BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Doni, “l’ammazza-Samp” L’Atalanta nel lunch match cerca il suo sostituto

L'Atalanta non batte la Samp in casa dal 2008 quando a decidere furono Doni e Floccari, sempre protagonisti negli ultimi successi coi blucerchiati: nell'anticipo dell'ora di pranzo (in campo alle 12.30) Colantuono cerca i loro sostituti.

Più informazioni su

L’Atalanta non vince davanti al proprio pubblico contro la Sampdoria dal 5 ottobre 2008 e, gli ultimi successi, sono sempre stati targati Cristiano Doni e Sergio Floccari.

Sono 46 i precedenti tra Atalanta e Sampdoria giocati all’Atleti Azzurri d’Italia: il segno “X” è quello più ricorrente al Comunale, 20 volte, seguito dalle 17 vittorie nerazzurre e dalle 9 blucerchiate.

Una sfida che promette gol, 63 quelli nerazzurri nei precedenti bergamaschi e 51 quelli della Samp che, negli ultimi sei scontri al Comunale ha vinto solamente in un’occasione, nel 2009/2010: a decidere fu una rete di Mannini, servito splendidamente da Cassano, ma nel finale l’Atalanta andò vicinissima al pareggio con i pali colpiti da Valdes e Tiribocchi.

Poi due pareggi, entrambi per 0-0 nel 2004-’05 e lo scorso anno, e tre vittorie condite sempre da una montagna di gol.

Il 22 ottobre 2006 una doppietta di Quagliarella in dieci minuti sembrava aver già chiuso il discorso tre punti ma i nerazzurri firmarono una clamorosa rimonta con la doppietta di Doni su rigore e il pallonetto morbido di Zampagna.

L’anno successivo per l’Atalanta è un trionfo: finisce 4-1, ancora una volta in rimonta. Gol a freddo di Volpi e ritorno atalantino con il solito Doni, autore di una doppietta, e i gol di Floccari e Capelli.

Quattro gol anche il 5 ottobre 2008, giorno dell’ultima vittoria nerazzurra al Comunale contro la Sampdoria: tanto per cambiare sono i blucerchiati ad andare in vantaggio con un gran gol di Cassano, subito raggiunto dalla zampata di di Floccari. L’Atalanta di Del Neri mette il naso avanti con Garics a fine primo tempo, poi Cassano pareggia su rigore. A firmare il successo atalantino ancora Floccari e Doni.

Oggi, alle 12.30, i nerazzurri cercheranno altri tre punti-salvezza contro una delle squadre più in forma del momento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.