BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo, sole e caldo per un’altra settimana La primavera fa sul serio previsioni

Gli esperti di 3bmeteo.com confermano le previsioni già annunciate nei giorni scorsi: la prossima sarà una settimana primaverile sotto tutti i punti di vista. Poi, dal prossimo weekend, arriverà la prima perturbazione.

“Bel tempo con temperature miti per gran parte della settimana mentre nel week-end del 22-23 marzo è previsto il ritorno delle piogge al Nord per l’arrivo della prima perturbazione di primavera”. Lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera. La fase primaverile che ci sta accompagnando ormai da qualche giorno durerà fino a venerdì, ma raggiungerà il suo apice all’inizio della settimana, quando il caldo sarà fuori stagione. “Tutto questo è dovuto a un vasto campo di alte pressioni che si è impadronito di mezza Europa – spiega Nucera -. Non solo continuerà a mantenere lontane le perturbazioni ma porterà una fase di bel tempo dalle Alpi alla Sicilia”.

Le temperature, in ulteriore aumento, si porteranno su valori sopra le medie del periodo. Da Nord a Sud si raggiungeranno diffusamente i 19-20 gradi, ma sarà al Nord che i termometri saliranno su valori da inizio maggio. Picchi di 23-24 gradi sono attesi a Milano, Bergamo, Torino, Aosta, fino a 22 a Bolzano e Bologna. Sarà mite anche in Sicilia, con punte di 22-23 su interne e Catanese. Le giornate migliori saranno quelle tra lunedì e martedì mentre da mercoledì la pressione inizierà a scendere e arriverà qualche nube al Nord, accompagnata da sporadici piovaschi su Liguria, alta Toscana e Friuli. Sul resto del Paese prevalenti condizioni di bel tempo con clima mite e temperature ancora superiori alla media del periodo. “Un guasto del tempo, accompagnato da un graduale calo delle temperature, è invece probabile nel weekend del 22-23 marzo quando arriverà la prima perturbazione di Primavera”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.