BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cade dalle scale e muore in ditta ex custode 85enne

Un uomo di 85 anni, M.E., è stato trovato senza vita nella mattinata di lunedì 17 marzo. Secondo una prima ricostruzione dei medici del 118 e dei carabinieri di Clusone l'uomo sarebbe caduto accidentalmente e avrebbe battuto la testa morendo sul colpo.

Lo hanno trovato in fondo alle scale senza vita M.E. 85 anni che abitava accanto all’azienda di Gazzaniga, la Bombardieri Spa in via Locatelli 2/4, era solito aprire i cancelli della ditta. Ma alle 7 di lunedì 17 marzo, quando sono arrivati i primi dipendenti ogni porta era chiusa.

Hanno atteso che arrivasse un caposquadra con il secondo mazzo di chiavi e una volta aperta la porta hanno visto il corpo senza vita di M.E. Immediato l’allarme e sul posto è giunta un’automedica dall’ospedale di Piario e una pattuglia dei carabinieri di Clusone.

L’85enne aveva un visto ematoma sul capo. Probabilmente è caduto accidentalmente dalle scale. I militari dell’Arma, coordinati dal capitano Diego Lasagni, hanno effettuato una perlustrazione dell’azienda: nessun segnale di effrazione e così si confermerebbe l’ipotesi di una caduta accidentale per malore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.