BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Andrea Vitali alla Fiera del Libro dell’Isola

Nel pomeriggio di martedì 18 marzo gli scrittori Andrea Vitali e Gianluigi Bonanomi incontrano il pubblico per raccontare la storia di due misteriose e irresistibili sorelle il primo mentre il secondo spiega i pro e i contro di mettere tutto sulla "nuvola".

L’ottava edizione della Fiera del Libro, che si svolge al Centro commerciale Continente di Mapello dal 15 al 23 marzo, martedì 18 marzo ospita lo scrittore Andrea Vitali e il giornalista Gianluigi Bonanomi.

Martedì 18 alle ore 17 il giornalista Gianluigi Bonanomi presenta il suo ultimo libro sulla tecnologia cloud Vivere nella nuvola.

L’intervento sarà introdotto da musiche e danze del folclore bergamasco del Gruppo Brighella.

Lo scrittore lavora come redattore e collaboratore in diverse riviste di informatica (Computer Idea, PC Magazine, Il mio computer, Mac Magazine), così come per siti Web, blog e social network. Lavora in qualità di consulente per la comunicazione per importanti multinazionali come LG Electronics e 1&1 Internet. Posta, documenti, programmi, foto, video, contatti, libri, canzoni, film, giochi: con l’avvento del cloud computing tutto finirà sulla “nuvola” e nulla sarà più come nell’era dei PC, dei CD-ROM, delle chiavette USB e dei software in scatola. Il processo, inarrestabile, è già in atto e sta cambiando le nostre vite, spesso a nostra insaputa.

Durante l’incontro l’autore spiegherà pro e contro del cloud e, in concreto, quali sono i servizi, i documenti e i contenuti che stanno “sloggiando” dai nostri computer, grazie al Web, complici smartphone e tablet.

Alle ore 20.30 sarà la volta dell’attesissimo scrittore Andrea Vitali, che presenterà il suo ultimo romanzo Premiata ditta Sorelle Ficcadenti.

Vitali è nato nel 1956 a Bellano, dove tuttora vive e lavora come medico. Ha vinto numerosi premi letterari ed è stato in finale allo Strega e al Campiello.

Tra i suoi molti libri ricordiamo La mamma del sole (2010), Zia Antonia sapeva di menta (2011), Galeotto fu il collier (2012) e Un bel sogno d’amore (2013).

Il romanzo è ambientato nei primi del Novecento, in un paesino sul lago e la sua folla di personaggi indimenticabili: una comunità messa a soqquadro dall’arrivo di due misteriose e irresistibili sorelle. In una fredda sera d’inverno una fedele parrocchiana, la Stampina, si presenta in canonica: ha urgente bisogno di parlare con il prevosto, che in paese risolve le questioni più varie, anche di cuore. Suo figlio Geremia, docile ragazzone che in trentadue anni non ha mai dato un problema, da un giorno all’altro sembra aver perso la testa. Ha conosciuto una donna, dice, e se non potrà sposarla si butterà nel lago. L’oggetto del suo desiderio è Giovenca Ficcadenti, di cui niente si sa eccetto che è bellissima – troppo bella – e che insieme alla sorella Zemia sta per inaugurare una merceria. Il che basta, nella piccola comunità, a suscitare un putiferio di chiacchiere e sospetti. 

L’ottava Fiera del libro si svolge al centro commerciale “Continente” di Mapello. Gli orari di apertura sono dalle 9 alle 23. L’ingresso è libero e gratuito.

Per informazioni è possibile consultare i siti www.isolabergamasca.com; www.sbi.nordovest.bg.it; www.fieradellibroisola.it 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.