BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Polaris Life a Bergamo Al Concept Store la 3ª generazione d’impresa fotogallery

Giovedì 13 marzo il primo Concept Store di Polaris Cucine Contemporanee si presenta a Bergamo con il debutto in azienda dei figli dei due fratelli Ravasio.

Più informazioni su

Nata a Pontida 64 anni fa dall’istinto imprenditoriale di Giovanni Battista Ravasio e portata avanti dai figli Raffaella e Alberto, la Polaris si vede oggi rinnovata in una nuova filosofia di punto vendita, eclettico nello stile e nelle tipologie di prodotti offerti e presentati alla clientela, ovvero il Concept Store.

Un nuovo spazio espositivo nel cuore di Bergamo, in piazza della Libertà, con vetrine che offrono una prestigiosa esposizione e svelano 250 mq di superficie del negozio organizzato su tre piani. Questo progetto è importante anche perchè segna il passaggio di testimone in azienda alla terza generazione d’impresa, rappresentata dai nipoti del vecchio fondatore: Isabella e Alberto Corrado figli di Raffaella, e Francesca e Andrea Ravasio figli di Alberto.

Il Concept store è stato progettato interamente da Aris Architects, lo Studio di architettura di cui è fondatore Alberto Corrado, insieme a Hani Chaouech e Francesca Zalla, tutti under 30. "Siamo un gruppo di professionisti che hanno deciso di associarsi per progettare la loro idea di un ambiente dove l’esperienza, la socialità, la bellezza e la sostenibilità si uniscono in un elemento unico. Crediamo nel costruire sostenibile perchè crediamo nel futuro." dichiara Alberto Corrado.

Oltre alle cucine si trovano raffinati complementi d’arredo e oggettistica ricercata come le brocche e le opere d’arte in vetro soffiato dell’artista vicentino Massimo Lunardon, che sperimenta il materiale più versatile e allo stesso tempo più vulnerabile per portarlo sempre più oltre fino al limite costituito dal materiale associato.

Il mastro vetraio è stato ospite della serata insieme ad Andrea Berti, artigiano fiorentino dell’arte coltellinaia, che ha presentato i migliori pezzi della storica azienda di famiglia fatti a mano seguendo i modelli che appartengono esclusivamente alla Tradizione della Famiglia Berti. Polaris Life si è fatto già conoscere dagli addetti ai lavori, designer e progettisti, grazie al prestigioso riconoscimento che ha premiato lo studio Aris Architects: il Red Dot Design Award 2014 Categoria Interior Element, per "Dots", la libreria-scaffale versatile, originale, polivalente attualmente in esposizione al piano terra del negozio.

L’azienda nata a Pontida debutterà, dall’8 al 13 aprile al Milano Design Week 2014, nell’ambito degli eventi del Fuori Salone partecipando al "Green Village", un ecovillaggio progettato secondo una nuova concezione di casa e accoglienza, con una forte attenzione al "benessere responsabile".

Polaris sarà presente nell’Ecovillaggio nell’area Food con tre cucine by Aris Architects: Archea, un sistema modulare autoportante che permette di sfruttare lo spazio al di sopra di una cucina ad isola; Musa, delimita con funzionalità lo spazio del cucinare divisi ma combinati in un dialogo aperto e rispettoso; Paperwood è una cucina progettata e sviluppata attorno alla filosofia del vivere bio attraverso l’uso di materiali speciali come carta per ufficio standard riciclata post-consumo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.