BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Berlusconi alle europee: se posso mi candido in tutte le circoscrizioni

Aspetta, Silvio Berlusconi. Aspetta la decisione del 10 aprile, quando saprà se sarà affidato ai servizi sociali oppure se avrà gli arresti domiciliari per scontare la sua condanna definitiva. E aspetta di sapere se sarà possibile partecipare in prima persona alle elezioni europee in programma il 25 maggio. Intanto però annuncia la sua nuova discesa in campo.

Più informazioni su

Aspetta, Silvio Berlusconi. Aspetta la decisione del 10 aprile, quando saprà se sarà affidato ai servizi sociali oppure se avrà gli arresti domiciliari per scontare la sua condanna definitiva. E aspetta di sapere dalla Corte europea se sarà possibile partecipare in prima persona e da capolista alle elezioni europee in programma il 25 maggio.

Intanto però annuncia la sua nuova discesa in campo  durante una iniziativa di Forza Italia a Montecatini: "Se possibile, sarò felice di essere in campo nelle 5 circoscrizioni che sempre mi hanno dato tra i 600 ed i 700.000 voti ciascuna. Spero di poter avere velocemente una risposta dalla Corte europea".

E aggiunge: "Attendo la decisione del 10 aprile, e cioè di sapere se dovrò andare in carcere, ai domiciliari o ai servizi sociali", riferendosi alla decisione dei giudici di Milano sulla sua condanna.

Quella dei servizi sociali, continua, è la soluzione "più ridicola per una persona della mia età, una persona di stato, di sport e di impresa: è ridicolo, sia per me sia per l’Italia, riabilitarla attraverso l’assistenza sociale". L’obiettivo della campagna elettorale, ha detto ai club Berlusconi, devono essere gli elettori delusi da Grillo: "Circa la metà degli elettori 5 Stelle si sono dichiarati non affezionati, molti di loro delusi e qualcuno anche disgustato da coloro che Grillo ha mandato in Parlamento e da come si stanno comportando – ha detto Berlusconi – . Se opportunamente contattati e informati possono diventare consapevoli delle nostre idee, dei nostri valori e determinarsi a votare per noi". Inutile, invece, secondo il Cavaliere, perdere tempo con gli elettori del Pd "poiché sono elettori militanti".

Berlusconi attacca poi, senza citarlo, l’ex delfino Angelino Alfano: "I piccoli partiti non ragionano mai guardando l’interesse generale del Paese – dice il leader di Forza Italia – . Purtroppo i piccoli partiti – ha aggiunto – rincorrono solo le ambizioni personali dei loro piccoli leader".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da La verità fa male

    Ma che rosiconi! se non vi va bene Berluska non votatelo (io personalmente voterò la Lega Nord, unico partito a battersi contro la farsa di euroburocrati strapagati e di un’incompetenza tale da mandare in rovina un intero continente) ma è ora di piantarla di fare i puritani. Negli ultimi 40 anni abbiamo avuto un esercito di dirigenti pubblici, politicanti, baby pensionati, pensionati d’oro e d’argento parassiti, nullafacenti, incompetenti e spesso anche ladri, ben peggiori di lui

    1. Scritto da mario59

      Peggio di lui c’è solo chi continua a osannarlo nonostante i disastri fatti all’Italia da quel personaggio con il vizio delle minorenni e dell’evasione fiscale.

    2. Scritto da rachele

      di quell esercito sono entrati a far parte anche i tuoi imbonitori leghisti,ma avendo le fette di salame sugli occhi tu non te ne sei ancora accorto…….ma oramai siete i pochi a esserte presi in giro daloro:circa il 3.45% dell italia……

    3. Scritto da fa MALE

      “ben peggiori”….dio mio che fantasia. il solito menù: c’è sempre di peggio. Quindi tutti assolti.

  2. Scritto da favorito

    perchè è ancora in giro? E’ stato condannato a luglio dell’anno scorso e ancora è in giro libero.
    Se fosse stato un ladruncolo sarebbe già in galera da parecchi mesi. Perchè ha avuto questo trattamento di riguardo? La magistratura lo stà favorendo oltre ogni limite.

