al termine di una riunione in prefettura a Milano. Il commissario Sala teme infatti che rallentamenti nei lavori causati dalle indagini possano mettere in crisi la macchina di Expo. «Nessuna inchiesta – sottolinea Sal – ha toccato il nostro operato. La storia di quattro anni di lavoro dice che Expo è in mano a persone pulite. Io – aggiunge – ci ho sempre messo la mia faccia e quella dei miei».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Realismo

    “Da Istituzioni locali e Governo mi aspetto appoggio”…. seeeee campa cavallo. Ma se sono i maggiori esperti in mangerie, spartizioni e creste varie…..