BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Caramelle a Wall Street Candy Crush Saga tenta la scalata in borsa

La società King Digital Entertainment deve la sua fortuna al popolare giochino per smartphone “Candy Crush Saga” e, sull'onda del successo della sua app, tenta la scalata a Wall Street: combinare caramelle basterà a sfondare anche in borsa?

Chissà se combinare caramelle basterà per sfondare in borsa: la sfida è della King Digital Entertainment che, sull’onda del successo della sua App di punta “Candy Crush Saga” tenta la scalata a Wall Street.

Il gioco si basa su una regola semplicissima, allineare tre caramelle dello stesso colore, ma il suo successo risiede proprio qui: facile, intuitivo, giocabile da tutti, Candy Crush Saga è diventato in fretta un fenomeno di massa, arrivando in poco tempo ad essere l’applicazione più scaricata di tutto il 2013 sugli smartphone Apple e Android.

Buono per la King che nell’anno appena trascorso ha intascato profitti per oltre 567 milioni di dollari, in ascesa vertiginosa rispetto ai 7,8 incassati nel 2012: un aumento che ha riguardato anche il fatturato che, nello stesso arco di tempo, è passato da 164,4 milioni a 1,88 miliardi di dollari.

Da qui l’idea di sbarcare a Wall Street dove saranno messe in vendita oltre 22 milioni di azioni a 21-24 dollari che, in caso di vendita, porterebbero a 7,6 miliardi di dollari il valore della società.

Un’avventura già tentata da Zynga, concorrente di King, che, dopo lo straripante successo ottenuto con Farmville, era arrivata ad incassare 36 milioni di dollari: arrivata a Wall Street con una valutazione iniziale di 10 milioni, però, ha perso nel giro di sei mesi l’80% del suo valore a causa dello scetticismo degli investitori.

Nel solo mese di febbraio King ha registrato 144 milioni di utenti attivi giornalmente per un utilizzo dei propri giochi che si aggira attorno a 1,4 miliardi di volte al giorno: numeri da capogiro che riescono solo in parte a spiegare il successo di Candy Crush Saga e dei suoi fratelli (King ci sta riprovando con Farm Heroes Saga, stessa logica e idea di base con protagonisti gli ortaggi).

Caramelle colorate, striate, confezionate, bombe colorate e gelatine hanno fatto perdere la testa ai milioni di utenti del popolare giochino per smartphone e gli sviluppatori ora tentano di far saltare il banco anche tra i listini newyorchesi sperando che il fenomeno non passi mai di moda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.