    1. Scritto da fausto

      guarda che il ladruncolo non va in galera.anzi di solito dopo due ore esce gia dalla caserma dei carabinieri anche s e è stato colto sul fatto.e guai a fagli del male per legittima difesa,perche devi risarcirlo o addirittura andare in galera tu al posto suo

      1. Scritto da kurt Erdam

        In proporzione è molto peggio un ladrone bunga-bungaro al governo,chissà se la lega ha pagato l”avvocato a quello che gli ha tirato la statuina del duomo in testa:

        1. Scritto da La verità fa male

          Lo può sempre pagare lei l’avvocato al tiratore di statuine del Duomo in testa, se ci tiene tanto, ma penso proprio che lei è uno di quelli che predicano bene ma poi al momento di fare i fatti non tirano fuori manco un centesimo di euro …. comunque lei è proprio inesauribile, pur di dar contro al Berluska e alla Lega (e al barista “evasore” che non emette gli scontrini) difende anche i ladruncoli che si intrufolano nelle case altrui …. che bel concetto della legalità che ha!

          1. Scritto da omuncolisiete

            nessuno qui stà difendendo i ladruncoli, quello che ci si chiede è perchè un pregiudicato condannato al terzo grado, sia ancora in giro invece di essere o in galera, o ai domiciliari, o ai servizi sociali.
            La magistratura lo sta favorendo solo perchè è un potente.La destra cerca di usare i favori della magistratura a Berlusconi, invece di presentare un politico credibile.In politica bisogna fare politica, non usare gli avvocati e i magistrati per i propri scopi.

          2. Scritto da La verità fa male

            “la magistratura lo sta favorendo solo perchè è un potente” le faccio i miei complimenti per la barzelletta più esilarante che ho mai letto sul forum di BG News. Più di 40 processi, una marea di condanne, tre gradi di giudizio con sentenze e motivazioni (quelle che lo hanno portato alla condanna definitiva) celebrate in meno di 10 mesi, la metà delle procure italiane che indagano su di lui per ogni tipo di reato…. che bel “trattamento di favore”…

          3. Scritto da omuncolisiete

            di fatto dopo 8 mesi dalla condanna definitiva è ancora in giro. Se non è un trattamento di favore questo…Sentenze celebrate in meno di dieci mesi de che ? che i fatti erano ben antecedenti…

          4. Scritto da kurt Erdam

            Premesso che l’avvocato a chi commette reati non lo pagherei mai,sappia che avendo berluska e la lega mandato in malora l’Italia,che noi facendoci il mazzo avevamo costruito,non li perdonerò MAI.Non mi sembra di aver difeso i ladri,ma lei nella sua malafede,ritiene che un furto o tentativo di furto possa essere punito con la morte,salvo per evasione e falso in bilancio ed esportazione di soldi all’estero e corruzione che per lei,se commessi dai suoi,non sono reati anche se è sempre rubare

          5. Scritto da La verità fa male

            1) l’avvocato a chi commette reati in alcuni casi già lo paga, e lo pago anche io (in Italia, come tutte le nazioni civili, anche chi commette reati ha diritto a essere assistito da un avvocato e se non può permetterselo ha diritto all’avvocato d’ufficio) 2) secondo me nessun tentato furto deve essere punito con la pena di morte, ma chi si introduce furtivamente in un’abitazione magari armato se ci lascia le penne è solo colpa sua: se non entra nell’abitazione altrui non gli succede nulla

          6. Scritto da kurt Erdam

            Chi spara alle spalle di chi tenta di rubare il SUV commette un”omicidio volontario”,la”legittima difesa”è altra cosa,pagare(con soldi pubblici)l’avvocato a un assassino volontario è lontano dalla mia forma mentis.La”crtezza della pena”è un mantra della destra e deve valere anche per chi si chiama berlusconi e corrompe senatori(per far cadere il governo),va con una minorenne o froda il fisco

  3. Scritto da luca

    mamma mia che paura che vi fa Silvio…incredibile siete terrorizzati al solo sentire il nome…
    e fate bene già alle comunali di Bergamo avrete le prova che continuando a dire al lupo al lupo…si viene sbranati…

    1. Scritto da mario59

      E certo si che mi fa paura…con tutti i guai che ha fatto all’Italia come si fa a non averne paura….forse non hanno paura i suoi amici compagni di merende e tutti quelli che hanno le fette di salame sugli occhi e continuano a lasciarsi ipnotizzare dai suoi media.
      Ma la realtà è il paese che vediamo, dopo anni di disastri causati dal suo partito e dai suoi alleati.

