BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Treviglio il poeta arabo Araidi, cena palestinese e balli popolari israeliani

Il circolo Arci Fuorirotta propone sabato 22 marzo una cena palestinese, seguita dall’inaugurazione dell’espositiva “Muri non barriere” e dall’esecuzione di danze popolari israeliane. Mercoledì 26 marzo, invece, in programma l’incontro con il poeta arabo Naim Araidi.

A Treviglio il circolo Arci Fuorirotta propone diversi eventi all’insegna dell’integrazione, dando unos guardo particolare all’incontro tra mondi diversi come quello palestinese e quello israeliano.

Sabato 22 marzo, al circolo Arci Fuorirotta in località Battaglie, 8, dalle 19.30 sarà possibile prendere parte a una cena palestinese, organizzata in collaborazione con “Vento di Terra” e “Diversa…Mente”. La cena, dal costo di 25 euro con prenotazione entro mercoledì 19 marzo, propone un menù con focaccia al sesamo, polpette falafel (di ceci), calzone di foul (fave), calzone ai formaggi, cous cous con verdure, hummos (purè di ceci), cema di melanzane, salsa piccante, sottaceti, spiedini di carne, riso orientale, crema di sesamo, datteri freschi acqua, vino e caffè inclusi. A seguire, dalle 20.30, si terrà l’inaugurazione dell’espositiva collettiva “Muri non barriere”, che propone interventi artistici per una libera interpretazione del muro, non più oggetto di separazione e isolamento, ma supporto su cui esprimersi e comunicare. Dalle 21, infine, spazio alle danze popolari israeliane in collaborazione con l’associazione “Aria di Danze”.

Mercoledì 26 marzo, poi, alle 21, l’appuntamento è all’auditorium della biblioteca civica di largo Marinai d’Italia, dove si svolgerà l’incontro con il poeta arabo Naim Araidi, organizzato in collaborazione con l’associazione Nuvole in Viaggio e Teatro Caverna. Naim Araidi è poeta, insegnante, giornalista e personaggio chiave del dialogo interculturale in medio oriente. Tradotto in diverse lingue è anche organizzatore del festival poetico internazionale Nissan in Galilea, sua terra natìa. E’ stato insignito, tra gli altri riconoscimenti del "Prime Minister’s Award", del "Creativity Prize for Arabic Literature" e di un dottorato di ricerca honoris causa dalla World Academy for Arts. Infine, domenica 30 marzo si torna al circolo Arci Fuorirotta: dalle 17 si potrà osservare la creazione collettiva “Muri non barriere”, mentre alle 21 avrà inizio la proiezione del film "Il figlio dell’altra”, di Lorrain Lévy. Nella pellicola il conflitto e la convivenza tra israeliani e palestinesi, vengono portati a una dimensione quotidiana e cogliendo l’essenza e l’universalità dell’infinita vicenda mediorientale.

Gli eventi sono organizzati con il patrocinio del Comune di Treviglio. Per avere ulteriori informazioni e per prenotarsi è possibile chiamare il numero 3335633317 oppure inviando un’email all’indirizzo di posta elettronica arci_fuorirotta@hotmail.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.