BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Bergamo e le sue mura” a maggio ospitano un convegno internazionale

Presentato alla Sala degli Specchi di Palazzo Frizzoni il convegno “Incontro con Bergamo, antica Città Murata” organizzato da “Lions Club Bergamo Le Mura” che andrà in scena il 9, 10 e 11 maggio a Bergamo.

Più informazioni su

Nei primi di maggio Bergamo ospiterà un convegno che durante i tre giorni di svolgimento, tra il nove e l’undici, porrà al centro la città medesima in qualità di "fortificazione muraria". Il convegno è organizzato dal gruppo "Lions Club Bergamo Le Mura" nato nel 2003 e confluito dal 2008 nella più corposa "Associazione Internazionale Città Murate Lions" che ha scopo di collegare tra loro gruppi uniti da un argomento in comune che in questo caso specifico è rappresentano da città che hanno in comune una fortificazione od una cinta muraria.

Il convegno "Incontro con Bergamo, antica città murata" si svolgerà nella suggestiva e prestigiosa cornice del Teatro Sociale in Città Alta ed avrà come relatori una serie di esperti e professionisti di prestigio quali: Alberto Castoldi, rettore emerito dell’Università di Bergamo che avrà il compito di descrivere le emozioni dei viaggiatori che arrivano a Bergamo per la prima volta; Patrizia Borlizzi ed Elisabetta Chiodi, ricercatrici, che descriveranno il ruolo delle fortificazioni nella cultura italiana; l’architetto GianMaria Labaa che narrerà il processo di fortificazione della città tra il 1561 e il 1588; Giuseppe Napoleone, soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici, che interverrà sulla tutela e sul restauro delle mura.

Infine, a conclusione del convegno al quale parteciperanno i delegati delle 80 delegazioni ospiti, interverrà sul tema della valorizzazione turistico-culturale della città, Luciana Frosio Roncalli, delegata del Comune di Bergamo al progetto UNESCO. Riguardo questo tema, infatti, l’amministrazione comunale, così come la Provincia di Bergamo, si è dimostrata particolarmente sensibile: riconoscere e diffondere il patrimonio artistico della città è requisito essenziale anche in vista della possibile nomina della città come Patrimonio dell’Umanità già inserita nella tentative list lo scorso mese di febbraio.

A margine di questo appuntamento conoscitivo seguiranno una visita guidata alle mura e alle bellezze artistiche di Città Alta e un’altra visita al villaggio operaio di Crespi d’Adda, già inserito nella Lista dei Patrimoni Mondiali Unesco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mario

    la spettacolare bellezza delle mura bergamasch è graffiata da quell’orribile cantiere abbandonato, con gru ,che da molti anni offende la vista di chi percorre la piattaforma di Santa Grata.
    Il fatto che sia un cantiere comunale rende inaccettabile tale situazione.