    2. Scritto da Ovvio

      Sempre quando un pregiudicato è in circolazione si è preoccupati. Ci si chiede perchè non sia in galera.

  4. Scritto da pierdudu

    speriamo venga eletto cosi portera me,mio papa dudu,e la mia padrona francesca a fare qualche giro a bruxelles………………sono stanco di fare la spola roma arcore sardegna,voglio conoscere l europa e il mondo

  5. Scritto da ziobob

    Il giochino di Silvio è semplice: ormai è in un cono d’ombra, schiacciato tra Renzi e Grillo, e di ciò che dice e fa non importa più nulla a nessuno. E Forza Italia dice le stesse cose del M5S, alle europee rischia di brutto… Così Silvio s’inventa il trucchetto della candidatura, pur sapendo che è impossibile, tanto qualche gonzo di sinistra che ci casca lo trova sempre… e tutti i giorni può finire nei titoli di giornali e TG, e la campagna elettorale è salva… e sempre Forza Silvio

    1. Scritto da mario59

      Visto che al disastro ci ha portati lui, mentre spudoratamente negava a tutti gli Italiani che stavamo andando a fondo…credo proprio che i gonzi siano stati quelli che gridavano forza Silvio, ma chi lo grida ancora oggi, dopo quanto si è visto, non è solo gonzo, è pure masochista.

  6. Scritto da planets

    come disse Indro Montanelli, gli italiani svilupperanno gli anticorpi al berlusconismo, solo dopo averlo subito per qualche anno. Sopravvalutava il popolo, non è bastato lo sfascio economico e sociale che ha procurato al paese, non è bastato incrementare enormemente il debito pubblico, inimicandosi gli imprenditori stessi per la mancanza di riforme, che ricordiamo, poteva fare quando aveva la magggioranza assoluta in parlamento….però il bunga bunga è universalmente noto

  7. Scritto da Marco Cimmino

    Io non mi sento di fare valutazioni politiche. Da uomo di destra, che chiede da sempre maggior rigore e certezza della pena, dico che Berlusconi e’ un delinquente pregiudicato. Data l’eta’ non ne chiederei la galera: ma che scompaia dalla mia vista, quello si’ lo pretenderei. Altrimenti vuol dire che il diritto, su cui si fondano le principali democrazie europee, nella nostra Patria e’ diventato un trascurabile dettaglio.

    1. Scritto da Vito

      Contrariamente a ciò’ che ha fatto credere ai suoi elettori e fans Berlusconi e’ entrato in politica 20 anni fa già’ con un bel carico di grane penali e civili, cui pensava di porvi rimedio con le mitiche leggi ad personam. E lei me lo scarica così dopo averlo votato per venti anni direttamente o con voto di coalizione ? Ma tutti i cloni di Alfano non potevano accorgersene prima ?

      1. Scritto da Marco Cimmino

        Caro Vito, ormai, purtroppo, la destra italiana e’ talmente sputtanata da farle confondere un uomo di destra con un clone di Alfano: si documenti. Enciclopedia Treccani, alla voce “Destra”. E, un’altra volta, si risparmi simili stupidaggini: dimostra solo una scarsa conoscenza del vocabolario politico.

      2. Scritto da Marco Cimmino

        Caro Vito, ormai, purtroppo, la destra italiana e’ talmente sputtanata da farle confondere un uomo di destra con un clone di Alfano: si documenti. Enciclopedia Treccani, alla voce “Destra”. E, un’altra volta, si risparmi simili stupidaggini: dimostra solo una scarsa conoscenza del vocabolario politico.

