BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bersani da Fabio Fazio: Io leale con Renzi ma si cambi l’Italicum

Niente europee per lui, lealtà a Matteo Renzi e la richiesta forte: l'Italicum va cambiato: questo in sintesi il Bersani pensiero annunciato ieri a Che tempo che fa, in un rientro televisivo che l'ha visto in ottima forma dopo l'ictus che l'ha colpito solo poche settimane fa.

Più informazioni su

Niente europee per lui, lealtà a Matteo Renzi e la richiesta forte: l’Italicum va cambiato: questo in  sintesi il Bersani pensiero annunciato ieri a Che tempo che fa, in un rientro televisivo che l’ha visto in ottima forma dopo l’ictus che l’ha colpito solo poche settimane fa.

Pierluigi Bersani, ex segretario del Pd, accolto da un caloroso applauso torna, per la prima volta, in uno studio televisivo per parlare del Pd come della «ditta» e garantisce che a quella resta fedele.

Certo, non chiedetegli di aderire al cento per cento allo stile Renzi, anche perchè, e qui la battuta è davvero tanto autobiografica, «visto che ho salvato il cervello per un pelo non è che lo consegno a altri». Ma il concetto è: «sosterrò Renzi, con le mie idee».

Giudica una «partenza positiva nell’atteggiamento sfidante e combattivo» quella di Renzi, perchè «è quello che ci vuole visto che uno dei problemi è risvegliare la fiducia del Paese. In fondo Renzi cerca di risvegliare la movida del Paese».

E si dice «convinto dell’operazione che il governo sta portando avanti dal lato economico-sociale. Devono darci la flessibilità, perbacco. Lo sono meno per un altro pezzo», cioè per la riforma elettorale che «va migliorata». Bersani indica, a questo proposito, la necessità di «fare qualcosa sulla parità di genere» e non nasconde forti perplessità per un premio di maggioranza «che utilizza il contributo di liste che non arrivano al 4 per cento ma non eleggono deputati: e come le convinci a presentarsi? Gli dai una nomina? Li compri? No perchè abbiamo visto, forse, anche questo». 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da io

    Mai visto un leccapiedi strapagato come Fazio.Orgoglioso di non pagare il canone.

  2. Scritto da Luigi

    Il ritorno dello smacchiatore, brav’uomo simpatico e coerente con le sue idee, purtroppo smentite da quello che lui e il PD ha saputo fare, troppo tempo perso a specchiarsi in una presunta e tutta da dimostrare superiorità morale ed intellettuale, un altra mummia ideologica da mettere nel museo della politica, chiedere a quei deputati bergamaschi sempre allineati con lui e oggi tutti con Renzi,ma sempre democraticamente pronti a tradirlo…

    1. Scritto da Jim

      1) la superiorità morale è dimostrata e dimostrabile , senza andare troppo lontano prenda l’elenco dei condannati , indagati della scorsa legislatura e lo confronti (rapporto 1 a 10) , Bersani non ha mai preso 4 anni + il resto 2) Quali sarebbero i deputati bergamaschi saltati sul carro ? A livelli inferiori probabilmente ce ne sono ma tra i deputati proprio non ne conosco.

      1. Scritto da Piero

        Un brav’uomo con la schiena dritta, visto il marciume diffuso in politica, se ne tira fuori e (non essendo propriamente un indigente) fa altro, che tanto campa lo stesso….. Oppure si prodiga per smantellare questo sistema che ha affossato l’Italia mentre anche lui sedeva in parlamento (ok, all’opposizione, ma non troppo….)

        1. Scritto da Scusi ?

          Se ne tira fuori e lascia il marciume a chi la fa ?

      2. Scritto da Ma va la!

        La sua segretaria è indagata per truffa,il suo ex capo di segreteria Penati…sappiamo tutti cosa ha combinato,ma lui è chiaramente immacolato e indiscutibile.Io qualche dubbio se permette ce l’ho. Sulle sue capacità politiche lasciamo stare,le figuracce che ha fatto le hanno viste tutti.

        1. Scritto da Ah Ah

          Non far ridere i polli , indagata perchè qualcuno suppone che lavorasse per Bersani invece che per la regione ? Cor ! Dell’unico problema di un personaggio del PD degli ultimi 10 anni dovrebbe rispondere Bersani ? Cor ! In ogni caso per Bersani e per me la giustizia faccia il suo corso , capisci qual’è la differenza ?