BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fiera del Libro a Mapello Cultura riparte dai giovani Ospiti Sgarbi e Vitali

Dal 15 al 23 marzo si apre al Centro Commerciale Continente di Mapello l'ottava edizione della Fiera del Libro che avrà come filo conduttore la promozione del territorio e della realtà bergamasca attraverso libri, scrittori ed eventi.

Al via l‘ottava edizione della Fiera del Libro che si terrà al Centro Commerciale Continente di Mapello dal 15 al 23 marzo. Organizzata da Promoisola, Comunità Isola Bergamasca, Comune di Mapello e Sistema Bibliotecario Area nord-ovest della provincia di Bergamo è diventato un appuntamento fisso, non solo per l’Isola bergamasca, ma per l’intera provincia. Ogni anno la manifestazione si ingrandisce sempre di più e acquista maggior prestigio, non solo per il numero di partecipanti, ma anche per la notorietà e l’importanza degli ospiti coinvolti.

Tante sono le novità di quest’anno, aventi per filo conduttore la promozione del territorio e della realtà bergamasca in vista anche dell’EXPO del 2015: più di 100 le case editrici coinvolte e librerie importanti per la Provincia, 16 gli scrittori invitati (Vittorio Sgarbi, Andrea Vitali, Ellen Hidding, Xavier Jacobelli, J. Goodman, Gianluigi Bonanomi, Mimma Forlani, Francesca Mineo, Roberto Piumini, Michele Tiraboschi…), 9 i libri presentati e ben 58 gli eventi in programma.

Particolare attenzione ci sarà verso i giovani di tutte le età che saranno i protagonisti attivi e gli spettatori di numerose iniziative: 22 laboratori per bambini, 6 spettacoli teatrali, 3 spettacoli per i bambini delle materne e una mostra fotografica. Ad oggi sono iscritti 4.500 alunni, dai 3 ai 17 anni, e avranno un ruolo fondamentale i ragazzi più grandi che frequentano gli istituti superiori dell’Isola – gli Istituti Statali d’Istruzione Secondaria Superiore Betty Ambiveri e Maironi da Ponte – che organizzeranno e gestiranno un loro stand per tutta la durata dell’evento.

Verranno organizzati numerosi laboratori allestiti in collaborazione con Ipercoop, mirati sul tema del cibo e sulla promozione dell’enogastronomia della provincia bergamasca. Giovedì 20 marzo verranno premiate le eccellenze della cucina tipica locale, nel "III Premio in memoria di Francesco Arrigoni", dalla conduttrice televisiva e autrice Ellen Hidding, dal vicedirettore dell’Ascom Bergamo Oscar Fusini e dal Presidente di Promoisola Silvano Ravasio. Subito dopo la premiazione verrà presentato il "Biscotto dell’Isola", prelibato dolce ideato ad hoc da Promoisola per valorizzare i prodotti tipici del territorio.

Dopo il successo dello scorso anno la Fiera si ripropone nuovamente a Mapello: la scelta della location segue la tendenza, ormai consolidata, degli ultimi anni che ha visto uno spostamento della gente dalle piazze ai centri commerciali. “Saremo fuori dalla crisi solo quando il simbolo del Paese saranno i giovani e le scuole” ha detto il rettore dell’Università di Bergamo Stefano Paleari: e lo scopo della Fiera è anche questo, oltre a provare a cambiare la mentalità bergamasca concentrata prevalentemente sul lavoro e il “fare” e che troppo spesso ha dedicato poca importanza alla cultura e al piacere della lettura.

L’inaugurazione è prevista per sabato 15 marzo alle 18 con Vittorio Sgarbi che presenterà il suo ultimo libro “Il tesoro d’Italia. La lunga avventura dell’arte”.

Paola Bonaschi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.