      3. Scritto da il polemico

        mi sapresti dire pure a me una sua legge ad personam,cioè che ha fatto solo ed eslcusivmanete per uso personale e non par altri?anni fa si disse che una sua legge per la defiscalizzazione degli utili reinvestiti in azienda fu fatta per far pagare meno tasse alla fininvest,ma però tutte le aziende italiane ne usufruirono,anche se non venne mai publicizzata la cosa.se ne trovi una,batti un colpo e illuminami

    2. Scritto da tex

      io invece faccio valutazioni politiche e devo dire che si è arrivati a questa situazione grazie anche ai sinistroidi che sono quanto c’è di peggio in una democrazia, i sinistroidi italiani sono solo politicanti impegnati a tramare, tradire, incapaci di fare opposizione. Anzi alla luce degli ultimi avvenimenti volto silvio per far affondare il baraccone pd

      1. Scritto da Grap-Pino

        il suo ragionamento non fa una piega : nel senso che non si piega nemmeno davanti alla realtà della situazione italiana portata da questi ventanni – vale la pena ricordarlo : dove il governo Berlusconi aveva carta bianca perchè governava a pieni numeri e non ha fatto proprio niente per il popolo, che di libertà ha solo quella di fare i conti con quello che ha in tasca!

    3. Scritto da il polemico

      il diritto in italia non esiste,e le leggi si applicano o si cerca di applicarle solo per convenienza,se il pluriindagato ,e ultimamente condannato berlusca ,non avrebbe avuto diritto a rimanere in parlamento,lo stesso discorso dovrebbe valere pure per l’indagato e condannato di primo grado renzi,ma renzi gode dell’appoggio di un intero partito e quindi non si può toccare….almeno per ora

    4. Scritto da sfrisù

      Veramente sagge parole!

    5. Scritto da lotty

      Caro Cimmino, per una volta sono d’accordo con lei! Grazie per il commento.

  8. Scritto da Luigi

    Un solo esempio: Uli Hoeness, campione del mondo di calcio nel 1974, presidente del Bayern vincitore di tutto, si assume la responsabilità dell’evasione fiscale contestata e accetta dii andare in carcere, riconoscendo che è stato un grave errore. Da noi è pura fantascienza, ne ridiamo come di un fesso, perchè?

    1. Scritto da aggiungerei...

      aggiungerei che Hoeness ha persino rinunciato a ricorrere in appello riconoscendo la colpevolezza ed ammettendo pubblicamente la gravita’ del reato… a differenza di qualcuno che pur di salvarsi ha emanato leggi porcate (es. cancellando il reato di falso in bilancio, diminuzione termini prescrizione, etc. etc.). L’abisso che ci separa dalla Germania e’ soprattutto di “civilta’ ” prima ancora che economico e questo grazie a B. ed a tutti quelli che lo continuano a votare..

  9. Scritto da Alessandro

    I fan di Berlusconi sono tutti cosi. Non sanno proprio cosa sia la legalità. Predicano bene e razzolano male. I lavori socialmente utili loro, non sanno cosa siano, perchè loro sono cittadini di serie A e chi li fa sono cittadini di serie B. Nessuno è deluso da Grillo. Da Bossi e dai piduisti si.

  10. Scritto da mvf

    Non gli è bastato ridurre il paese allo sfascio socio politico economico e culturale. Dopo 20 anni di malefatte ha ancora il coraggio di proporsi in politica proprio in Europa, dove viene deriso e
    sbeffeggiato da tutti. E’ solo un un vecchio cialtrone oramai a fine corsa…Rimarrà un brutto ricordo dello “statatista” della P2

  11. Scritto da pinconetc

    GRANDE SILVIO!!!

  12. Scritto da riccardo

    In Germania Hoeness presidente del Bayern va di sua sponte in galera rinunciando al giudizio in cassazione. Da noi lo stesso giorno questo bel tomo si propone per una rielezione europea sapendo che non può farlo, dopo una sentenza definitiva reclamando continuamente ingiustizia e vedendo la galera con il binocolo.
    la differenza tra un paese serio e uno di gioppini…

  13. Scritto da Grande Silvio

    È un grande. L’unico che ha capito che se chide una fabbrica italiana, una fabbrica tedesca si avvantaggia.
    Troppi idioti in Italia non lo hanno capito.
    Peccato che sua vecchio, altrimenti se li mangiava tutti questi nani della politica, con o senza la farsa delle sentenze di condanna cui gli italiani non frega niente.

