BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Olimpiadi di matematica I ragazzi del Mascheroni passano in finale

I ragazzi del Liceo Scientifico Mascheroni di Bergamo, vice campioni nazionale in carica, si qualificano per le finali di maggio.

Il Liceo Scientifico Mascheroni di Bergamo, vice campione nazionale in carica, ha presentato due squadre alle Olimpiadi di matematica e anche quest’anno ha ottenuto la qualificazione per le finali nazionali che si terranno a Cesenatico dall’8 all’11 maggio.

Venerdì 7 marzo si sono svolte le selezioni interprovinciali della gara a squadre delle Olimpiadi di Matematica a cui hanno partecipato circa 600 Istituti superiori. Ogni squadra è composta da sette studenti, che collaborano fra loro per risolvere i 24 problemi proposti.

La prima squadra del “Mascheroni”, chiamata Spiral tribe, era composta Marco Pievani, di 5B, capitano, Federico Capello, di 3E, consegantore, Mara Giavazzi, di 5E, Andrea Beltrante e Matthias Yong di 5A, Giulia Cornali, di 4I, Alessandro Donizetti di 4G e Monica Buttironi, di 3BS, riserva.

La seconda squadra del “Mascheroni” era composta da Valentina Cremaschi, di 5A, capitano, Jacopo Bugini, di 3C, consegnatore, Diego Boschini, di 5B, Francesco Maffettone di 5A, Filippo Turani, di 5E, Claudio D’Ambrosio, di 4M, Gabriele Silini, di 4C e Daniele Maver, di 3BS, riserva.

Alle gare i punteggi delle varie squadre sono aggiornati in tempo reale in base alle risposte consegnate e vengono proiettati su un tabellone per permettere ai gruppi di progettare le loro strategie e al pubblico di sostenere e incitare il proprio istituto.

I testi dei problemi hanno un filo conduttore comune, solitamente la contaminazione matematica di un libro o un film (ad esempio i π-rati dei Caraibi).

Per prepararsi a questa gara gli studenti del Mascheroni hanno iniziato ad allenarsi a ottobre, una volta la settimana, sotto la guida della professoressa Vittoria Gritti, effettuando alcune simulazioni on-line organizzate dalla Mathesis di Udine.

La prima squadra ha partecipato alla Disfida Matematica organizzata dall’Università Cattolica di Brescia ottenendo, dopo un’entusiasmante gara, il quarto posto; durante la quale si è alternata nelle prime posizioni con il liceo Copernico di Brescia, campione nazionale uscente.

Un’altra gara la Coppa Galois è stata organizzata dell’Università di Parma. Qui hanno gareggiato 36 Istituti; la seconda squadra del Mascheroni ha ottenuto la qualificazione per la finale di Cesenatico, ma non potrà partecipare, perché ogni scuola può essere rappresentata in finale da una sola squadra. Rimane la grande soddisfazioni di aver risolto un gran numero di problemi, inseriti in un racconto, la cui ambientazione quest’anno era "Misterius", da Comic&Science..

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.