BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Primavera in anticipo anche a Bergamo: sette giorni di caldo previsioni

Gli esperti di 3bmeteo.com confermano la buona notizia: la primavera anticipata continuerà almeno per un'altra settimana con temperature che sfioreranno la media estiva con picchi di 23-24°.

Tanto sole per diversi giorni, con qualche eccezione. "L’alta pressione delle Azzorre arretra verso l’Atlantico, ma garantirà ancora bel tempo prevalente sul nostro Paese per almeno altri sette giorni". Lo annuncia il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che prosegue: "Ci sarà comunque qualche eccezione: Calabria e Isole Maggiori verranno infatti lambite da una recidiva depressione nord africana, con maggiore variabilità e anche qualche pioggia o temporale non escluso, specie sulla Sicilia. Nel fine settimana venti da Nord trasporteranno inoltre una modesta perturbazione, ma con effetti al più sulle Alpi di confine, dove sabato sera potremo avere qualche debole nevicata, mentre sul resto della Penisola si avrà al più il passaggio di nubi sparse, ma senza conseguenze. Il mese più pazzo dell’anno ci mostra dunque il suo volto più placido".

Farà decisamente caldo per il periodo, con temperature che in alcune aree saranno più consone al mese di maggio. In particolare tra domenica e lunedì sarà quasi estate al Nord, con punte di 23-24°C tra Lombardia e Piemonte, grazie anche ai venti di foehn; 21-23°C pure sul Nordest. Il clima sarà molto mite pure sul resto della penisola, con temperature massime in genere comprese tra 17 e 20°: è proprio il caso di dire che siamo passati direttamente da un perenne autunno ad una primavera in alcuni casi inoltrata.

"Primi segnali di cambiamento dopo il 20 marzo – concludono da 3bmeteo.com – quando le perturbazioni atlantiche torneranno ad abbassarsi di latitudine, coinvolgendo gradualmente anche il nostro Paese. Potremmo così tornare a un tempo inizialmente più variabile, ma poi pure piovoso e con temperature in calo. Attenzione: farà solo più fresco rispetto ai valori attuali, ma non s’intravedono al momento, neppure sul lungo termine, ondate di freddo significative".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.