    1. Scritto da braoas

      al limite se chiude una fabbrica in Italia se ne avvantaggia una in polonia, serbia o india mica certo una tedesca dove gli operai prendono 2000 euro al mese. Le ricordo che il suo eroe con l’altra baggianata “quella che con Air france che porta i turisti in francia se ritirava l’alitalia” ci ha fatto sborsare 300 milioni di nostri soldi per fare un buco nell’acqua visto che ora per farla ritirare agli arabi dovremo pagare molto di piu… brao asen direbbe mio nonno!

    2. Scritto da il polemico

      non sono daccordo con te,,perchè pure in italia se ne sono accorti che se chiude una ditta in italia,una tedesca se ne approfitta,ma non si deve in nessn caso dar ragione al berlusca,la storia dell’imu è stato un esempio,per un antibelrusca si possono togliere tutte le tasse del mondo,ma guai a toccare l’imu,quella non solo deve rimanere,ma pure aumentare.basta vedere i 1000 euro che lo stato donerà a milioni di lavoratori,fino a ieri era senza soldi,oggi invece ne ha da regalare…

    3. Scritto da mario59

      Si è un proprio grande …delinquente.

    4. Scritto da Cri

      Al sabato mattina vai a farti una corsettina ,lascia stare i calici del bar!

    5. Scritto da Grande cosa?

      Certo gli italiani che hanno perso il lavoro, quelli che non arrivano a fine mese, la situazione del mercato del lavoro indecente…e il sistema italia in generale.. guardano al plurimiliardario, secondo me, poco o per nulla serio.. e come statista al quanto discutibile.. e alle sue mosse con interesse.. Ma per piacere va!!!

  14. Scritto da Carlo Pezzotta

    “LUI” sa che solo il suo nome porta il 18% dei voti degli italioti. “LUI” sa che un’altro 10 % arrivano come sempre stato, dai “furbetti”. “LUI” sa, che l’italia è piena di italioti e quindi, “LUI” sa che potrebbe ancora vincere e solo la Corte Europea, potrebbe fermarlo e non gli italioti.

  15. Scritto da kurt Erdam

    Cucù Cucù Cucù

  16. Scritto da il polemico

    vedendo il livello della concorrenza,non avrebbe difficoltà a vincere,gli altri parlano e demandano ad altri le patate bollenti.rimane comunque l’unico politico che ha più volte contestato il sistema europa,che ormai è chiaro a tutti che da come è impostata,non stà portando nulla di buono…..vedremo

    1. Scritto da Tempi Duri

      L’ha così contestato, ma così contestato che il fiscal compact ce l’ha portato a casa lui andando in ginocchio davanti alla UE !!!!!!!

      1. Scritto da il polemico

        per mio parere,non si può impostare una moneta unica con paesi che hanno non solo economie differenti,ma pure retribuzioni differenti,era scontato che chi aveva di più non rinunciava a privarsi di qualcosa per aiutare chi stava peggio.quando parlò degli eurobond che avrebbero di fatto tolto lo spread,in italia si è preferito attaccarlo e tenersi lo spread,e ora il risultato è che l’italia è costretta a farsi prestare i soldi dalla bce il giorno dopo averglieli dati come scudo salva stati

        1. Scritto da Che Pasiensa

          Ma che diavolo vuol dire “si è preferito attaccarlo e tenersi lo spread” ?????? I cosiddetti eurobo & c di garantire LORO per il ns debito , OVVIAMENTE hanno risposto con un pernacchio (i tedeschi ). Cosa significa “si è preferito attaccarlo” , si è preferito “chi” ?

          1. Scritto da il polemico

            il pd è sempre stato contrario a qualsiasi iniziativa proposta dal berlusca,l’imu è stato il caso piu ecclatante,toglietemi tutto ma non l’imu….o l’europa è unita e si divide gioie e dolori,oppure inutile farla,tu hai scritto che la germania non vuole aiutare e pernacchia gli altri,allora stacchiamoci…non c’è altro da aggiungere

  17. Scritto da nino cortesi

    Asinara riaperta solo per lui.

  18. Scritto da Cris

    Ricordo che berlusconi e condannato , se corre in europa spero che vigili , polizia , carabinieri chiudano i seggi e mattano i sigilli perche cosi le votazioni sono tutte fasulle .sveglia