BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Caso Galbani Martedì nuovo incontro in Assolombarda

Si svolgerà martedì 18 marzo in Assolombarda a Milano il quarto incontro tra i rappresentanti di Lactalis e il Coordinamento sindacale nazionale del Gruppo: si discute di tutela dei lavoratori a tempo determinato e di quelli in somministrazione.

Dopo che l’ultimo confronto tra la delegazione Lactalis/Galbani e il Coordinamento sindacale nazionale di gruppo si era chiuso, il 27 febbraio, col rinvio della discussione sulla tutela dei lavoratori a tempo determinato e di quelli in somministrazione, la trattativa riapre proprio su questo nodo martedì 18 marzo: dalle 10 nella sede di Assolombarda a Milano si terrà, infatti, il quarto incontro tra i rappresentanti di Lactalis e il Coordinamento sindacale nazionale, che comprende i delegati RSU dei 6 stabilimenti Galbani in Italia, i sindacalisti provinciali e quelli nazionali che stanno seguendo la vertenza.

 Sul tavolo della trattativa ci saranno, ancora una volta, i delicati passaggi nella gestione della chiusura dello storico sito bergamasco di Caravaggio e di un reparto di quello di Introbio (per il confezionamento del gorgonzola, con 8 dipendenti) in provincia di Lecco. La notizia della fine della produzione a Caravaggio era arrivata lunedì 3 febbraio: per i 218 lavoratori a tempo indeterminato Lactalis ha preannunciato una ricollocazione negli altri stabilimenti lombardi, mentre rispetto al destino degli oltre 40 lavoratori a tempo determinato ancora non c’è nulla di certo. Ricordiamo che il 4 febbraio si erano tenute le assemblee dei lavoratori che avevano proclamato il primo sciopero per venerdì 7.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.